Nuova Opel Adam: tutti i dettagli svelati ufficialmente

Opel ha svelato ufficialmente la nuova Adam, citycar premium che tenterà di rubare clienti alle rivali Fiat 500 e Mini.

Opel Adam, prime immagini ufficiali

Altre foto »

Una citycar modaiola, nata per fare concorrenza senza mezzi termini a Fiat 500 e Mini, nella gamma Opel finora non c'era stata. La casa di Russelsheim ha così deciso di mettere fine a questa mancanza presentando la nuova Opel Adam, il cui nome richiama quello del fondatore dell'azienda (nata inizialmente come fabbrica di macchine da cucire e solo in seguito passata alla costruzione di veicoli a motore) e si presenta con l'ambizione di rappresentare una valida alternativa nella fascia premium del segmento A in cui si va a collocare, aspetto, questo, che la differenza dalla più "popolare" Agila.

Per un'auto così ambiziosa l'aspetto estetico non può essere secondario e allora ecco che la nuova Opel Adam si mette in evidenza per una linea fortemente personale, assai diversa dal resto della produzione Opel di questi anni e caratterizzata da una livrea che fin dal primo colpo d'occhio spicca per la tinta bicolore, con contrasto tra carrozzeria e colorazione del tetto.

Le linee morbide si mescolano a tratti tesi, sfociando nelle nervature che permeano la fiancata e che rendono "muscoloso" l'aspetto della Adam nella vista laterale. Il frontale, con l'ampia presa d'aria e i gruppi ottici con andamento "ad ala" e luci a LED, il posteriore rastremato e "pulito" nel suo insieme e i cerchi in lega specifici nelle misure da 15 a 18 pollici chiudono il quadro estetico della nuova compatta tedesca.

La carrozzeria a tre porte della Opel Adam misura 3,70 metri in lunghezza e 1,72 metri in larghezza (il passo è di 2,31 metri). Le dimensioni contenute favoriscono la maneggevolezza della vettura in città e le manovre negli spazi ristretti e hanno consentito ai tecnici di ricavare un abitacolo che può ospitare fino a quattro persone senza grossi sacrifici in fatto di movimento. Secondo Karl-Friedrich Stracke, CEO di Opel: "La nuova Opel Adam racchiude un grande potenziale di crescita per il marchio e siamo molto orgogliosi che la nostra piccola di tendenza porti il meglio dell'ingegneria tedesca in questo segmento. Adam è l'unica vettura del segmento A che sarà costruita interamente in Germania".

I motori presenti sulla Adam al debutto saranno il 1.2 da 70 cavalli e il più potente 1.4 da 100 cavalli, due unità entrambe e benzina associate al cambio manuale a cinque marce e disponibili con il pacchetto ecoFLEX, il quale comprende un insieme di soluzioni utili per risparmiare carburante e per diminuire le emissioni tra cui è compreso anche il sistema Start&Stop. Arriveranno invece in seguito la variante bi-fuel Opel Adam GPL-Tech e una versione dotata di cambio automatico, ma è previsto inoltre il debutto di un nuovo motore di piccola cubatura con turbo e iniezione diretta a benzina associato a un cambio manuale a sei velocità.

Il telaio sportivo offerto su alcune versioni della Opel Adam (quelle con cerchi in lega da 17 e 18 pollici) si abbina al servosterzo elettrico EPS nel regalare un buon feeling di guida, mentre la sicurezza è data dal sistema ESP di ultima generazione di serie accompagnato dagli airbag anteriori, laterali e a tendina, oltre che dal sistema di assistenza alla partenza in salita Hill Start Assist. La scocca racchiude inoltre una cella passeggeri ultrarigida realizzata in acciaio altoresistenziale.

Gli allestimenti previsti sono tre e si dividono tra Jam, l'allestimento modaiolo e colorato, Glam, la variante più elegante e raffinata, e Slam, che identifica l'anima più sportiva e dinamica della piccola di Opel. Per la Adam è comunque prevista un'ampia varietà di personalizzazioni, che metteranno a disposizione del cliente un buon numero di opzioni tra cui scegliere la tinta esterna e la colorazione dell'abitacolo, tre diversi colori per il tetto e alcuni padiglioni tra i quali una finitura starlight del tetto con illuminazione interna a LED.

La dotazione della Opel Adam comprende un inedito sistema di infotainment in grado di sfruttare le potenzialità e i contenuti degli smartphone basati su piattaforme Android e iOS (il sistema operativo degli iPhone di Apple), consentendo di utilizzare i dispositivi mobili per funzioni basate sul Web o per la navigazione GPS, raccogliendo tutte le informazioni sullo schermo touchscreen da 7 pollici ad alta risoluzione posizionato al centro della plancia.

La connettività USB e il supporto al Bluetooth danno modo di collegare al sistema un tablet o i comuni player multimediali per l'ascolto di musica a bordo. Tra gli accessori si trovano poi il volante riscaldato e, per la prima volta su un modello di questo segmento, il sistema di assistenza al parcheggio di nuova generazione Advanced Park Assist (APA II), che viene associato al Side Blind Spot Alert (SBSA), il sistema a ultrasuoni che avvisa in caso sopraggiunga un veicolo dalla direzione dell'angolo cieco laterale.

La nuova Opel Adam sarà presentata ufficialmente al pubblico in occasione del Salone di Parigi che prenderà il via il 29 settembre, per arrivare presso i concessionari nei primi mesi del prossimo anno.

Se vuoi aggiornamenti su OPEL ADAM inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 11 luglio 2012

Altro su Opel Adam

Opel: stampanti 3D per l
Tecnica

Opel: stampanti 3D per l'assemblaggio

Più di 40 strumenti utilizzati in fase di montaggio per l'Adam Rocks, il nuovo crossover: presto la tecnologia in tutti gli stabilimenti dell'azienda.

Opel Adam Rocks: superato il test per le interferenze
Tecnica

Opel Adam Rocks: superato il test per le interferenze

Opel annuncia che, nonostante il tetto in tela, la Adam Rocks non presenta problemi di interferenze per i suoi tanti strumenti elettronici di bordo.

Opel ADAM VR46 Limited Edition,  firmata Valentino Rossi
Anteprime

Opel ADAM VR46 Limited Edition, firmata Valentino Rossi

La citycar tedesca guadagna ancora più grinta e personalità con la nuova versione speciale firmata da Valentino Rossi.