Car sharing Napoli: gestori, zone coperte e tariffe

A Napoli risulta disponibile il servizio di car sharing denominato “Amicar” che utilizza una flotta di vetture 100% elettriche Peugeot e-208.

Dopo il successo ottenuto in città come Milano, Roma, Torino e Firenze, il Car sharing sbarca anche nella città di Napoli portando in dote una nuova concezione di mobilità sostenibile, dove il veicolo non è più di proprietà, ma condiviso tra vari utenti con l’obiettivo di aumentare la versatilità del mezzo di trasporto e abbatterne i costi.

A differenza del classico noleggio auto, che può essere utilizzato da uno a più giorni, il car sharing offre un utilizzo a tempo suddiviso in minuti. Grazie alle nuove tecnologie, usufruire di questo nuovo servizio è facile è intuitivo: tramite un’apposita app è possibile identificare le auto più vicine alla propria posizione, prenotarle e una volta raggiunte far partire il noleggio vero e proprio. Arrivati a destinazione (che deve rientrare in una delle aree coperte dal servizio) sarà necessario parcheggiare la vettura in un posteggio consentito e terminare il noleggio, monitorando il costo dell’utilizzo che sarà addebitato sulla propria carta di credito.

Un nuovo concetto di mobilità sbarca nella città partenopea

Al momento nel comune di Napoli risulta disponibile un unico servizio di car sharing denominato “Amicar”, gestito da Gesco, una cooperativa di imprese sociali. La flotta di vetture – che verrà implementata nel corso del tempo – è costituita da una serie di Peugeot e-208 100% elettriche dotate di cambio automatico. Come accennato in precedenza, tramite un’apposita app è possibile identificare la posizione delle vetture disponibili, prenotarle e successivamente noleggiarle. E’ possibile inoltre attraversare le zone ZTL della città, parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu, nei parcheggi convenzionati, o in alternativa nelle apposite colonnine di ricarica.

Costi del noleggio

Noleggiare una Amicar è decisamente molto economico, infatti la tariffa al minuto è di soli 0,30 centesimi, mentre dopo i primi 50 km si passa ad una tariffa di 0,25 centesimo ogni chilometro percorso.

Aree di utilizzo

Una volta noleggiate un’amicar si può andare in qualsiasi luogo, ma per terminare il noleggio sarà necessario posteggiare la vettura in alcune determinate aree della città che vi elenchiamo qui di seguito:

  • Via Epomeo 85;
  • Via Cilea 224;
  • Via Orazio 96;
  • Via Morelli 40 (Parcheggio Morelli);
  • Via Cupa Nuova Cintia 249 (Centro Azzurro);
  • Piazza Nazionale;
  • Vico Degli Scoppettieri 47 (zona Porto);
  • Piazza San Francesco (Porta Capuana);
  • Corso Arnaldo Lucci (Metropark Stazione).
Nuova Peugeot 208: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Peugeot 508 Hybrid

Altri contenuti