Renault Talisman: prezzi da 30.700 euro

La berlina di segmento premium del marchio d’oltralpe convince per l’originale design e per i contenuti tecnici di alto livello.

Renault Talisman: le foto ufficiali

Altre foto »

La nuova Renault Talisman si prepara all'atteso debutto sul mercato italiano, fissato  per il prossimo febbraio. Il non facile compito della nuova berlina della Casa francese sarà quello di insidiare le vetture premium appartenenti al segmento "D", prime fra tutte le solite tedesche: Audi A4, Bmw Serie 3 e Mercedes Classe C. La missione della Talisman potrebbe quindi sembrare molto ardua, ma  le qualità che caratterizzano questa inedita vettura sono di notevole spessore e potrebbero impensierire sul serio i modelli teutonici sopra citati.

Lunga 4,85 metri, larga 1,87 metri e con un passo di 2,81 metri la Talisman è costruita sulla piattaforma modulare CMF capace di permettere un'ottima abitabilità interna. L'originale design della vettura è frutto dell'abile lavoro di Laurens van den Acker, in grado di regalare alla berlina d'oltre alpe uno stile fuori dagli schemi e nello stesso tempo accattivante. Il design generale dell'auto risulta decisamente scolpito e attratti aggressivo, come sottolineato dall'imponente cofano motore e dai fianchi larghi che possono ospitare cerchi in lega fino a 19 pollici di grandezza.

L'abitacolo punto tutto sull'ergonomia dei comandi  e sulle finiture di livello superiore, sottolineato dal cockpit della plancia particolarmente funzionale. La plancia risulta dominata dalla consolle centrale di grandi dimensioni che incorpora la maggior parte dei comandi della vettura, tra cui il sofisticato sistema di infotainment R-Link 2 - disponibile nelle versioni più accessoriate -  abbinato ad un tablet integrato con schermo orizzontale da 7 pollici che in alternativa può essere sostituito da una versione con display verticale da 8,7 pollici. Questo sistema multimediale consente il settaggio -  anche tramite l'uso di comandi vocali -  e la visualizzazione di numerose funzioni, comprese quelle del sistema di navigazione, dell'impianto audio e dei dispositivi dedicati alla sicurezza. La Talisman mette infatti al primo posto l'incolumità dei suoi occupanti, come dimostra la presenza  del dispositivo  di allerta del cambio corsia repentino che va ad aggiungersi al cruise control adattivo, alla telecamera posteriore e all'utile dispositivo Easy Park Assist.

Passando al capitolo propulsori, la berlina transalpina mette a disposizione le unità  a benzina i TCe 150 e TCe 200, abbinate al cambio doppia frizione EDC con 7 rapporti, mentre sul fronte dei diesel troviamo i motori Energy dCi 110, dCi 130 e dCi 160. Questi ultimi risultano abbinati al cambio manuale a 6 rapporti o in alternativa alla trasmissione EDC a 6 marce. Degni di nota le quattro ruote sterzanti (utilizzate anche dalla Laguna) e il sistema di sospensioni "4Control", capace di adattarsi al meglio al tipo di strada percorsa.

La Renault Talisman risulta offerta ad un prezzo di partenza di 30.700 euro, relativo alla versione alla TCe 150 CV declinata nell'allestimento Zen, mentre la top di gamma troviamo la versione dCi 160 EDC Initiale Paris, proposta ad un prezzo di 43.200 euro.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT TALISMAN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 13 novembre 2015

Altro su Renault Talisman

Renault Talisman 1.6 dCi VS 1.6 Tce: la prova su strada
Prove su strada

Renault Talisman 1.6 dCi VS 1.6 Tce: la prova su strada

Abbiamo provato le motorizzazioni più potenti dell'ammiraglia francese, declinata in versione berlina e wagon.

Renault Talisman: il test drive è... a cinque stelle
Aziendali

Renault Talisman: il test drive è... a cinque stelle

Una prova innovativa per l’ammiraglia della Losanga, protagonista in sei prestigiosi alberghi della Penisola.

Renault Talisman TCe 200 EDC: la prova su strada
Prove su strada

Renault Talisman Intens in prova

Renault ha inaugurato un nuovo corso per la sua ammiraglia: ecco come va la Talisman.