Auto a gasolio: i dieci modelli più economici 2022

Francesco Giorgi
09 Aprile 2022
Auto diesel più economiche 2022

Compact, Crossover, SUV: le proposte più convenienti per chi rivolge la propria attenzione al diesel restano numerose; ecco una carrellata delle vetture più “appetibili” fino a 25.000 euro.

Anche se il mercato non esprime volumi di vendite fra i più favorevoli nella sua storia, il diesel rappresenta una valida scelta per chi percorre molti chilometri e necessita di una vettura affidabile ed economica “sulla lunga durata”. In effetti, i sistemi di controllo delle emissioni di particolato allo scarico sempre più aggiornati, e l’evoluzione dei materiali, consentono di ottenere buoni risultati in termini di efficienza anche nel “vituperato” gasolio. Può essere che nel futuro, se le Case costruttrici avranno modo di portare avanti programmi di sviluppo dei carburanti sintetici, per il mercato delle turbodiesel arriverà un nuovo periodo di successo come è stato fino a non molto tempo fa. Ovviamente, da parte nostra lo auspichiamo.

Mercato auto Italia: a marzo -29,7%, ecco le auto più vendute

Le proposte disponibili in chiave 2022 tuttavia non mancano, anche fra i segmenti medio-bassi: abbiamo analizzato dieci dei modelli turbodiesel attualmente più convenienti per prezzo di vendita, e li elenchiamo di seguito, con le rispettive caratteristiche di rilievo e gli importi di listino. I quali, dal canto loro, presto potranno essere ulteriormente “ritoccati” in virtù degli incentivi all’acquisto di recentissimo “via libera” da parte del Governo.

Nuovi incentivi 2022 auto elettriche, ibride e termiche: ecco chi potrà accedere

Dieci auto a gasolio con il prezzo più basso

Dacia Duster 1.5 BluedCi

dacia duster

Recentemente aggiornata attraverso un attento restyling che adotta i più recenti dettami stilistici del marchio romeno che fa parte di Renault Groupe, la popolarissima C-SUV assemblata a Tangeri e venduta dal 2010 in oltre due milioni di esemplari in 44 Paesi del mondo (Italia compresa – più di 260.000 le unità consegnate sul nostro mercato – dove si attesta ai vertici del proprio segmento) è, nella Top Ten dei modelli a gasolio a prezzo più basso, quello che di listino costa meno. Se a ciò si aggiungono le ben note doti di robustezza, dotazioni adeguate alle esigenze familiari e di viaggio ed ampie possibilità di impiego, ecco spiegati i motivi del suo successo. In 4,3 m di lunghezza ospita comodamente cinque persone, il bagagliaio arriva a 470 litri e può ampliarsi fino a quasi 1.500 litri, e possiede una buona altezza libera da terra, il che la rende adatta alle piccole escursioni al di fuori dell’asfalto. Le finiture e gli equipaggiamenti sono buoni in rapporto agli importi di vendita: si tratta, in effetti, della filosofia “low budget” che dacia adotta da sempre. La versione turbodiesel (valida alternativa alle declinazioni 1.0 e 1.3 benzina, e 1.0 TCe Eco-G bifuel benzina-GPL), dal canto suo, offre anche la trazione integrale: un valore aggiunto alle sue doti di grande stradista. Gli allestimenti sono cinque: Essential, Comfort, Prestige, Prestige Up e – ultimo arrivato in ordine di tempo – Extreme, che si caratterizza per un’allure simpaticamente sportiva e che strizza l’occhio ad una fascia di clientela ancora più giovane e dinamica.

Quanto costa

I prezzi di vendita partono da 17.600 euro.

Opel Corsa 1.5 turbodiesel

opel corsa

Con la nuova generazione, il modello bestseller nella produzione di fascia medio-bassa di Russelsheim ha avuto una completa evoluzione: in effetti, lo sviluppo è nato dall’ingresso di Opel nell’orbita PSA (da qui l’adozione di una piattaforma modulare condivisa con altri modelli di pari segmento, come Peugeot 208 e DS 3 Crossback). Lo stile, solido e dinamico, si presta bene ad essere “impreziosito” con gli accessori più sportivi proposti nell’allestimento GS Line. L’abitacolo, piuttosto spazioso, evidenzia il nuovo modulo infotainment. Il bagagliaio dispone di una capienza adeguata: da 270 a quasi 1.100 litri. La motorizzazione turbodiesel si basa sul 1.5 da 100 CV, anch’esso di origine PSA come tutte le altre varianti di alimentazione (benzina ed elettrica). La composizione di gamma si articola su tre allestimenti: Edition, Elegance e GS Line.

