Nissan Note 2012

La Nissan Note 2012 si rinnova nell’estetica e nella dotazione grazie al restyling di metà carriera.

Nissan Note 2012

Tutto su: Nissan Note

di Valerio Verdone

27 gennaio 2012

La Nissan Note 2012 si rinnova nell’estetica e nella dotazione grazie al restyling di metà carriera.

La Nissan Note 2012 si rifà il trucco per presentarsi al meglio e conquistare nuovi clienti nonostante il peso degli anni che inizia a sentirsi. Per sconfiggere i segni del tempo, gli uomini Nissan l’hanno abbellita nell’estetica e migliorata nella dotazione.

Così, la versione Acenta presenta i cechi in lega da 16 pollici diamantati, cromature sugli specchi retrovisori e nelle cornici dei fendinebbia. L’interno è stato arricchito da cuciture di colore blu, clima automatico, e optional pensati per migliorare la vita a bordo come il sensore pioggia, e l’accensione automatica dei fari.

L’allestimento N-TEC inoltre, offre i sensori di parcheggio, i vetri posteriori oscurati, il navigatore satellitare con  schermo touch screen, il bluetooth, la presa USB e il collegamento per l’iPod.

Proposta con i motori a benzina 1.4 e 1.6 e con il 1.5 dCi, la Nissan Note 2012, ha un prezzo, in Inghilterra, che parte da 13.357 euro nella versione Visia, 15.500 euro per quella Acenta e 16.000 euro nell’allestimento N-TEC.