Cupra Leon e Cupra Ateca 2021: allestimenti e prezzi

La lineup del marchio di Martorell nato da una costola di Seat si amplia con l’arrivo della “segmento C” high performance e del SUV “riveduto e corretto”. Tutti i dettagli e le promozioni.

Ad un mese esatto dall’avvio di produzione di Formentor, SUV-coupé che rappresenta il primo modello interamente progettato e prodotto da Cupra, il giovane “spin-off” sportivo di Seat porta all’esordio sul mercato italiano due ulteriori novità. Si tratta, nello specifico, di Cupra Leon – svelata in anteprima assoluta a febbraio 2020 e proposta in Italia (listino) a partire da 37.800 euro nelle configurazioni berlina cinque porte e Sportstourer (station wagon) con alimentazione ibrida plug-in da 245 CV -, e dell’edizione-restyling 2021 di Cupra Ateca, “Sport Utility” che ha rappresentato l’inizio di produzione del dinamico marchio di Martorell: unica motorizzazione proposta (il prezzo di listino parte da 40.700 euro: più sotto ulteriori dettagli relativi alle offerte di vendita) è il noto 2.0 TSI da 300 CV.

Ecco quanto costano

Di seguito i dettagli relativi ai prezzi di vendita ed ai rispettivi allestimenti.

Cupra Leon

  • Versione di debutto in Italia: 1.4 e-Hybrid 245 CV Dsg
  • Prezzo di listino: 38.050 euro “chiavi in mano” (comprensivo di 2 anni di garanzia aggiuntiva oppure fino ad un massimo di 40.000 km totali; IPT esclusa)
  • Prezzo di lancio: 30.273,75 euro (comprensivo di 3.276,75 euro di contributo Cupra e 4.500 euro di Ecobonus statale con rottamazione di una vettura Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3 ed Euro 4); 35 rate da 249 euro al mese e valore futuro garantito (corrispondente alla rata finale) di 18.165,54 euro. L’offerta è valida fino al 31 ottobre 2020

Dotazioni incluse nell’offerta

  • Gruppi ottici (anteriori e posteriori) Full Led con modanatura luminosa “coast-to-coast” posteriore
  • Illuminazione “ambient” Smart Wraparound
  • Cerchi in lega da 19” “Exclusive” a finitura forgiata
  • Sedili anatomici
  • Dispositivo di navigazione con display touch da 10”
  • Strumentazione digitale Cupra Virtual Cockpit con schermo da 10.25”
  • Modulo di connettività Full Link Wireless compatibile con Apple CarPlay
  • Sistemi di ausilio attivo alla guida: Cruise Control, Lane Assist, Front Assist.

Cupra Ateca 2021

  • Prezzo di lancio: 40.700 euro “chiavi in mano” (IPT esclusa)
  • Offerta: fino al 31 ottobre 2020, 7.672,30 euro di anticipo, 35 rate da 389 euro al mese e valore futuro garantito (corrispondente alla rata finale) di 23.096,84 euro; compresi nella promozione: 2 anni di garanzia aggiuntiva o fino ad un massimo di 40.000 km totali

Dotazioni incluse nell’offerta

  • Fanaleria Full Led
  • Cerchi in lega da 19” con finitura “Machined Sport Black-Silver”
  • Quattro terminali di scarico
  • Sedili anatomici rivestiti in tessuto “Dinamica” nero
  • Strumentazione digitale Cupra Virtual Cockpit con schermo da 10.25”
  • Sistema di navigazione con display touch da 9.2”
  • Dispositivo e-Call per le chiamate d’emergenza
  • Cruise Control adattivo.

Cupra Leon: corpo vettura

“Base di partenza” è, ovviamente, Seat Leon. La “segmento C” da otto anni leader di vendite per l’azienda catalana che fa capo al Gruppo VAG, riprogettata dai tecnici Cupra in ordine di arricchire la lineup del brand indipendente di Martorell viene proposta, come si accennava in apertura, nelle due varianti di carrozzeria:

  • Hatchback (berlina cinque porte: 4,368 m di lunghezza, 1,78 m di larghezza, 1,456 m di altezza, 2.686 mm di passo)
  • Sportstourer (station wagon: 4,64 m di lunghezza, 1,8 m di larghezza, 1,448 m di altezza, 2.686 mm di passo).

Questi gli elementi stilistici che distinguono Cupra Leon dalla “cugina” di Seat.

  • Monogramma “Cupra” sulla calandra
  • Sospensioni ribassate (25 mm e 20 mm in meno rispettivamente all’anteriore ed al posteriore)
  • Prese d’aria di grandi dimensioni
  • Cerchi da 18” e 19” (a seconda delle versioni) declinati in varie tipologie di disegno ed in due finiture (color rame o diamantato)
  • Pinze freno verniciate in tinta rame (colore-simbolo di Cupra)
  • Appendici aerodinamiche dedicate
  • Nuovi terminali di scarico
  • Nuovo diffusore inferiore
  • Gruppi ottici Full Led
  • Fanaleria posteriore con illuminazione “coast-to-coast”.

Le finiture abitacolo

All’interno, che si caratterizza – fedelmente all’impostazione esteriore ed all’immagine del marchio – per un’allure marcatamente sportiva, come del resto è facile attendersi, Cupra Leon viene equipaggiata con:

  • Sedili avvolgenti
  • Volante multifunzione con pulsante di avviamento e selezione delle modalità di guida (Comfort, Sport, Cupra e Individual)
  • Dettagli in alluminio scuro a finitura spazzolata per la plancia ed i pannelli porta
  • Accenti color rame e “dark chrome”
  • Strumentazione digitale personalizzabile in funzione delle esigenze del conducente
  • Sistema infotainment (basato sulla piattaforma MIB 3) con schermo capacitivo, navigazione 3D online, connettività Full Link compatibile con gli standard Apple CarPlay ed Android Auto, cursori touch per il controllo delle principali funzioni di uso (compresi climatizzatore “Climatronic” e volume audio), comandi vocali con riconoscimento voce naturale mediante hotword “Hola, Hola!”, suite di connettività Cupra Connect con scheda SIM integrata e quattro prese Usb-C.

