Fiat Punto Evo: debutto a Francoforte

Debutta a Francoforte la nuova Fiat Punto Evo: arriverà a Ottobre con i nuovi propulsori MultiAir

Tenete presente la Grande Punto. Anzi, scordatevela: parola dei tecnici del Centro Stile Fiat, che hanno creato una vettura sviluppata sulla versione precedente, ma "riveduta e corretta" in maniera decisa. A distanza di quattro anni, il Salone di Francoforte vede lo stand della Fiat in prima fila: nel 2005 uno degli eventi clou della partecipazione del Lingotto al Salone tedesco fu la presentazione della Grande Punto; nel 2009, è la volta della Punto Evo: evoluzione della precedente, ma che da questa si distacca.

Ed eccola, la nuova nata del Lingotto: è una delle attrazioni del Salone di Francoforte. Parleranno i tecnici, ma per il momento lasciamo che a parlare, o meglio: a descriversi, sia lei, la Punto Evo.

Look: simile ma non troppo

Si diceva: tenete presente la Grande Punto. In effetti, da quella che, per la prima volta nella storia della Fiat, fu la prima versione "gonfiata" di un modello precedentemente nei listini del Lingotto, il Centro Stile della Fiat (quello, per intenderci, guidato da Roberto Giolito e formato da una sessantina di addetti, a loro volta coordinati da Lorenzo Ramacciotti, responsabile Stile dell'intero Gruppo) ha voluto creare una vettura autonoma, che si staccasse dal concetto di "utilitaria gonfiata" che caratterizzava la Grande Punto.

In effetti, la denominazione "Grande" è scomparsa, a significare che siamo di fronte a una vettura autonoma in tutto e per tutto. "Vedete, abbiamo anche modificato il logo del modello - fa notare lo stesso Roberto Giolito, indicando che, sì, nella parte posteriore della vettura non c'è più la sctitta "Punto" con la "P" che assume le sembianze stilizzate di un pilota -. Abbiamo voluto mantenere la scritta 'Punto' utilizzando dei font più puliti: in fondo, quello che volevamo, era che questa vettura si distinguesse dalle altre nel proprio aspetto esteriore. Il logo importava meno".

Dunque, osserviamola: di primo acchito sembra più bassa rispetto alla Grande Punto, che se messa accanto alla Evo fa un po' la figura del "brutto anatroccolo". Se la prima appare più "tozza", la Evo è più sinuosa e omogenea nelle proporzioni.

Le dimensioni, però, spiegano la piccola ma sostanziale differenza che intercorre fra le due vetture: la Punto Evo è leggermente più lunga della Grande Punto: 4,06 metri contro 4,03. Solo tre centimetri, ma che - sommati ad altri aggiornamenti estetici - concorrono tutti a dare un'idea che la Punto Evo è decisamente un'altra vettura rispetto alla Grande Punto.

A cominciare dal frontale, dotato di un family feeling più vicino a quello della 500 rispetto al precedente firmato da Giugiaro, soprattutto grazie al "baffo" sul muso: un'idea simpatica, che il centro Stile utilizzerà come uno dei "marchi di fabbrica" per i diversi modelli della gamma (cromato per gli allestimenti Active, Dynamic ed Emotion e ad effetto  brunito per la Sport).

"Abbiamo voluto creare una vettura ancora più personale e personalizzabile - spiega Roberto Giolito -. Prendete, ad esempio, il frontale della vettura: occorre coniugare immagine e sicurezza. Ecco, perciò, la curvatura più accentuata del bordo anteriore del cofano motore, che così sembra nuovo. In realtà, è lo stesso della Grande Punto. Allo stesso modo, abbiamo creato dei nuovi gruppi ottici anteriori".

Uguale per tutte le versioni è l'inedita fanaleria posteriore: interessante l'idea di creare un "abbraccio" fra i due nuovi gruppi verticali e il lunotto: la nuova immagine che ne deriva è una soluzione di continuità tra i fanalini e il lunotto, a creare un unico gruppo.

Altro su FIAT Punto Evo

Fiat Punto Blue&Me a 9.900 euro
Ultimi arrivi

Fiat Punto Blue&Me a 9.900 euro

Un nuovo allestimento dedicato a chi ama lo stile esclusivo e la tecnologia all'avanguardia.

Fiat Punto Blue & Me
Ultimi arrivi

Fiat Punto Blue & Me: prezzi da 9900 euro

Dotazione completa e prezzi competitivi per la nuova Fiat Punto Blue&Me, già disponibile con prezzi da 9.900 euro.

Nuova Fiat Punto: debutto slittato al 2014?
Anteprime

Nuova Fiat Punto: debutto slittato al 2014?

Nuovi problemi in casa Fiat: la nuova Punto potrebbe arrivare solo nel 2014. E negli Usa i dealer protestano per il ritardo della Giulia.