Mazda

Mazda nasce nel 1920 ad Hiroshima, in Giappone.

Fondata da Jujiro Matsuda, Mazda deve il su nome alla divinità Ahura Mazda. Tra i più importanti costruttori automobilistici giapponesi, Mazda ha sempre puntato a proporre una gamma dalle linee dinamiche e dalle motorizzazioni all’avanguardia, puntando a conquistare una clientela attenta al design e alle sensazioni di guida.
Una delle caratteristiche del marchio asiatico è quella di aver da sempre scommesso sul motore Wankel o motore rotativo, usato per la prima volta sulla Mazda Cosmo 110S del 1967 è successivamente sulle sportive Mazda RX7 e Mazda RX8.
Il motore [glossario:wankel] fu anche il protagonista assoluto della 24 Ore di Le Mans nel 1991, dove vinse la Mazda 787B spinta da un motore a quattro rotori. Motorizzazione tradizionale ma successo planetario per la Mazda MX 5, spyder più venduta al mondo e conosciuta in molti mercati come Mazda Miata.
Il listino Mazda si apre con la compatta Mazda 2, commercializzata con motorizzazioni benzina e turbodiesel. Due diverse carrozzerie per la Mazda 3, disponibile in versione 4 porte e cinque porte. Salendo di dimensione troviamo la Mazda 6 berlina e station wagon. La Mazda 6 2013 piace per il design dinamico e per le motorizzazioni di ultima generazione.
Per gli amanti della guida all’aria aperta è disponibile la Mazda MX-5, proposta in versione con tetto rigido apribile o con capote in tela. Grande spazio a bordo ma lunghezza inferiore ai 4.60 metri per la multispazio Mazda 5. A chiudere la gamma Mazda i crossover Mazda CX-5 e Mazda CX-7.

Leggi tutto

Modelli