Mazda CX-5 2020: caratteristiche, allestimenti e prezzi

Il medium-SUV bestseller Mazda in Europa si aggiorna e debutta sul mercato italiano: quattro allestimenti, versioni benzina e diesel. Tutti i dettagli.

Un ampio programma di aggiornamento, funzionale ad arricchire l’”offensiva a ruote alte” per il marchio di Hiroshima (che di recente, con MX-30, ha dato il via al personale approccio nella fascia Sport Utility ad alimentazione 100% elettrica), e per di più in un mercato come quello europeo che da tempo dimostra un notevole gradimento nei confronti dei SUV di medie e compatte dimensioni. Ecco, in estrema sintesi, la “carta d’identità” attraverso la quale Mazda annuncia l’ingresso sul mercato di CX-5 nella nuova edizione-restyling 2020: un aggiornamento che arriva a tre anni dal debutto dell’attuale serie che si prepara ad essere sostituita, ed una nuova sfida per Mazda, che ha in CX-5 (venduto, a tutto il 2019, in poco meno di 2,9 milioni di unità in 130 Paesi nel mondo) il proprio modello-bestseller in Europa..

Ecco le principali novità

Fra gli “upgrade” estetici, un ulteriore rafforzamento delle linee tondeggianti del corpo vettura che il pubblico ha, negli anni, apprezzato nell’approccio alla nota filosofia di stile “KODO Design” cui da quasi dieci anni gli stilisti Mazda si affidano, e che debuttò (insieme alle tecnologie SkyActiv) proprio nella definizione di progetto di CX-5; dal punto di vista delle dotazioni hi-tech, si segnalano l’adozione del sistema di riconoscimento pedoni nelle fasi di marcia in notturna al sistema di frenata autonoma d’emergenza con funzione City, le levette di selezione dei rapporti nei modelli a trasmissione automatica, il “pacchetto” di illuminazione Led ed il nuovo schermo a colori da 8” per il controllo delle funzionalità infotainment Mazda Connect.

Le tecnologie di alimentazione

Mazda CX-5 “Model Year 2020” (svelata in anteprima al Salone di Los Angeles 2019 ed annunciata alla fine dello scorso novembre) debutta, ad otto anni dall’esordio sul mercato ed a tre anni dall’ultimo aggiornamento in ordine di tempo, anche in Italia. Quattro le linee di allestimento, due le tipologie di motorizzazione (benzina SkyActiv-G 2.0 da 165 CV, 2.5 da 194 CV; turbodiesel Sky-Activ-D 2.2 a doppio turbocompressore, a sua volta declinato in due step di potenza: 150 CV-380 Nm e 184 CV-445 Nm) ed altrettante configurazioni di trasmissione (2WD per i modelli di accesso alla gamma, ed AWD; cambio manuale a sei rapporti oppure automatico, sempre a sei rapporti, in funzione delle singole varianti).

La trazione integrale predittiva

Da segnalare, fra gli atout funzionali alle tecnologie utili alla versatilità di impiego, il ricorso al sistema i-Activ AWD per la trazione di tipo predittivo – attraverso 27 sensori – su tutte e quattro le ruote, ed all’inedito comando di modalità di guida “Off-Road Mode” di supporto alla medesima trazione integrale predittiva, particolarmente adatto, nelle fasi di marcia sui terreni a bassa aderenza in virtù del controllo automatico della coppia motrice e della ripartizione della potenza fra gli assali, in modo da eliminare lo slittamento dalle singole ruote.

Gli allestimenti e le dotazioni

Mazda MX-5 2020 segue la lineup di gamma propria dell’attuale proposta del marchio giapponese; ciò identifica una analoga denominazione di allestimenti:

  • Business
  • Exceed
  • Exclusive
  • Signature.

Ecco quanto costa

Versioni benzina

  • Mazda CX-5 2.0 SkyActiv-G cambio manuale sei rapporti 2WD: 32.500 euro (Business), 35.500 euro (Exceed), 37.150 euro (Exclusive), 38.300 euro (Signature)
  • Mazda CX-5 2.0 SkyActiv-G cambio manuale sei rapporti AWD: 37.800 euro (Exceed), 40.100 euro (Exclusive), 41.250 euro (Signature)
  • Mazda CX-5 2.5 SkyActiv-G cambio automatico sei rapporti AWD: 41.200 euro (Exceed), 43.500 euro (Exclusive), 44.650 euro (Signature).

Versioni turbodiesel

  • Mazda CX-5 2.2 SkyActiv-D cambio manuale sei rapporti 2WD: 34.850euro (Business), 38.000 EURO (Exceed), 39.650 euro (Exclusive), 40.800 euro (Signature)
  • Mazda CX-5 2.2 SkyActiv-D cambio manuale sei rapporti AWD: 41.300 euro (Exceed), 43.600 euro (Exclusive), 44.750 euro (Signature).

