Nissan Murano 2014 al Salone di New York

Design innovativo ma con un occhio al family feeling per l’ammiraglia dei SUV Nissan.

Nissan Murano 2014 al Salone di New York

Tutto su: Nissan Murano

di Valerio Verdone

15 aprile 2014

Design innovativo ma con un occhio al family feeling per l’ammiraglia dei SUV Nissan.

La Nissan Murano è sempre stata un’auto stravagante nelle linee, confortevole, una sorta d’ammiraglia a ruote alte che ha avuto da sempre un certo successo su una determinata tipologia di clienti. Adesso si rinnova totalmente e si presenta al pubblico nella platea americana del Salone di New York.

Più moderna della versione attuale, presenta una linea che mette d’accordo gli appassionati del genere per via di elementi, come il montante posteriore, che denotano una certa personalità. La fiancata è dinamica con i passaruota marcati, il tetto che appare sospeso ed i grandi cerchi in lega. Ma ovunque si notano richiami ad altri modelli Nissan: dal motivo a V che domina il frontale, come nella Qashqai e nella X-trail, ai fari a forma di boomerang che rievocano i gruppi ottici della 370 Z.

L’abitacolo, spazioso e lussuoso con finiture da ammiraglia, presenta una plancia rivisitata con il grande schermo per l’infotainment al centro. Non mancano tutti i dispositivi di ultima generazione, compresa un’App Mobile.

Sottopelle troviamo un V6 da 3,5 litri, l’ideale per spingere in souplesse la Murano sulle autostrade americane. La trazione può essere 2WD o 4WD, a seconda delle esigenze, in modo che il SUV della Nissan possa portarvi ovunque nella massima sicurezza possibile.

Infatti, oltre ad una dinamica di marcia ricercata, la Murano offre tutti gli ultimi dispositivi di ausilio alla guida, compreso un sistema che consente di evitare i veicoli in avvicinamento quando si esce da un parcheggio: una situazione molto comune negli affollati centri commerciali.