Saab 9-4X : Suv svedese molto Yankee

Il nuovo Suv Saab sarà presentato al Salone di Los Angeles equipaggiato con potenti motori turbo a benzina, gasolio e bioetanolo

Saab 9-4X : Suv svedese molto Yankee

di Francesco Donnici

29 settembre 2010

Il nuovo Suv Saab sarà presentato al Salone di Los Angeles equipaggiato con potenti motori turbo a benzina, gasolio e bioetanolo

Il marchio Saab, tornato a nuova vita sotto la guida di Spyker, continua il suo rilancio iniziato con la nuova 9-5, annunciando il debutto al prossimo Salone di Los Angeles della 9-4X, il Suv della Casa svedese.

La 9-4X nasce dalla piattaforma Theta Premium, sviluppata dall’ex proprietaria General Motors e spinta dal propulsore 2.0 litri turbo da 220 CV e dal V6 2.8 turbo da 300 CV abbinato a un cambio automatico a sei rapporti. In un secondo momento sarà disponibile anche una motorizzazione turbodiesel da 2.0 litri e una versione BioPower del 2.0 litri turbo, alimentata con il carburante E85, una miscela composta dall’85% di etanolo e dal 15% di benzina.[!BANNER]

La 9-4X verrà commercializzata in un primo momento negli Stati Uniti, per poi sbarcare in Europa, mentre la sua produzione avverrà nello stabilimento messicano di GM dove viene prodotta anche la Cadillac SRX con cui condivide il medesimo pianale.