Quanto costa

I prezzi di vendita partono da 19.250 euro.

Citroen C3 1.5 BlueHDi

citroen c3

La nuova serie ha mantenuto le piacevoli linee tondeggianti che da vent’anni giusti giusti (il suo esordio risale al 2002) ne caratterizzano lo stile, adeguandone l’immagine alla più recente produzione del “Double Chevron” (gruppi ottici anteriori su tre livelli, calandra più sottile e collocata in posizione rialzata). Il suo “carattere popolare” (per segmento di mercato) non impedisce tuttavia a C3 di confermare gli atout “tipicamente Citroen”: una buona dotazione di bordo e hi-tech (che può essere ampiamente personalizzata grazie ad un nutrito catalogo di equipaggiamenti ed accessori in opzione), elevato comfort per gli occupanti – anche sulle strade sconnesse, grazie ad un assetto morbido “il giusto”, ed ai sedili ben imbottiti -, silenziosità nell’abitacolo e notevole maneggevolezza. Buona, in relazione alla lunghezza del veicolo (quattro metri) la capienza del bagagliaio, che parte da 300 litri. Volante regolabile anche in profondità e sedili posteriori modulabili assicurano il migliore assetto di guida e di “seduta” per i passeggeri. Gli allestimenti sono cinque: Feel, Feel Pack, Shine, C-Series e Shine Pack.

Quanto costa

I prezzi di vendita partono da 19.650 euro.

Peugeot 208 1.5 BlueHDi

peugeot 208

Provvista di una linea piacevolmente sportiva (caratteristica che la accomuna alla “cugina di primo grado” Opel Corsa con cui in effetti condivide piattaforma e motorizzazioni), la “segmento B” di Sochaux porta in dote un ampio assortimento di equipaggiamenti multimediali e ausili attivi alla guida, che uniti ad una ottima maneggevolezza, buona capacità di trasporto persone e bagagli – da 300 litri ad un migliaio di litri – in rapporto alla lunghezza del corpo vettura (quattro metri) ne fanno una delle proposte più interessanti fra quelle di fascia medio-bassa. L’unità motrice turbodiesel è il 1.5 BlueHDi da 100 CV. Gli allestimenti disponibili sono sei: Active, Active Pack, Allure, Allure Pack, GT e GT Pack.

Quanto costa

I prezzi di vendita partono da 21.100 euro.

Renault Clio 1.5 Blue dCi

renault clio

La quinta generazione della “segmento B” più longeva (nel 2020 ha festeggiato trent’anni di carriera, iniziata nel 1990) e più venduta di sempre nella storia della “Marque à Losanges” ha evoluto lo stile della precedente serie, tuttavia è frutto di un sapiente programma di sviluppo in cui le novità sono più marcate “dentro” e “sotto” anziché all’esterno. In effetti, l’abitacolo (dove quattro adulti stanno comodi) si segnala per finiture di buon livello (quasi da vettura di classe superiore) e per l’adozione di nuovi display infotainment da 7” o 9.3” (e per chi vuole “qualcosa di più”, anche da 10”) e di diversi accessori “new gen”, come – in funzione dell’allestimento – la ricarica senza fili per i device portatili ed il navigatore satellitare. Fra le sue peculiarità, sono da rimarcare i numerosi ADAS di serie: tra questi, ci sono la frenata autonoma d’emergenza con riconoscimento notturno di ciclisti e pedoni, il mantenimento della corsia di marcia e il Cruise Control. La capacità di trasporto bagagli è discreta, in relazione alla lunghezza del corpo vettura (quattro metri): da 285 litri fino a quasi 1.070 litri con i sedili posteriori completamente abbattuti. Una sola versione turbodiesel: è la 1.5 Blue dCi 100 CV in allestimento Evolution.

Quanto costa

I prezzi di vendita partono da 21.200 euro.

