Peugeot 3008 al crash test: promossa con 5 stelle

Massima sicurezza per la Peugeot 3008 al debutto anche in Italia. Merito anche della ampia dotazione di sistemi di sicurezza attiva

Peugeot 3008

Altre foto »

Promossa con le cinque stelle Euro NCAP, anche se non al massimo dei punti percentuali. La Peugeot 3008, il crossover compatto da qualche settimana al debutto sul mercato italiano, è stato sottoposto ai crash test Euro NCAP ottenendo una valutazione dell'86% nella protezione dei pedoni, dell'81% in quella dei bambini e ben del 97% nella valutazione dei sistemi di sicurezza attiva.

La 3008, al termine delle prove sull'urto frontale e laterale e alle conseguenze per conducente, passeggeri, bambini e pedoni, ha rivelato un ottimo livello di sicurezza compelssiva, seppure un poco inferiore rispetto alle altre vetture testate recentemente da Euro NCAP (Audi Q5 e Kia Soul).

Per il conducente e i passeggeri, il livello di sicurezza è stato giudicato nel complesso buono. Unico neo: durante i test, l'airbag passeggero si è "gonfiato" in maniera irregolare. Secondo i tecnici della Peugeot presenti al crash test, questa anomalia è stata causata da un inesatto posizionamento dell'airbag nella plancia al momento dell'assemblaggio. Ma d'altro canto, questo inconveniente non ha causato alcun danno "diretto" al passeggero. In ogni caso, è allo studio una nuova progettazione del vano airbag.

Gli effetti sui manichini, al termine delle prove, hanno evidenziato l'assenza di ferite: ginocchia e femori (le parti del corpo più esposte in caso di impatto) sono risultati "sani". Ottimo il risultato nell'urto laterale: i manichini non hanno riportato alcun trauma.

Bene anche nel caso che fra le "vittime" di un impatto (frontale e laterale) ci sia un bambino. Nella prova, il manichino riproducente le fattezze di un "baby-passeggero" di tre anni, sistemato nel senso di marcia della vettura, non ha riportato alcun danno. La tenuta del poggiatesta è stata molto buona, e il movimento del corpo in avanti è risultato "nella norma".

Come sulla quasi totalità delle vetture, il grado di sicurezza per i pedoni si è rivelato mediocre: 31%. A fronte di un livello medio-basso di protezione per la testa di un pedone (anche se, nel caso che l'impatto riguardi un bambino, il grado di sicurezza si è rivelato sufficiente), il paraurti ha offerto un buon grado di sicurezza per le gambe del pedone in caso di urto.

Se vuoi aggiornamenti su PEUGEOT 3008 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 28 maggio 2009

Altro su Peugeot 3008

Peugeot 3008 eletta Car of the Year 2017
Curiosità

Peugeot 3008 eletta Car of the Year 2017

La nuova Peugeot 3008 è stata eletta Auto dell'Anno 2017. Delusione per la Giulia, piazzatasi seconda davanti alla Classe E.

Peugeot 3008 è Suv Business dell’anno 2017
Aziendali

Peugeot 3008 è Suv Business dell’anno 2017

Nuovo riconoscimento alla Sport Utility di segmento C: questa volta il premio le è stato assegnato dal magazine francese "Kilomètres Entreprise".

Dakar 2017, si conclude con il trionfo Peugeot
Motorsport

Dakar 2017, si conclude con il trionfo Peugeot

Storica tripletta per la 3008DKR nella difficile maratona motoristica