Toyota IQ 130G: l’anti-smart si fa sportiva

La Toyota iQ debutta in una accattivante versione per il mercato giapponese. Nuovi accorgimenti estetici e, sotto, il vivace 1.3 da 95 CV

Toyota IQ 130G: l'anti-smart si fa sportiva

di Francesco Donnici

06 settembre 2010

La Toyota iQ debutta in una accattivante versione per il mercato giapponese. Nuovi accorgimenti estetici e, sotto, il vivace 1.3 da 95 CV

Debutta sul mercato nipponico la Toyota IQ 130G, versione sportiveggiante della piccola citycar giapponese che ricalca alcuni degli aggiornamenti già visti sulla “gemella americana” Scion IQ.

Esteticamente la 130G si differenzia dalle “sorelle” per i nuovi paraurti dotati di grandi prese d’aria che incorporano i fendinebbia, per gli specchietti laterali di colore grigio satinato e per il terminale di scarico cromato. Gli interni hanno rifiniture più curate grazie all’uso di alcuni inserti in pelle sul cruscotto e a una nuova serie di abbinamenti cromatici per i sedili.[!BANNER]

L’unico propulsore disponibile è il vivace 1.3 VVT-i a fasatura variabile che eroga la potenza di 95 CV. Il propulsore che promette spostamenti veloci grazie alla mole contenuta della vettura, può essere abbinato a un cambio manuale a 5 rapporti, o in alternativa, a un automatico CVT.

No votes yet.
Please wait...