Fiat Tipo 1.3 MultiJet

fiat tipo

La “segmento C” di Fiat prodotta in Turchia si è immediatamente fatta apprezzare, anche da noi, per un favorevole rapporto fra qualità di assemblaggio, razionalità nelle dotazioni, capacità di trasporto e prezzi. In buona sostanza: gli importi di listino sono interessanti, l’abitacolo è ampio (cinque persone ci stanno comode, e possono contare su un buon comfort) e, in relazione alla sua fascia di mercato (fa parte del nutrito club delle “medium” da 4,3 m di lunghezza, che in Europa va per la maggiore in termini di vendite) la capacità del bagagliaio è notevole: quasi 450 litri nel normale assetto di marcia. Le dotazioni sono corrette se rapportate agli importi di listino, dunque “semplici” (c’è quello che occorre per le esigenze di gran parte degli utenti) ma non “povere”. Le sue doti di “stradista” (che ne fanno apprezzare le versioni a gasolio, ideali per chi percorre molti chilometri) si concretizzano anche in una elevata tenuta di strada ed in una buona maneggevolezza. Inoltre, la funzione “City” permette di effettuare le manovre in tutta comodità. Da segnalare, per chi chiede un “tocco” di versatilità o necessita di percorrere strade sconnesse o in ogni caso al di fuori dell’asfalto, la versione Cross che alza di 40 mm l’altezza libera da terra, viene equipaggiata con pneumatici a spalla più alta, presenta le utili protezioni inferiori e le barre portatutto longitudinali. Le varianti turbodiesel sono due: 1.3 MultiJet II da 95 CV, e 1.6 MultiJet da 130 CV. Gli allestimenti disponibili sono cinque: “base”, City Cross, City Life, Cross e Red.

Quanto costa

I prezzi di vendita partono da 23.050 euro.

Fiat 500L 1.3 MultiJet

fiat 500L

La versione “allungata” della popolare “segmento A-trendy” di Fiat (rispetto alla quale misura ben 700 mm in più in lunghezza) punta i propri riflettori sull’ampia versatilità di impiego, caratteristica peraltro voluta già in fase di progetto: il cofano anteriore è lo stesso della “sorellina” Fiat 500 a tre porte, tuttavia il volume abitacolo è stato realizzato specificamente per amplificare il più possibile le doti di abitabilità e di trasporto bagagli. La comodità a bordo è notevole, tanto “davanti” quanto “dietro” (da segnalare l’utile sistema di scorrimento longitudinale del divanetto posteriore, che possiede 100 mm di “corsa” in avanti e indietro: in questo modo, la capacità del vano di carico può aumentare da oltre 410 l a quasi 460 l nel normale assetto di marcia), l’agilità si mantiene ottima – anche con il corpo vettura aumentato a 4,28 m: per la facilità di guida, c’è il sistema Dualdrive dello sterzo  – allo stesso modo della tenuta di strada. Le finiture di buon livello, la capienza del bagagliaio che arriva a sfiorare 1.500 litri con i sedili posteriori completamente abbattuti, la notevole visuale all’esterno (anche dietro) grazie alle apie superfici vetrate e la proposta “loisirs” Cross, che ne avvicina l’immagine al mondo Sport Utility, sono fra le peculiarità della simpatica “familiare” declinata in quattro allestimenti (Connect. Cross Sport, Red) ed in versione turbodiesel equipaggiata con il 1.3 MultiJet II.

Quanto costa

I prezzi di vendita partono da 23.650 euro.

Opel Crossland 1.5 Ecotec

opel crossland

La nuova edizione del compact-crossover di Russelsheim da 4,2 m di lunghezza ha perso la “X” nella sua denominazione di gamma, ed ha guadagnato diverse novità, tanto nello stile quanto nelle dotazioni ed in termini di funzionalità. Un’impostazione più “sportiveggiante” e che si avvicina ulteriormente al mondo SUV si abbina alle consuete doti di abitabilità (anche in altezza ed in senso longitudinale), di sfruttamento dello spazio interno – il vano bagagli, da 410 l di capienza nel normale assetto di marcia, può aumentare fino a quasi 1.260 litri con i sedili posteriori completamente abbattuti e viene provvisto del piano di carico regolabile: in questo caso, la capienza minima aumenta a 520 l – e di guidabilità: la nuova versione, aggiornata nelle sospensioni, adotta anche il sistema Grip Control (di serie o in opzione a seconda dell’allestimento), che garantisce la migliore motricità anche sui fondo stradali a scarsa aderenza.

Quanto costa

I prezzi di vendita partono da 23.700 euro.