Le principali dotazioni di serie

Allestimento Business

Esterni

  • Cerchi in lega da 17”
  • Gruppi ottici anteriori a Led adattivi e luci diurne a Led
  • Fendinebbia a Led
  • Fanaleria posteriore a Led
  • Finestratura posteriore oscurata

Interni

  • Rivestimenti in tessuto in tinta nera ed inserti in tinta Gun Metal
  • Illuminazione abitacolo a Led
  • Volante multifunzione
  • Rivestimento in pelle per volante e pomello cambio
  • Specchietti di cortesia illuminati
  • Sedile posteriore abbattibile nello schema 40 : 20 : 40
  • Dotazioni comfort ed equipaggiamento multimediale
  • Doppi cristalli laterali anteriori “Silence”
  • Luci diurne con funzione Coming Home-Leaving Home
  • 4 alzacristalli elettrici
  • Sistema Mazda Push Button di avviamento e spegnimento motore
  • Climatizzatore automatico bi-zojna con bocchette di aerazione posteriori e sensore umidità
  • Sensore luci
  • Sensore pioggia
  • Specchio retrovisore interno fotocromatico
  • Sensori di parcheggio anteriori e posteriori
  • Impianto audio DAB con comandi al volante, presa Aux e quattro prese Usb, sei altoparlanti
  • Modulo infotainment con MZD Connect a schermo centrale TFT da 8” a colori, connettività Bluetooth, compatibilità con gli standard Apple CarPlay ed Android Auto, navigatore satellitare integrato nella plancia, HMI Commander
  • Selettore modalità di guida per i modelli benzina a cambio automatico.

Dotazioni di tecnologia e ADAS

  • Modulo SkyActiv Technology
  • Abs con Ebd, Eba, Dsc, Tcs ed Ess
  • Sistema di trasmissione G-Vectoring Control Plus
  • Freno di stazionamento Auto-hold con sistema di auto-inserimento
  • Sistema di assistenza alle partenze in salita
  • Sistema SBCS di frenata intelligente nella marcia in città con rilevamento pedoni diurno e notturno (Night Vision)
  • Sistema BSM di monitoraggio angoli ciechi con rilevazione pericolo uscita parcheggio (RCTA)
  • Sistema Lane-keep Assist di mantenimento della carreggiata di marcia
  • Sistema HBC di controllo automatico fari abbaglianti
  • Kit riparazione pneumatici.

Dotazioni “Exceed”

All’assortimento di accessori-base, la configurazione Exceed aggiunge, fra gli altri:

  • Cerchi in lega da 19”
  • Portellone ad apertura elettrica con altezza programmabile
  • Modanature abitacolo Metal Wood
  • Cassetto portaoggetti anteriore con rivestimento interno
  • Impianto audio Bose Surround Sound System con 10 altoparlanti
  • Smart Key
  • Strumentazione digitale con display da 7” e grafica centrale TFT
  • Head-up Display
  • Levette di selezione rapporti al volante (versioni con cambio automatico)
  • Monitor 360°
  • Sbrinatore parabrezza
  • Sistema di controllo trazione Off-road Mode (per le versioni AWD)
  • Sistema Rear SCBS di frenata intelligente anche posteriore
  • Sistema TSR di riconoscimento segnali stradali
  • Rilevazione di stanchezza conducente
  • Cruise Control adattivo (a sua volta provvisto di funzione Stop&Go per le versioni a trasmissione automatica).

Dotazioni “Exclusive”

  • La configurazione di gamma medio-alta offre, in più:
  • Tetto apribile a comando elettrico (versioni AWD)
  • Rivestimenti interni in pelle Black
  • Sedili anteriori riscaldabili elettricamente
  • Sistema di regolazione elettrica e ventilazione per i sedili anteriori
  • Sedile conducente con funzione Memory.

Dotazioni “Signature”

L’allestimento alto di gamma di Mazda CX-5 viene equipaggiato, di serie ed in aggiunta all’assortimento precedente, con:

  • Cerchi in lega da 19” “Signature”
  • Interni con inserti in legno e comandi cromati
  • Rivestimento padiglione abitacolo in tessuto nero
  • Sedili posteriori riscaldabili elettricamente
  • Rivestimento interni in pelle Nappa Brown con finiture Deep Red
  • Retrovisore interno fotocromatico di tipo Frameless.

Garanzia

Per tutte le versioni e tutti gli allestimenti, la gamma Mazda CX-5 viene coperta da garanzia della Casa di 3 anni o 100.000 km.

Dimensioni e capacità vano bagagli

Di seguito il dettaglio degli ingombri esterni ed i valori di carico utile.

  • Lunghezza: 4,55 m
  • Larghezza: 1,84 m; 2,11 m con gli specchi retrovisori
  • Altezza complessiva: 1,67 m (con pneumatici da 17”); 1,68 m (con pneumatici da 19”)
  • Passo: 2.700 mm
  • Sbalzo anteriore: 950 mm
  • Sbalzo posteriore: 900 mm
  • Altezza minima da terra (a vuoto): 192 mm (con pneumatici da 17”); 200 mm (con pneumatici da 19”)
  • Capacità di carico: 494 litri (modelli SkyActiv-D)-506 litri nel normale assetto di marcia; 1.608 (SkyActiv-D)-1.620 litri a sedili posteriori completamente abbattuti.

I “pacchetti” a richiesta

Per tutte le linee di allestimento di CX-5, Mazda propone alcune configurazioni optional: si tratta, nel dettaglio, soltanto di tre varianti di tinta carrozzeria extraserie e del cambio automatico SkyActiv-Drive a sei rapporti – di serie per la variante 2.5 benzina) per i modelli a 2 e 2,2 litri di cilindrata. Ciò testimonia ancora una volta il consueto ricco “plateau” di dotazioni di serie offerte per i modelli che compongono la gamma del marchio di Hiroshima, e che quindi trovano conferma nell’elenco di equipaggiamenti standard, piuttosto completo già nella declinazione-base “Business”.

Mazda CX-5 2020: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Mazda: 100 anni di “epic drives”

Altri contenuti