Audi S1: arriverà nel 2014. Cancellata la RS1

Con il restyling di Audi A1, debutterà l’attesa sportiva S1: almeno 200 CV e trazione integrale quattro. Stop al programma RS1.

Audi S1: arriverà nel 2014. Cancellata la RS1

Tutto su: Audi S1

di Francesco Giorgi

14 febbraio 2013

Con il restyling di Audi A1, debutterà l’attesa sportiva S1: almeno 200 CV e trazione integrale quattro. Stop al programma RS1.

Sarà il 2014 l’anno del restyling per la “piccola” dei Quattro anelli. Secondo fonti interne a Ingolstadt, in occasione del restyling per Audi A1, la gamma della supercompatta a marchio Audi sarà arricchita dalla declinazione sportiva S1, chiamata a rendere la vita difficile a Mini Cooper S, Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio Verde e BMW 1M.

>> Guarda le immagini di Audi A1 1.4 TFSI 185 CV

La Audi S1, secondo quanto si apprende dalle voci di corridoio che arrivano direttamente da Ingolstadt, abbinerà la dotazione “S Line” (che sarà offerta di serie) con il restyling al corpo vettura annunciato per l’intera gamma A1; in più, è prevista l’adozione di un motore ben più potente rispetto all’attuale versione più performante (1.4 TFSI S Tronic da 185 CV): un’unità da almeno 200 CV, e – aspetto da tenere in considerazione data l’immagine tradizionale dei Quattro anelli che abbina sportività a motricità – l’equipaggiamento con la trazione integrale quattro.

In pratica, si tratterà di una versione “addolcita” (e da declinare in grande serie) della A1 quattro, proposta da metà 2012 in tiratura limitata (333 esemplari) ed equipaggiata con un bodykit esclusivo (mascherina, tetto, traversa inferiore del portellone in tinta nera, un vistoso alettone, cerchi in lega da 18″, doppio terminale di scarico) e dotata del 2 litri TFSI Volkswagen da 256 CV e 350 nm di coppia, con trazione integrale quattro a [glossario:differenziale] centrale con dischi multipli a comando elettronico: un “mostriciattolo” da 245 km/h e poco più di 5 secondi per il passaggio 0 – 100 km/h.

Con queste novità, è ora più che probabile l’imminente “stop” al programma Audi RS1, destinata – a meno di ulteriori conferme – a restare allo stadio di prototipo. Con la presenza del pacchetto “S Line” nella gamma A1 e lo studio – performance attuato nei mesi scorsi con A1 quattro, viene facile pensare che non ci sarà spazio per una versione gemella ad alte prestazioni.