Volkswagen e-Up!: prezzi, dotazioni, batteria della nuova citycar elettrica

Ad inizio 2020, VW e-Up! “new gen” sarà nelle concessionarie italiane. In vendita da 23.500 euro. Gli incentivi e i dettagli di equipaggiamento.

In perfetta corrispondenza con le anticipazioni delle scorse settimane che ne indicavano un primo dettaglio sui prezzi e gli equipaggiamenti, la nuova generazione di Volkswagen e-Up!, svelata in anteprima assoluta lo scorso settembre al Salone di Francoforte e chiamata ad un ruolo “entry level” (per segmento) nelle strategie di elettrificazione già in fase operativa da parte del Gruppo VAG, si prepara a fare il proprio esordio su strada.

Il programma di debutto sul mercato

Nel dettaglio, la timeline di “lancio” commerciale per Volkswagen e-Up!, già avviata nelle scorse settimane, è ora di imminente concretizzazione: confermato il prezzo di vendita, che parte da 23.500 euro “chiavi in mano”, la nuova generazione della “baby elettrica” di Wolfsburg arriverà nelle concessionarie italiane all’inizio del 2020. Con questo importo di partenza, VW e-Up! 2020 potrà quindi essere acquistata a 19.500 euro usufruendo dell’Ecobonus ministeriale che resterà in vigore nel 2020 e nel 2021 (4.000 euro di sconto finalizzato all’acquisto di un’autovettura avente emissioni di CO2 comprese fra 20 e 0 g/km; e 6.000 euro dando indietro un usato da rottamare); saranno altresì da computare, fra le riduzioni all’acquisto, anche gli incentivi locali, ove presenti; nonché la totale esenzione dal pagamento del bollo auto per cinque anni, valevole sull’intero territorio nazionale, a beneficio della mobilità elettrica.

La garanzia a copertura della batteria di alimentazione powertrain di Volkswagen e-Up! ha una durata di 8 anni o 160.000 km. È, inoltre, possibile aderire a varie formule di estensione di garanzia (“Volkswagen Extra Time”, da 2 anni o 40.000 km a 3 anni o 150.000 km; “Volkswagen Service Plan” di manutenzione ordinaria, da 4 anni o 40.000km a 5 anni o 150.000 km; “Volkswagen Service Plan Plus” di manutenzione ordinaria e straordinaria, da 4 anni o 40.000 km a 5 anni o 150.000 km).

L’equipaggiamento di serie

  • Corpo vettura. Volkswagen e-Up! 2020 si caratterizza, dal lato estetico-funzionale, per la presenza del nuovo “logo” VW ad estetica bidimensionale, delle luci diurne a Led dal caratteristico disegno a “C” che contraddistinguono la lineup elettrica “new gen” di Wolfsburg; dei battitacco in alluminio con monogramma “e-Up!”, della finestratura laterale oscurata; dei cerchi in lega “Blade” da 15”, delle maniglie porta e dei gusci specchi retrovisori esterni in tinta carrozzeria.
  • Tinte carrozzeria. La tavolozza di colori proposti per VW e-Up! 2020 si articola su tre tonalità standard, tre metallizzate ed una ad effetto perla. Debuttano le “nuance” Azul Metallic e Red.
  • Layout abitacolo. All’interno, VW e-Up! 2020 propone volante multifunzione, leva cambio e leva freno a mano rivestiti in pelle, sedili (anteriori e posteriori) con sistema di rilevazione presenza occupanti, sedili anteriori provvisti di poggiatesta integrato, sedile lato guida regolabile in altezza, climatizzatore Climatronic, volante multifunzione.
  • Infotainment. In configurazione standard, il modulo multimediale di Volkswagen e-Up comprende, fra gli altri, l’impianto audio Radio Composition Phone con sei altoparlanti, sistema DAB+ e connettività Bluetooth, nonché un alloggiamento per device portatili con lettura mappe e interfaccia di sistema (App maps+more), mediante cui lo smartphone (Android oppure iOs) dell’utente assolve a funzioni di “multi-tool” e permette il controllo delle funzioni – compresi i parametri veicolo principali: bilancio di recupero dell’energia, stato della batteria e autonomia, aiuta nella ricerca di stazioni di ricarica e consente la programmazione fino a un massimo di tre timer fra ricarica e climatizzazione – tramite i pulsanti e i comandi della radio o in molti casi attraverso l‘input di scrittura, l’ascolto di musica anche in streaming, effettuare telefonate e navigare offline con mappe 2D o 3D, inclusi comandi vocali e avvisi o limiti di velocità.
  • Avviso sonoro esterno. In ossequio al nuovo regolamento europeo, di recente entrata in vigore, che stabilisce il ricorso obbligatorio ai sistemi AVAS-Audible Vehicle Alert System per le auto elettriche di nuova produzione, Volkswagen e-Up! 2020 viene provvista di un sistema ad altoparlante che fra 5 e 22 km/h, ossia soprattutto nel traffico urbano, avverte i passanti della presenza dell’auto.
  • Capacità bagagliaio. Non elevatissima, tuttavia funzionale ai principali impieghi di trasporto quotidiano in ambito urbano o inter-city che rappresentano la maggiore incidenza di utilizzo, la capienza del vano bagagli presenta un volume utile di 251 litri nel normale assetto di marcia, aumentabile fino a 959 litri a sedili posteriori (frazionabili nello schema 40 : 60) completamente abbattuti. A richiesta, il ripiano di carico può essere posizionato su due livelli di profondità.
  • Sistemi ADAS. L’assortimento di dispositivi di ausilio attivo alla guida comprende Cruise Control ed il Lane Assist per il controllo sul mantenimento di corsia

