Skoda Superb, raggiunti i 500.000 esemplari dell’ammiraglia ceca

Il costruttore boemo festeggia un nuovo ed importante traguardo commerciale ottenuto dall’ammiraglia Superb.

Skoda festeggia un nuovo e importante traguardo commerciale: la terza generazione della Superb ha raggiunto quota 500mila esemplari prodotti. La storia che ha caratterizzato la Skoda Superb riflette il progressivo successo sul mercato della Casa ceca: la prima generazione lanciata nel 2011 è stata distribuita in 136.100 unità, la seconda generazione prodotta tra il 2008 e il 2015 ha invece toccato quota 618.500 esemplari ed infine l’attuale versione ha già raggiunto il mezzo milione di immatricolazioni dal 2015. Sommando i numeri delle 3 generazioni, l’ammiraglia Skoda ha raggiunto 1,25 milioni di registrazioni effettuate nei mercati internazionali, mentre l’esemplare che ha raggiunto l’importante traguardo è stato prodotto nello stabilimento di Kvasiny in Repubblica Ceca.

Nel corso di quest’anno, la Casa dell’est europea svelerà il restyling dell’attuale generazione che porterà in dote un affinamento estetico e per la prima volta porterà al debutto la prima motorizzazione ibrida plug-in del marchio. La Skoda Superb viene prodotta nel già citato impianto di Kvasiny in Repubblica Ceca e nelle fabbriche di Aurangabad (India), Nanjing (Cina), Ust-Kamenogorsk (Kazakhstan) e Solomonovo (Ucraina).

Declinata sia nella variante berlina che in versione familiare, e proposta allestimenti chiamati Style, SportLine e Laurin & Klement, la Skoda Superb può contare su una ricca serie di dispositivi elettronici dedicati all’assistenza alla guida (ADAS- Advanced Driver Assistance Systems), che consentono alla vettura di raggiungere la guida autonoma di livello 2.

Questa serie di dispositivi oltre ad aumentare la sicurezza degli occupanti e degli altri utenti della strada permettono di ridurre sensibilmente lo stress durante la guida. Tra i sistemi ADAS di maggior rilievo che equipaggiano l’ammiraglia della Casa boema segnaliamo: il Cruise Control Adattivo che lavora in tandem con il sistema che mantiene in automatico la propria corsia e il Traffic Jam Assist che permette di fermare e far ripartire l’auto in modo automatico quando ci si trova immersi nel traffico in una colonna di veicoli. A questi dispositivi si aggiunge il controllo dell’angolo cieco (Blind Spot Assist) e il sistema automatico di parcheggio che aiuta il guidatore ad effettuare manovre millimetriche per posteggiare la vettura sia in perpendicolare che in parallelo, senza il rischio di possibili tamponamenti.

Skoda Superb Wagon: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Skoda Kamiq e Scala Montecarlo al Salone di Francoforte 2019

Altri contenuti