SsangYong Tivoli 1.6 e-XDi

ssangyong tivoli

Simpatica, gradevolmente dinamica e “personale” nelle linee, la compact-crossover coreana da 4,2 m di lunghezza e 430 litri di capienza utile al vano bagagli nel normale assetto di marcia si segnala, nell’edizione aggiornata di recente, per una interessante caratterizzazione estetica ed una notevole cura nelle finiture così come nelle dotazioni di serie in rapporto al prezzo ed al segmento di mercato (in più, c’è la copertura di garanzia per cinque anni o 100.000 km). Da segnalare il notevole spazio a bordo, in special modo per gli occupanti la fila posteriore di sedili. In versione 1.6 turbodiesel, proposta (analogamente ai modelli a benzina) nelle due configurazioni con cambio manuale e automatico nonché a trazione anteriore e integrale con ripartizione della coppia motrice, la potenza massima ha guadagnato ben 21 CV rispetto alla serie precedente.

Quanto costa

I prezzi di vendita partono da 24.300 euro.

Fiat Tipo Station Wagon 1.3 MultiJet

fiat tipo station wagon

Vale quanto detto più sopra, a proposito della “sorella” hatchback cinque porte: Fiat Tipo Station Wagon si segnala per un intelligente rapporto fra dotazioni, qualità di assemblaggio e prezzi. Gli equipaggiamenti spiccano per razionalità (c’è quello che serve di più in relazione alla versatilità di impiego del veicolo ed al comfort di bordo: per chi vuole spingersi oltre, un ampio catalogo di accessori a richiesta è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza senza “svenarsi” nella spesa). Il bagagliaio, decisamente ampio (nel normale assetto di marcia, vale a dire con gli schienali posteriori “tirati su”, ci sono 550 litri di capienza utile) ed il sistema di regolazione dei sedili posteriori e del piantone dello sterzo in profondità rendono Fiat Tipo Station Wagon adatta a conducenti e passeggeri “di tutte le taglie”. Le versioni turbodiesel adottano il collaudato 1.3 MultiJet II da 95 CV e, per chi chiede un “surplus” di potenza, il 1.6 MultiJet da 130 CV. Quattro gli allestimenti: “base”, City Life, Cross e Red.

Quanto costa

I prezzi di vendita partono da 24.550 euro.

Seguici anche sui canali social

Annunci Usato

  • mercedes-benz-glk-220-cdi-4matic-blueefficiency-sport-auto-pelle-tessut
    13.900 €
    MERCEDES-BENZ GLK 220 CDI 4Matic BlueEFFICIENCY Sport Auto Pelle/Tessut
    Diesel
    146.800 km
    06/2011
  • jeep-compass-1-6-multijet-ii-2wd-limited-fino-84-mesi-garanzia
    26.390 €
    JEEP Compass 1.6 Multijet II 2WD Limited FINO 84 MESI GARANZIA
    Diesel
    24.000 km
    06/2020
  • opel-meriva-1-4-16v-ideale-per-neo-patentati-3
    2.990 €
    OPEL Meriva 1.4 16V ( Ideale per neo patentati )
    Benzina
    186.000 km
    05/2005
  • jeep-compass-limited-2-0-aut-140cv-4x4-garanzia-24m-5
    25.600 €
    JEEP Compass Limited 2.0 Aut. 140cv 4x4 Garanzia 24M
    Diesel
    85.300 km
    05/2018
  • volkswagen-t-roc-1-6-tdi-full-led-virtual-cockpit-km-39900-2
    25.700 €
    VOLKSWAGEN T-Roc 1.6 TDI Full Led Virtual Cockpit km 39900
    Diesel
    39.980 km
    10/2019
  • abarth-124-spider-abarth-scorpione-km-33-944-garanzia-3
    34.500 €
    ABARTH 124 Spider Abarth Scorpione km 33.944 Garanzia
    Benzina
    33.944 km
    03/2017
  • audi-q5-40-tdi-204-cv-quattro-s-tronic-s-line-11
    64.990 €
    AUDI Q5 40 TDI 204 CV quattro S tronic S line
    Elettrica/Diesel
    04/2022
  • audi-q5-40-tdi-204-cv-quattro-s-tronic-s-line-15
    64.990 €
    AUDI Q5 40 TDI 204 CV quattro S tronic S line
    Elettrica/Diesel
    04/2022
  • audi-q5-40-tdi-204-cv-quattro-s-tronic-s-line-14
    64.990 €
    AUDI Q5 40 TDI 204 CV quattro S tronic S line
    Elettrica/Diesel
    04/2022

Ti potrebbe interessare anche

page-background