Auto elettriche: nuova partnership fra IrenGO e Horizon Automotive

Proposte personalizzate al massimo nella scelta del veicolo più adatto e della soluzione di ricarica più idonea alle richieste del singolo utente.

Fra le questioni-chiave funzionali alla nuova mobilità “zero emission”, c’è la necessità di usufruire della più ampia libertà di ricarica per le autovetture in formula di noleggio a lungo termine. Da qui, la nascita di servizi in grado di assicurare soluzioni ad hoc per il cliente. L’ultimo esempio (in ordine di tempo) arriva da IrenGO, nuova business line per la mobilità elettrica a marchio Iren e rivolta a clienti privati e professionisti, aziende ed enti pubblici, che – in forza di un ampio portfolio di proposte – ha siglato un accordo con Horizon Automotive (primo “hub” italiano per la mobilità elettrificata). La partnership nasce con l’obiettivo di supportare il cliente nella scelta dell’infrastruttura più idonea per la ricarica del veicolo (a cura di IrenGO) e, contestualmente, fornisce una consulenza “ad personam” nell’individuazione della vettura e dei servizi offerti (questo step viene assicurato da Horizon Automotive).

“Premium Mobility experience” in tranquillità

Nello specifico, il ruolo complementare fornito dalle due linee di business consiste, da una parte, nell’integrazione fra il “tradizionale” noleggio e le nuove richieste di mobilità da parte degli utenti; dall’altra, è in grado di soddisfare tutte le esigenze di minimizzazione degli oneri di gestione della vettura, mediante un servizio di consulenza personalizzata ed una customer experience “last mile”.

Tutti i vantaggi della giusta scelta

Il know how maturato da Horizon Automotive nell’offerta di veicoli ad alimentazione elettrificata (mild hybrid e full hybrid, plug-in hybrid e 100% elettrici) si arricchisce di un nuovo interessante contenuto, del resto condizione essenziale per usufruire al meglio della vettura a basse (o del tutto assenti) emissioni di CO2 allo scarico: cercare ed offrire la soluzione più indicata per il singolo utente. E questo, tanto nella scelta del mezzo più idoneo alle singole esigenze, quanto nell’individuazione della tecnologia di alimentazione. In questo caso, anche attraverso la possibilità di avere accesso ad una infrastruttura di ricarica, in virtù di una rete di proprietà ed a alleanze specifiche, come è appunto il caso dell’accordo sottoscritto con IrenGO, che intende supportare aziende, enti pubblici, liberi professionisti e privati in un percorso di riduzione dell’impatto ambientale della mobilità, aiutandoli ad adottare soluzioni innovative, efficienti e realmente “eco friendly”.

Soluzioni “tailor made”

Ogni utente ha la possibilità di operare come segue:

  • selezionare il veicolo elettrificato fra quelli in offerta oppure in pronta consegna; oppure selezionarlo attraverso il configuratore digitale Horizon;
  • scegliere l’offerta migliore sul mercato, con la consulenza di Horizon;
  • concordare, insieme ad IrenGO, la soluzione di ricarica più idonea fatta “su misura”;
  • avere a disposizione l’offerta di colonnine pubbliche per la ricarica presenti sul territorio.

Tutte queste “voci” si aggiungono, ovviamente, ai vantaggi insiti nel noleggio a lungo termine: comprese nel canone, infatti, ci sono tutte le agevolazioni statali e regionali in materia di sostegno alla green mobility. In più, ci sono – in base alle norme nazionali e locali – il transito libero alle Ztl urbane, la fruizione della sosta gratuita o a pagamento ridotto nelle strisce blu; l’accesso agli Ecobonus ministeriali; l’esenzione (o il pagamento ridotto) della tassa di proprietà; e notevoli risparmi su carburante, assicurazione e manutenzione del veicolo.

Le proposte IrenGO

Il ventaglio di modelli e tipologie di stazioni per la ricarica da parte di IrenGO è particolarmente ampio, e si arricchisce (in una positiva contestualizzazione “green”) di offerte di energia elettrica interamente “verde”, che cioè proviene dagli impianti idroelettrici del Gruppo per la ricarica rapida della vettura.

Il sistema di ricarica più adatto alle proprie esigenze

A disposizione di ogni cliente c’è l’”hub” di ricarica, fra Wallbox e colonnine, alla corretta potenza (da 3,7 kW ad oltre 50 kW), la scelta della modalità di accesso alla rete (libera oppure con autenticazione) ed il numero di prese (una o due). Tutte le infrastrutture, comunicano IrenGo ed Horizon Automotive, sono inter-operabili, e possono essere fornite con servizio di installazione, manutenzione e supporto alla gestione delle pratiche amministrative per le connessioni con la rete, nonché App o software innovativi che consentono di monitorare le infrastrutture, georeferenziarle, dialogare con l’utilizzatore per la ricarica o con le realtà commerciali di prossimità per programmi di incentivi o fedeltà. A loro volta, le Wallbox disponibili appartengono anch’esse a diverse tipologie: si va dal modello studiato specificamente per l’impiego domestico (con le semplici funzionalità di base necessarie per un “pieno” di energia affidabile direttamente dalla propria abitazione), al tipo di Wallbox studiato per aree comuni, quali ad esempio uffici e aziende, e che può essere installato negli ambienti interni ed all’aperto.

Un percorso semplice e veloce

Il cliente del noleggio che sia interessato ad avere un impianto dovrà contattare Horizon, la quale si incarica di attivare IrenGO. Quest’ultima, in funzione della vettura scelta ed alle esigenze di tutti i giorni indicate dal cliente, definisce la proposta più adatta e, se necessario, effettua un sopralluogo. Da segnalare altresì la disponibilità, per privati ed aziende così come per i rispettivi dipendenti, di prodotti personalizzati di mobilità leggera e completi di proposte di fornitura dell’energia elettrica che proviene per intero da fonti rinnovabili.

I Video di Motori.it

Renault: la gamma elettrica 2021

Altri contenuti