Ford C-MAX ibrida: sul mercato nel 2012

La Ford C-MAX Hybrid e Hybrid plug-in arriverà in Nord America nel 2012 per confrontarsi con Prius e Volt.

Ford C-MAX ibrida: sul mercato nel 2012

Tutto su: Ford C-Max

di Valerio Verdone

14 dicembre 2011

La Ford C-MAX Hybrid e Hybrid plug-in arriverà in Nord America nel 2012 per confrontarsi con Prius e Volt.

La Ford prepara l’ibrido per sfidare Toyota e offrire un’alternativa alla Chevrolet Volt nel mercato americano dove sta crescendo l’interesse per le auto ecologiche. Figlie di un programma che prevede il lancio di ben 5 veicoli a basso impatto ambientale, le Ford C-MAX Hybrid ed Energi plug-in arriveranno nei primi mesi del 2012 nei saloni statunitensi e punteranno molto su un consumo complessivo decisamente interessante.

Infatti, grazie ad una tecnologia ormai conosciuta, con il motore termico accoppiato ad un propulsore elettrico, la Ford C-MAX ecologica consente di percorrere oltre 800 km con un pieno di benzina sfruttando il recupero dell’energia dispersa in frenata e il motore termico da 2 litri a ciclo Atkinson per ricaricare il comparto batterie agli ioni di litio del sistema elettrico. Ma non è tutto, la Energi può essere ricaricata anche attraverso una presa di corrente comune da 120 volt oppure attraverso una stazione di ricarica da 240 volt.

Interessante il sistema che consente al guidatore di tenere sotto controllo il consumo istantaneo per spronarlo a migliorare il suo stile di guida in nome del risparmio di carburante e dell’ecologia e l’aiuta ad ottimizzare la frenata rigenerativa. Inoltre, nella versione Energi c’è la possibilità di visualizzare lo stato di ricarica delle batterie e la distanza dalla stazione di ricarica più vicina.