Jeep

La storia del marchio Jeep nasce agli albori della Seconda guerra mondiale, quando la Willis vinse il bando per produrre la fuoristrada compatta Willys MB destinata alle truppe dell’esercito americano.

Il Governo Statunitense incaricò Ford di costruire su licenza un modello identico alla Willis MB battezzata GPW General Purpose Willys, sigla pronunciata dalla americani “Jeep”.
La versione civile della MB fu battezzata dalla Willys-Overland Jeep CJ. Con il passare degli anni il marchio ha cambiato proprietà diverse volte, arrivando nel 1987 in mano al gruppo Chrysler (ora del marchio Fiat Group Automobiles). Tra i modelli più apprezzati nel corso degli anni la Jeep Wagoneer.
Il listino prezzi Jeep vede la presenza della leggendaria Jeep Wrangler, proposto anche in versione cinque porte Jeep Wrangler Unlimited. Maggior comfort a bordo per la Jeep Compass, disponibile anche in versione a due ruote motrici.
A chiudere la gamma Jeep troviamo la Jeep Cherokee, storico modello del costruttore americano, e la Jeep Grand Cherokee. Disponibile in abbinamento a motorizzazioni benzina e turbodiesel, è proposta anche la potente Jeep Gran Cherokee SRT V8 6.4 litri da 468 cavalli.

Leggi tutto

Modelli