Mercedes SLS AMG GT: dati tecnici e caratteristiche ufficiali

Da Mercedes, ecco l’anteprima ufficiale della SLS AMG GT da 591 CV. Arriverà a ottobre, nelle versioni Coupé e Roadster. Prezzi da 215.620 euro.

Mercedes SLS AMG GT: dati tecnici e caratteristiche ufficiali

di Francesco Giorgi

09 luglio 2013

Da Mercedes, ecco l’anteprima ufficiale della SLS AMG GT da 591 CV. Arriverà a ottobre, nelle versioni Coupé e Roadster. Prezzi da 215.620 euro.

Nel weekend che ha segnato il primo successo sportivo targato 2013 per Mercedes SLS AMG (avvenuto alla Championship Race di Zandvoort, valevole per la Fia GT Series), il marchio della Stella a Tre punte ha illustrato in anteprima ufficiale caratteristiche di produzione, dati tecnici e una panoramica dei prezzi della imminente Mercedes SLS AMG GT, ultima declinazione della spettacolosa “Ali di gabbiano” di Mercedes, che dal prossimo ottobre sarà disponibile in versione Coupé e Roadster e andrà ad affiancarsi alle versioni SLS AMG, SLS AMG “Black Series” e SLS AMG Electric Drive (va ricordato che SLS AMG venne sviluppata in previsione di un suo impiego “ambivalente”: oltre che a benzina, anche a propulsione elettrica).

>> Guarda le immagini ufficiali della nuova Mercedes SLS AMG GT

A livello di corpo vettura, la nuova Mercedes SLS AMG GT conferma gli atout stilistici impostati nel 2009 per la “capostipite” della famiglia SLS, caratterizzati da un design unico nel suo genere. Come uniche differenze di dettaglio, la Divisione Sviluppo di Mercedes AMG, guidata da Tobias Moers, ha scelto l’adozione di fanaleria anteriore e posteriore oscurata, nuove pinze freno verniciate in rosso, una serie di modanature aerodinamiche laterali a profilo alare e la classica “stella” collocata al centro della griglia anteriore verniciate in finitura lucida, allo stesso modo dei gusci specchi retrovisori e le “alette” aerodinamiche al cofano motore. Una targhetta “AMG” trova posto nella parte destra del bagagliaio, insieme all’indicazione “GT”.

Ben più corpose, e caratterizzanti delle finalità supersportive e ultraesclusive della SLS AMG GT, le novità contenute “sottopelle”, vale a dire a livello di gruppo propulsore – trasmissione e assetto. Sotto il cofano, il noto V8 da 6,2 litri sviluppato ad Affalterbach da AMG è stato rivisto nell’elettronica di gestione ed erogazione di potenza e coppia, insieme a nuovi parametri di risposta del comando acceleratore. Queste novità, comunica Mercedes, portano la potenza del già poderoso V8 a ben 591 CV (dai 571 della SLS AMG) a 6.800 giri/min e 650 Nm di coppia massima a 4.750 giri/min, per una velocità massima (dichiarata) di 320 km/h autolimitata e 3,7 secondi indicati dalla Casa per il passaggio 0 – 100 km/h.

La nuova impostazione powertrain viene abbinata al cambio AMG Speedshift a 7 rapporti, collocato al retrotreno e riprogrammato nella velocità di cambio marcia, ora – annunciano i tecnici Mercedes – ancora più rapidi e “diretti” in funzione dei nuovi valori di coppia.

L’aumentata dinamicità di marcia si accompagna, inoltre, a una nuova impostazione del sistema AMG Ride Control Performance per le sospensioni (va segnalato, a questo proposito, lo schema a doppi bracci trasversali in alluminio con sistema di controllo [glossario:ammortizzatori] elettronico: una progettazione ripresa dall’impiego agonistico), ora più rigide nella risposta e, nello stesso tempo, dotate della modalità di guida “Comfort“, che si aggiunge alle regolazioni “Sport” e “Sport Plus” per una gestione decisamente sportiva delle caratteristiche della vettura, e che possono essere selezionate tramite un pulsante collocato alla “Drive Unit AMG” e visualizzate sul display infotainment.

La nuova Mercedes SLS AMG GT viene declinata in versione Coupé e Roadster; il prezzo di partenza (Iva compresa) per il mercato italiano è di 215.620 euro (224.190 euro per la SLS AMG GT Roadster).