Nuova Skoda Superb 2019: presto il debutto

Giovedì prossimo (23 maggio) verrà presentata ufficialmente l’edizione-restyling della ammiraglia boema: fra le novità, la fanaleria Full Led Matrix, inediti dettami di stile e l’arrivo della variante ibrida plug-in.

La nuova versione di Skoda Superb sta per essere svelata: palcoscenico dell’anteprima, i Campionati mondiali di hockey su ghiaccio IIHF (che si svolgono in questi giorni a Bratislava e dei quali Skoda è da lungo tempo main sponsor), e segnatamente i quarti di finale che avranno luogo giovedì prossimo (23 maggio), data nella quale i riflettori saranno puntati sulla declinazione “Model Year 2020” dell’ammiraglia di Mlada Boleslav giunta alla terza generazione, che nelle scorse settimane ha raggiunto i 500.000 esemplari prodotti dal 2015, anno di debutto sul mercato che fece seguito alla seconda serie (prodotta dal 2008 al 2015 in 618.500 unità), la quale aveva a sua volta sostituito la prima generazione che fu introdotta sul mercato nel 2001 e rimase in listino fino al 2008.

Il breve excursus storico serve a contestualizzare, per il marchio boemo, l’importante “new deal” per il marchio boemo, tanto nel riposizionamento di mercato (recentemente, il consuntivo 2018 di Skoda ha evidenziato un anno da record per consegne e fatturato) quanto nello studio di nuove soluzioni hi-tech e di rapido turn-over della propria gamma: a considerare soltanto gli ultimi mesi, Skoda ha, in ordine cronologico, svelato il“compact SUV” Kamiq chiamato ad arricchire la girà fortunata lineup “Sport Utility”, ha presentato (sempre a Ginevra 2019) la novità di segmento C Scala ed ha tolto i veli alla prefigurazione di crossover elettrico Vision iV.

LA NUOVA SKODA SUPERB SCOUT

Nel dettaglio, Skoda Superb 2019 viene in queste ore anticipata da alcuni nuovi teaser, che contribuiscono a fornire una prima idea di cosa sarà possibile attendersi, nei prossimi giorni, dalla nuova edizione-restyling della “segmento D” boema, oggetto di recenti anticipazioni, compresa la novità dei gruppi ottici a tecnologia Full Led Matrix. In particolare, quest’ultimo elemento è destinato ad arricchire l’ampio bagaglio di elementi inediti per Superb, tutti ispirati agli attuali stilemi di Mlada Boleslav: i teaser suggeriscono alcune modifiche di disegno ai paraurti, una nuova forma conferita alla fanaleria posteriore con modanatura luminosa a raccordare i due fanali, un nuovo “lettering” di modello nella zona posteriore del corpo vettura, in sostituzione del “tradizionale” monogramma della Freccia Alata.

Degna di nota la presenza di una variante “Scout”, concepita per impieghi all’insegna della massima versatilità, di recente introduzione nella lineup di marchio (Skoda Octavia Scout, Skoda Karoq Scout, Skoda Kodiaq Scout, Skoda Fabia Wagon Scoutline) e caratterizzata da una personale connotazione estetica e funzionale.

Successivamente al “lancio”, Skoda Superb 2019 dovrebbe portare in dote una ulteriore novità (del resto anticipata dai dirigenti dell’azienda in occasione dei consuntivi di mercato 2018): il debutto di Skoda Superb Plug-in Hybrid, declinazione elettrificata che, insieme alla altrettanto imminente Citigo elettrica, farà parte del “debutto nel campo della e-mobility che avverrà nel 2019, anno-chiave per l’azienda”.

Skoda Superb 2020: teaser ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Skoda Kamiq e Scala Montecarlo al Salone di Francoforte 2019

Altri contenuti