Nissan Nismo 370Z, non solo track day

Il reparto sportivo Nissan propone un 370Z più pistaiola, soddisfacendo chi ama destreggiarsi tra i cordoli senza rinunciare a guidarla per strada

Nissan Nismo 370Z

Altre foto »

Se in Italia il nome Nismo non ha incontrato il grande pubblico, all'estero il reparto sportivo di Nissan è una certezza. Merito di una solidissima tradizione nelle competizioni, tra cui spicca la 24 Ore di Le Mans, e una gamma di derivazione Nissan che specialmente negli Stati Uniti riscuote grande successo tra gli appassionati.

Nismo non è solo una targhetta su portellone e sedili: da anni il catalogo di parti speciali propone ricercate prelibatezze per amanti di tuning e drifting, con kit stradali e racing (rispettivamente S-Tune e R-Tune) dedicati a carrozzeria, sospensioni, freni e ovviamente il motore, dagli assi a camme più spinti fino a pregiati pistoni forgiati o particolari differenziali autobloccanti.

La Nissan 370Z rappresenta in pieno la filosofia orientale della sportività su strada: prestazioni a misura d'uomo. Questo significa motori, pneumatici e assetti "umani", perfettamente gestibili in mezzo al traffico, lontano dalle esagerazioni che i costruttori di altri paesi mettono in campo, esagerazioni che si pagano a caro prezzo anche nella manutenzione. Una tradizione molto solida anche tra i concorrenti, basti pensare a Toyota Supra e la Honda NSX.

Nismo 370Z: fra i cordoli o sulle highways

Una scelta progettuale che però tra i cordoli rischia di pagare pegno, un compromesso che nella filosofia giapponese equivale ad un insuccesso. Ecco spiegata quindi la necessità di proporre una versione ben più corsaiola della 370Z, a partire dall'aspetto: i generosi alettoni, i paraurti bassi e gli interni sportivi non sono soltanto un vezzo ma una necessità.

Al prezzo di una linea non certo sobria la Nismo 370Z offre quello che ci vuole per andare forte in pista, senza essere piloti navigati: aerodinamica efficacissima, assetto studiato per aggredire i cordoli, motore con rapporti ravvicinati completamente rivisti e una solidissima base per una preparazione più profonda, visto che il motore ha soltanto scarico e centralina più performanti, innalzando la potenza a 350 cavalli in luogo dei 332 di serie, valore che in non richiede particolari abilità per essere sfruttato al meglio.

"Doppietta" automatica

Questo approccio "facile" alla guida in pista è assicurato anche dal dispositivo SynchroRev Match, praticamente un sistema che automatizza la classica "doppietta" in scalata, sincronizzando automaticamente il regime del motore alla marcia inferiore, prima del rilascio della frizione. Una soluzione semplice ed efficace per migliorare drasticamente la stabilità in staccata, disinseribile con un pulsante se ci si sente pronti a fare il classico "punta-tacco".

L'assetto è stato ovviamente rivisto, irrigidendo molle, ammortizzatori, barre antirollio e adottando cerchi da 19 pollici con pneumatici 245/40 all'anteriore e 285/35 al posteriore, mentre i freni montano il pregiato kit Nismo Sport Brakes con dischi ventilati (da 350mm di diametro) con pinze freno a 4 e 2 pistoncini. Non manca infine un differenziale autobloccante al posteriore.

La dotazione è però da stradale pura, quindi non mancano ABS, controllo trazione e stabilità, airbag per pilota e passeggero, oltre ai dettagli votati al comfort, come il climatizzatore automatico, l'autoradio e un volante multifunzione.

Una dotazione che non privilegia il contenimento dei pesi (chi si ricorda i vetri a manovella sulla Porsche Carrera S?) ma indica una verità ben precisa: chi acquisterà la Nismo 370Z molto probabilmente non la lascerà chiusa in un box nell'attesa del prossimo track day...

Se vuoi aggiornamenti su NISSAN 370 Z inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Altro su Nissan 370 Z

Nissan 370Z Nismo 2014
Anteprime

Nissan 370Z Nismo 2014

La rinnovata versione sportiva della coupé giapponese offre un’aerodinamica più curata, una dotazione tecnologica più ricca e prestazioni ottimizzate.

Nuova Nissan 370Z: il debutto al Salone di Tokyo
Anteprime

Nuova Nissan 370Z: il debutto al Salone di Tokyo

La nuova Nissan 370Z potrebbe debuttare tra pochi giorni al Salone di Tokyo, presentandosi rinnovata, ma fedele alla tradizione.

Nissan 370Z by Senner Tuning
Tuning

Nissan 370Z by Senner Tuning

Il tuner tedesco ha realizzato un inedito programma aftermarket capace di regalare grinta e presenza scenica alla sportiva nipponica.