Sistemi di ausilio attivo alla guida e comfort

La dotazione di sistemi ADAS comprende, fra gli altri:

  • Adaptive Cruise Control a funzione predittiva
  • Travel ASssist
  • Side Assist
  • Exit Assist
  • Emergency Assist.

Per il comfort di conducenti e passeggeri, l’equipaggiamento rende disponibile quanto segue:

  • Sistema di assistenza alle manovre di parcheggio
  • Dispositivo Keyless Advanced
  • Pedale virtuale (per la versione Sportstourer)
  • Climatizzatore “Climatronic” tri-zona
  • Comandi di riscaldamento e climatizzazione da remoto
  • Sedili e volante riscaldabili
  • Sedile lato guida multiregolazione a comando elettrico con funzione memory
  • Presa supplementare da 230V nel bagagliaio.

Motorizzazione: è subito ibrida ricaricabile

Sotto il cofano, Cupra Leon debutta sul mercato nella versione ibrida plug-in e-Hybrid: il modulo di propulsione (“ereditato” dai modelli ibridi ricaricabili “new gen” del Gruppo Volkswagen) abbina l’unità motrice 1.4 TSI da 150 CV ad un motore elettrico da 115 CV alimentato da una batteria agli ioni di litio da 12,8 kWh, per una potenza complessiva di 245 CV ed una coppia massima di 400 Nm. La trasmissione (trazione anteriore) si avvale del cambio automatico Dsg doppia frizione a sette rapporti.

Molto buoni i valori prestazionali dichiarati, così come i dati di consumo ed emissioni, che riportiamo di seguito.

  • Velocità massima: 225 km/h
  • Tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h: 6”7 (Hatchback); 7”0 (Sportstourer)
  • Autonomia di marcia in modalità 100% elettrica: 55-60 km (standard Wltp)
  • Consumo a ciclo medio Wltp: 1,3-1,4 litri di benzina per 100 km (Hatchback); 1,3-1,5 l/100 km (Sportstourer)
  • Emissioni di CO2 a ciclo medio Wltp: 28,9-32,4 g/km (Hatchback); 29,7-33,5 g/km (Sportstourer).

Più avanti debutteranno le versioni 2.0 TSI su diversi livelli di potenza: 245 CV (Hatchback e Sportstourer) a trazione anteriore; 300 CV (Hatchback) a trazione anteriore; e 310 CV (Sportstourer) a trazione integrale.

Cupra Ateca 2021

La nuova edizione 2021 del compact SUV che ha “storicamente” contrassegnato il debutto di Cupra sul mercato segue il programma di aggiornamenti adottato di recente da Seat per Ateca, ovviamente arricchito dagli stilemi e dai dettagli ad hoc realizzati dai tecnici e dagli stilisti Cupra.

Esterni: gli elementi di distinzione

  • Paraurti (anteriore e posteriore) di nuovo disegno
  • Finiture dedicate
  • Calandra con griglia “a nido d’ape” e cornice a finitura cromata scura
  • Cerchi in lega da 19” a disegno e finiture specifici
  • Modanature esterne in alluminio scuro ad effetto lucido
  • Quattro terminali di scarico
  • Impianto frenante (fornito da Brembo, così come avviene per Cupra Leon) con pinze freno verniciate in nero oppure, a richiesta, in tinta rame.

Per effetto dei nuovi elementi carrozzeria, alcune delle dimensioni esterne risultano leggermente modificate rispetto alla precedente versione che di fatto viene sostituita.

  • Lunghezza: 4,386 m (ovvero 10 mm in più)
  • Larghezza: 1,84 m
  • Altezza: 1,599 m (cioè 2 mm in meno)
  • Passo: 2.630 mm
  • Carreggiata anteriore: 1.575 mm
  • Carreggiata posteriore: 1.549 mm.

Abitacolo

All’interno, l’ambiente (come sempre di piacevole intonazione sportiva) presenta, fra gli altri:

  • Sedili avvolgenti (a richiesta disponibili con rivestimento in pelle)
  • Strumentazione digitale personalizzata Cupra Virtual Cockpit da 10.25” rinnovata nel design
  • Nuovo volante multifunzione provvisto di levette di più grandi dimensioni (a richiesta disponibile di tipo “racing”, con pulsante di avviamento motore e sistema di commutazione delle modalità di guida)
  • Dettagli in alluminio spazzolato scuro per le cornici delle bocchette di aerazione, i profili del diwsplay infotainment ed i comandi climatizzazione
  • Sistema di navigazione con display touch da 9.2”
  • Infotainment con Cupra Connect (comprendente tutti i servizi “Safety & Service”, le modalità di accesso remoto e online)
  • Quattro prese Usb-C (due anteriori, due posteriori).

Motorizzazione

Cupra Ateca 2021 viene provvista con la collaudata unità motrice 2.0 TSI da 300 CV e 400 Nm di coppia massima, abbinata al cambio Dsg doppia frizione ed alla trazione integrale 4Drive. Anche qui, le performance sono molto elevate:

  • velocità massima: 247 km/h
  • tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h: 4”9.
Cupra Ateca 2020: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Cupra Formentor Launch Edition

Altri contenuti