Opel Corsa-e GS Line: prezzi e formula di acquisto

Inedita configurazione sportiva. Per l’intera gamma Corsa, a giugno 2020 uno sconto del 50% sugli optional si aggiunge agli incentivi già in vigore.

La sigla che da decenni contraddistingue la produzione sportiva di Russlesheim “sbarca” nella lineup a zero emissioni. “Ovviamente”, perde la lettera “i” (visto che l’iniezione è qui assente); tuttavia mantiene il “GS” che agli appassionati dei modelli high performance del “Fulmine” subito suggerisce un’immagine fortemente caratterizzata. Come dire: da “GSi” a “GS” poco cambia nella filosofia di progetto. Ecco, in estrema sintesi, la carta d’identità di Opel Corsa-e GS Line, inedita declinazione della variante 100% elettrica della “segmento B” bestseller di Russelsheim, che – del resto già anticipata (Salone di Francoforte 2019) nella configurazione pronto-gara del monomarca  ADAC Opel Rally e-Cup – va ad aggiungersi alle configurazioni già presenti nella lineup della compatta elettrica di Opel (cioè gli allestimenti Edition ed Elegance) ampliando dunque le proposte a disposizione degli acquirenti.

GS-Line: i dettagli di allestimento

Nel dettaglio, Opel Corsa-e GS Line porta in dote una dotazione “ad hoc”, pensata specificamente per gli appassionati:

  • paraurti sportivo
  • tetto verniciato in nero
  • cerchi in lega da 16” dal disegno dedicato
  • sedili anteriori semi-anatomici
  • pedaliera in alluminio.

Opel Corsa-e: dotazione multimediale completa

Il “pacchetto” GS Line va ad aggiungersi, integrandoli, agli accessori (in particolar modo al modulo multimediale) che equipaggiano Opel Corsa-e (modello che, ricordiamo, raggiunge una potenza massima di 136 CV dall’unità motrice 100% elettrica, un tempo di accelerazione di 8”1 per il passaggio da 0 a 100 km/h ed un’autonomia massima WLTP fino a 337 km):

  • strumentazione digitale a colori con display da 7”
  • infotainment con display touch (anch’esso a colori, e sempre da 7”) comprendente il sistema di connettività Bluetooth per vivavoce e l’interfaccia Smartphone (compatibile con gli standard Apple CarPlkay ed Android Auto), impianto audio digitale DAB+, una presa USB
  • la nuova suite di servizi online Opel Connect provvista di utili funzionalità quali, ad esempio, la navigazione live con informazioni sul traffico in tempo reale, la verifica – tramite App – dei principali parametri veicolo, il collegamento diretto con il soccorso stradale e la chiamata d’emergenza eCall.

Sistemi ADAS di classe superiore

Resta confermata la dotazione di accessori “standard” che rende Opel Corsa-e (così come le varianti ad alimentazione convenzionale di Opel Corsa) equiparabile ad una vettura di segmento superiore:

  • sistema di telecamera frontale che “dialoga” con i dispositivi di ausilio attivo alla guida
  • riconoscimento segnali stradali (utile al rilevamento dei cartelli che indicano il limite di velocità ed ora è in grado di rilevare ulteriori informazioni – ad esempio i segnali a Led – e le visualizza sul quadro strumenti digitale)
  • sistema di mantenimento della corsia di marcia (dispositivo che, oltre ad emettere un segnale lampeggiante, applica leggere correzioni allo sterzo e fa vibrare il sedile del conducente qualora la vettura si trovi a dover inavvertitamente abbandonare la propria corsia)
  • sistema di frenata autonoma d’emergenza, basato su tecnologia radar, e che comprende anche l’allerta incidente con frenata automatica d’emergenza e dispositivo di riconoscimento pedoni e ciclisti (attraverso cui la vettura viene rallentata fino a 50 km/h proprio in ordine di evitare l’impatto oppure di ridurne la gravità) che, a seconda della velocità, è in grado di identificare non soltanto pedoni e ciclisti, ma anche motocicli ed altri veicoli
  • sistema di prevenzione dei colpi di sonno, che con tre livelli di avviso sonoro e visivo avverte il conducente – se si è alla guida da più di due ore ed a velocità superiori a 65 km/h – della necessità di effettuare una pausa; a cura del dispositivo c’è il monitoraggio del livello di attenzione del guidatore: in base alla rivelazione del comportamento della vettura (ad esempio se effettua sterzate improvvise) può avvisare in qualsiasi momento il conducente che una pausa è necessaria.

Le principali dotazioni Elegance

A sua volta, Opel Corsa-e Elegance viene provvista di un assortimento di accessori premium, rivolti ad una clientela alla ricerca di una vettura compatta e nello stesso tempo particolarmente confortevole:

  • modanature cromate
  • rivestimenti sedili in ecopelle
  • cerchi in lega specifici
  • volante rivestito in pelle
  • fanaleria Full Led
  • alzavetri elettrici anche posteriori.

A giugno un ulteriore sconto sugli optional

Opel Corsa-e, in vendita con prezzi che partono da 30.800 euro, è in Italia acquistabile usufruendo dell’Ecobonus ministeriale (4.000 euro per le vetture aventi livelli di emissioni di CO2 inferiori a 20 g/km; e 6.000 euro in caso di rottamazione di un’auto Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3 ed Euro 4). In più, Opel applica uno sconto-Casa fino a 5.000 euro. L’acquirente ha, dunque, fino a 11.000 euro di riduzione già al momento dell’acquisto. A ciò, Opel aggiunge una nuova offerta: a giugno 2020, sugli equipaggiamenti opzionali per Opel Corsa-e (come, per fare un esempio, il “kit” di fanaleria adattiva IntelliLux a Led) e per Opel Corsa viene applicato uno sconto del 50%.

Opel Corsa-e GS Line 2020: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Opel Grandland X: sistemi ADAS e motorizzazioni

Altri contenuti