Rolls-Royce Phantom Drophead Coupe Nighthawk

Nove esemplari, ispirati all'aeronautica e caratterizzati da inedite rifiniture, della elitaria Rolls-Royce Phantom Drophead Coupé.

Rolls-Royce Phantom Drophead Coupe Nighthawk

Altre foto »

Da tempo, Rolls-Royce promuove la propria immagine autorevolmente elitaria con lo sviluppo di edizioni speciali che escono dagli atelier di Goodwood. Questo avviene attraverso il programma "Bespoke", che permette ai facoltosi clienti di poter ordinare l'esemplare di Rolls-Royce desiderato secondo specifiche personali - come un abito di alta sartoria: nessun esemplare è perfettamente uguale a un altro - e consente agli artigiani di Goodwood la preparazione di piccoli lotti di vetture. Come nel caso della Rolls-Royce Phantom Drophead Coupe Nighthawk, una nuova serie limitatissima allestita sulla super esclusiva Phantom Drophead Coupé, vero e proprio "transatlantico da strada" che rappresenta la versione "en plein air" della berlina Phantom: una cabriolet il cui prezzo sfiora i 500.000 euro e le cui dimensioni sono tutt'altro che "minimal" (5,62 m di lunghezza, 2 m di larghezza e quasi 1,60 m di altezza).

Questo particolare allestimento di Rolls-Royce Phantom Drophead Coupé è stato creato esclusivamente per i dealer Usa di Rolls-Royce in un limitatissimo lotto di nove unità, con l'obiettivo dichiarato di arricchire, se ancora ce ne fosse bisogno, l'immagine dei 41 showroom Rolls presenti oltreoceano.

A livello di corpo vettura, la serie speciale Rolls-Royce Phantom Drophead Coupe Nighthawk si ispira chiaramente all'aeronautica: le inedite rifiniture sono un omaggio agli aerei "Stealth" (ricordiamo che l'aeronautica, attraverso la produzione di turbine e propulsori per aviazione, è da sempre - insieme alla realizzazione di motori marini - un'importante attività di Rolls-Royce), mentre la tinta carrozzeria si presenta in nero a effetto diamante con cofano motore nella stessa colorazione ma a effetto opaco. Altre soluzioni personali si trovano nell'abitacolo, che mantiene intatta la propria sontuosità e che, fra le rifiniture inedite, rivela nuovi rivestimenti in pelle pieno fiore in tinta "Hotspur Red and Black", e accenti in fibra di carbonio collocati sulla plancia, nella strumentazione (con indicatori in tinta arancio), ai pannelli porta e alle razze del volante.  L'identificazione di ciascuno dei nove esemplari che fanno parte del limitatissimo lotto di Rolls-Royce Phantom Drophead Coupe Nighthawk è presente attraverso una targhetta numerata che viene collocata sul battitacco lato guida. Da segnalare, fra le altre novità, la presenza della fanaleria adattiva a Led.

Ciò che non cambia nella esclusivissima Rolls-Royce Phantom Drophead Coupe Nighthawk è l'impostazione powertrain. Sotto il cofano, la vettura mantiene il 6.750 cc V12 a iniezione diretta, progettato a Monaco di Baviera da Bmw. L'unità, abbinata al cambio ZF a otto rapporti che ha debuttato sulla nuova Rolls-Royce Phantom, sviluppa 460 CV e 720 Nm di coppia massima, disponibili già poco al di sopra dei  1.000 giri/min, e che vengono mantenuti costanti fino a 3.000 giri, per una velocità massima di 241 km/h e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi.

Di rilievo, nella Rolls-Royce Phantom Drophead Coupe Nighthawk come nella "normale" Drophead Coupé, il sofisticato sistema elettronico di ausili alla guida. L'equipaggiamento di serie aggiunge, alle dotazioni di Phantom "berlina", un complesso sistema di visori (cinque telecamere a obiettivo Fish-Eye) per l'individuazione di ostacoli sulla strada, le manovre e gli angoli ciechi, collocati in corrispondenza delle curvature del paraurti anteriore, nella parte bassa degli specchi retrovisori e in corrispondenza del baule.

Se vuoi aggiornamenti su ROLLS-ROYCE PHANTOM inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 06 febbraio 2015

Altro su Rolls-Royce Phantom

Rolls-Royce Phantom 2018: la prima immagine della scocca
Anteprime

Rolls-Royce Phantom 2018: la prima immagine della scocca

La erede della longeva Phantom arriverà fra due anni. Nel frattempo, ecco un'anteprima della fase di realizzazione del telaio.

Rolls-Royce Sunrise Phantom Extended Wheelbase
Anteprime

Rolls-Royce Sunrise Phantom Extended Wheelbase

Il nobile Costruttore inglese ha realizzato un esemplare unico su base Rolls-Royce Phantom caratterizzato da una vernice unica nel suo genere.

Rolls-Royce Phantom: la nuova generazione nel 2016
Anteprime

Rolls-Royce Phantom: la nuova generazione nel 2016

Dopo 13 anni di onorata carriera, la lussuosa e opulenta berlina inglese sarà sostituita il prossimo anno da un modello inedito.