Aston Martin DB9 Carbon Edition

Aston Martin ha presentato la Db9 Carbon Edition, versione speciale in arrivo a settembre negli USA.

Aston Martin DB9 Carbon Edition

Tutto su: Aston Martin DB9

di Giuseppe Cutrone

27 maggio 2014

Aston Martin ha presentato la Db9 Carbon Edition, versione speciale in arrivo a settembre negli USA.

La Aston Martin DB9 diventa ancora più sportiva e prestazionale nell’ultima interpretazione che il costruttore inglese ha deciso di proporre al proprio pubblico. Il risultato è la DB9 Carbon Edition, una novità che fa leva su una personalizzazione spiccatamente aggressiva e dai connotati esclusivi. 

In questa nuova edizione speciale la sportiva inglese punta sul carbonio, con una livrea esterna che viene offerto nelle due varianti Carbon Black e Carbon White, anche se ai clienti è data la possibilità di scegliere la tonalità preferita da una vasta offerta cromatica. 

La fibra di [glossario:carbonio] fa la sua bella presenza su elementi opzionali come lo splitter anteriore, a cui si accompagnano un nuovo [glossario:diffusore] e i cerchi in lega diamantati con finiture nere o argento che lasciano in bella vista i freni con pinze rosse, gialle, grigie o nere. 

All’interno della Aston Martin DB9 Carbon Edition si notano le targhette personalizzate e uno stile che segue quanto fatto per gli esterni, per cui a dominare sono le tonalità scure e il tocco sportivo della fibra di carbonio

Rimane inoltre un punto di forza del modello il motore AM11 V12 di 6 litri che eroga una potenza di 517 cavalli e una coppia di 620 Nm, consentendo alla vettura di raggiungere una velocità massima di 295 km/h. 

Il debutto sul mercato americano della Aston Martin DB9 Carbon Edition è fissato per settembre al prezzo di 199.995 dollari.