Skoda Superb Wagon: ammiraglia familiare

La versione “familiare” dell’ammiraglia di Mlada Boleslav in anteprima al prossimo Salone di Francoforte

Skoda Superb Wagon: ammiraglia familiare

di Francesco Giorgi

26 agosto 2009

La versione “familiare” dell’ammiraglia di Mlada Boleslav in anteprima al prossimo Salone di Francoforte

.

Poche immagini, volutamente enigmatiche, ma che mettono in risalto l’andamento razionalmente armonioso delle linee, è quanto è possibile ottenere, al momento, della Skoda Superb Wagon, la versione “familiare” dell’ammiraglia della Casa di Mlada Boleslav, lanciata in versione rinnovata poco meno di un anno fa e venduta in oltre 40 mila esemplari.

Sarà il Salone di Francoforte, in programma dal 17 al 27 Settembre, ad accendere i riflettori sulla inedita versione a cinque posti e cinque porte della Superb, per la quale si ipotizza che la messa in commercio avverrà a partire dalla primavera dell’anno prossimo.

La Skoda Superb Wagon, le cui linee prendono chiara ispirazione da altre vetture di classe superiore del Gruppo Volkswagen, costituisce la “prima volta” per la Skoda fra le station wagon di lusso.

A giudicare dalle proporzioni che si possono indovinare nelle immagini messe a disposizione dalla Casa, è lecito pensare che sarà lunga più o meno 5 metri, porterà in dote una notevole abitabilità, per gli interni prenderà chiara ispirazione alle Audi alto di gamma e, a livello di motorizzazioni, potrà contare sulla gamma di propulsori del Gruppo Volkswagen come quelli che attualmente equipaggiano la versione berlina. A questi motori potrà essere abbinato anche il nuovo cambio [glossario:dsg] a doppia frizione a sette velocità.

Anche sotto il lungo cofano della inedita station wagon sviluppata sulla ammiraglia della Skoda, potrebbe trovare posto il nuovo 1.4 a benzina turbocompresso da 125 CV che sfrutta la tecnologia del downsizing (piccola cubatura e alte prestazioni grazie al turbo).