Citroen DS 5LS R: pronta per Pechino

Con il motore 1.6 THP portato a 300 CV promette prestazioni sportive.

Citroen DS 5LS R: pronta per Pechino

di Valerio Verdone

04 aprile 2014

Con il motore 1.6 THP portato a 300 CV promette prestazioni sportive.

Cresce la famiglia DS, dopo la DS5, che ha rappresentato un salto verso l’alto nella gamma Citroen, sta per arrivare una nuova vettura premium con l’effige del Double Chevron. Si tratta della DS 5LS R, variante sportiva in forma di concept della DS 5LS, che ha la missione di conquistare clienti sportivi sul mercato cinese.

L’auto verrà presentata in occasione del Salone di Pechino che alzerà il sipario il 20 aprile, dove sfoggerà la sua linea curata nei dettagli e un abitacolo di grandi dimensioni. Basata sulla DS5, è una berlina come quelle che piacciono agli acquirenti orientali che ancora apprezzano, e non poco, questo genere di carrozzeria.

La vista anteriore pone in risalto la grande calandra che va ad insinuarsi tra i gruppi ottici, come vogliono le tendenze attuali, nella fiancata spicca la superficie nera che origina dal montante anteriore e termina in prossimità del bagagliaio. Mentre al posteriore troviamo dei gruppi ottici elaborati.

Di chiara ispirazione racing, la DS 5LS R sfoggia carreggiate allargate, un’altezza da terra ridotta di 15 mm e dettagli sportivi nella parte bassa della carrozzeria. Interessante il contrasto tra il rosso Carminio del corpo vettura e le fasce laterali opache. Belli i cerchi da 20 pollici che rendono più aggressiva la fiancata. 

Particolari le finiture interne con una fusione di pelle ed [glossario:alcantara] e i paddles dietro il volante pensati per chi vuole guidare davvero. Infatti, sotto il cofano troviamo il 1.6 THP, che, forte di 300 CV e 400 Nm di coppia, non avrà problemi a spostare la massa regale di questa berlina lunga quasi 5 m, 4,70 m per l’esattezza.