Una Hyundai ix35 Fuel Cell alla Polizia Stradale del Trentino-Alto Adige

Hyundai ix35 sarà una delle vetture a disposizione della Polizia Stradale del Trentino-Alto Adige. Si tratta di un SUV ad idrogeno che svolgerà compiti di pattugliamento e risoluzione dei crimini.

Una Hyundai ix35 Fuel Cell alla Polizia Stradale del Trentino-Alto Adige

Tutto su: Hyundai ix35

di Tommaso Giacomelli

12 marzo 2018

La Polizia Stradale del Trentino-Alto Adige avrà adesso a disposizione una nuova vettura. Si tratta della Hyundai ix35 Fuel Cell, il SUV elettrico alimentato ad idrogeno, appositamente allestito, che svolgerà il suo servizio grazie ad Autostrade del Brennero S.p.a., che lo ha consegnato alla Polstrada in data 6 marzo, durante una conferenza stampa presso la sede della società.

Questo veicolo sarà utilizzato per attività come il pattugliamento, la vigilanza e la repressione dei crimini. La consegna di questo nuovo e moderno veicolo, è avvenuta in presenza di Luigi Olivieri, Walter Pardatscher, Carlo Costa, che sono rispettivamente Presidente, Amministratore Delegato e Direttore Tecnico Generale di Autostrade del Brennero, senza dimenticare Costantino Capuano, Dirigente del Compartimento Polizia Stradale per il Trentino-Alto Adige e Belluno e Marone Vallesi, Direttore di Vendite Hyundai Italia.

Più concretamente la Hyundai ix35 Fuel Cell è un SUV a idrogeno, alimentato da una cella a combustibile che genera energia elettrica attraverso una reazione chimica tra l’ossigeno contenuto nell’aria e l’idrogeno. Nella fattispecie il motore è elettrico ed eroga una potenza di 136 cavalli (100KW). Il livello di autonomia registrato è di 600 chilometri con un singolo pieno di idrogeno. La ricarica è effettuabile in pochi minuti, e le emissioni sono ridotte a solo vapore acqueo. Si tratta di un sistema ecosostenibile, un buon esempio che parte proprio dalla Polizia. Attualmente sono circa cinquecento le Hyundai ix35 che stanno circolando in Europa, di cui una dozzina proprio in una zona come il Trentino-Alto Adige, di cui uno di questi esemplari è in dotazione al Corpo dei Carabinieri.

In una regione virtuosa come il Trentino-Alto Adige, le Hyundai ix35 e gli autobus ad idrogeno hanno permesso nel 2017 di raggiungere la quota di 1 milione di chilometri percorsi ad emissioni zero, risparmiando nell’aria più di mille tonnellate di CO2. La Hyundai ix35 è uno dei primi modelli ad idrogeno di serie e rappresenta al meglio l’impegno di questo Marchio nel perseguire la strada delle motorizzazioni alternative. Le strategie di Hyundai infatti riguardano l’offerta di 18 modelli ecologici sul mercato globale entro il 2025.