Pacchetti a richiesta

La dotazione standard di Volkswagen e-Up! è piuttosto ampia; a scelta dell’acquirente, resta tuttavia la possibilità di arricchirne ulteriormente l’equipaggiamento, attingendo a un corposo catalogo di pacchetti dedicati alla connotazione estetica, all’infotainment, al comfort ed alla ricarica delle batterie: “Style Pack”, tinte carrozzeria esclusive, cerchi in lega da 6×16” con pneumatici da 185/50 R 16, “Sound Pack”, “Smoke Pack”, “Storage Pack” (con gancio portaborse, ripiano di carico regolabile, copertura del bagagliaio e rete ancoraggio bagagli), “Winter Pack” (comprendente parabrezza riscaldabile, sedili anteriori riscaldabili, specchi retrovisori esterni a regolazione e riscaldamento elettrici). Per la ricarica, l’equipaggiamento di serie può essere integrato con una Wallbox Amtron “Start E”, con cavo da 4 m e connettore Tipo 2 da 400V e 20Ah.

Powertrain e batteria

Ricordiamo brevemente le caratteristiche tecniche di Volkswagen e-Up! 2020.

  • Motore. sincrono a magneti permanenti da 83 CV di potenza e 212 Nm di coppia massima, provvisto di tre modalità di guida, selezionabili dal conducente attraverso un pulsante: “standard”, “Eco” (che disattiva il climatizzatore e riduce la potenza a 68 CV e 167 Nm la coppia massima, in modo da limitare la velocità di punta a 115 km/h) ed “Eco+” (in questo caso, la potenza scende ulteriormente a 54 CV, la forza motrice cala a 133 Nm e la velocità massima si limita a 90 km/h).
  • Trasmissione. Cambio automatico monomarcia, trazione anteriore
  • Batteria di alimentazione motore elettrico. Agli ioni di litio, da 32,4 kWh di capacità e 307V di tensione
  • Autonomia. Da 180 a 260 km (ciclo Wltp).

Modalità e tempi di ricarica

Nuova Volkswagen e-Up! 2020 dispone di varie configurazioni di allaccio agli “hub” di ricarica: di serie, il cavo di Tipo 2 ed un attacco a sistema CCS-Combined Charging System, collocato nello sportello di carica sopra la ruota posteriore destra, attraverso il quale è possibile collegare la vettura alle colonnine pubbliche: se allacciata ad un “hub” da 40 kW, VW e-Up! riceve l’80% di energia, partendo da una batteria completamente scarica, in 60 minuti. Collegata ad una presa da 7,2 kW, la batteria riceve l’80% di energia in “Meno di quattro ore”. In caso di ricarica domestica, sono a disposizione nuove Wallbox “ID. Charger”, con potenze che partono da 7,2 kW.

Inoltre, la App We Connect con funzione e-Remote consente, oltre all’accesso dello stato della vettura (posizione di parcheggio, comando luci), le informazioni di marcia e la programmazione degli orari di partenza desiderati in modo che al mattino la batteria sia sempre completamente carica, nonché la gestione da remoto di riscaldamento e raffreddamento dell’abitacolo, in modo che la climatizzazione, avvenendo durante le fasi di ricarica, non incida sull’autonomia del veicolo.

Volkswagen e-Up! 2020: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Volkswagen Golf GTI 2020

Altri contenuti