Lancia

Lancia nasce a Torino nel 1906 dall’ambizione di un pilota-collaudatore della Fiat, Vincenzo Lancia che da tempo covava il sogno di produrre in proprio automobili di prestigio e dalle soluzioni tecniche innovative.

Qualità che sin dalle origini contraddistinguono i modelli Lancia a partire dalla Lambda (1923-1930), la prima vettura con scocca autoportante e dall’imperiale Astura (1931), fino all’elegantissima Flaminia (1956) distintasi come auto di elevato prestigio, tanto da essere tuttora il veicolo d’eccellenza del Presidente della Repubblica italiana.

All’interno del gruppo Fiat la Lancia ha risentito del periodo di crisi che ha interessato l’intera holding. Malgrado la condivisione delle motorizzazioni e dei modelli base in comune Lancia ha sempre mantenuto una propria specificità in termini di eleganza e design.

Oggi il Gruppo Fiat ha una partnership con la Chrysler e Lancia ha un ruolo di primo piano per l’obiettivo di coniugare la praticità dell’auto americana con lo stile signorile e unico della propria identità produttiva, proponendo nell’attuale listino prezzi Lancia modelli di fascia alta come la nuova ammiraglia Lancia Thema, la monovolume di grandi dimensioni Lancia Voyager e la compatta Lancia Ypsilon, il modello più venduto della casa arrivato ormai alla sua terza generazione. Della Chrysler Lancia ha assorbito nei propri concessionari e centri di assistenza anche i marchi Jeep e Chrysler.

La gamma è completata dalla citycar Lancia Musa che riflette lo stile dinamico e giovanile della Ypsilon in una pratica monovolume compatta a 5 porte, adatta per l’uso in città.

Su Motori.it trovi il listino prezzi completo di Lancia, tutti i modelli, con il dettaglio degli optional e degli allestimenti disponibili della casa italiana.

Leggi tutto

Modelli