Harley-Davidson: le novità al Motor Bike Expo 2020

Harley-Davidson sarà una delle grandi protagoniste di Motor Bike Expo 2020 che si terrà a Verona dal 16 al 19 gennaio. Tante le novità.

Harley-Davidson sarà uno dei grandi Marchi protagonisti al prossimo Motor Bike Expo 2020 che si terrà come di consueto a Verona. La rassegna aprirà i battenti dal 16 gennaio fino al 19, e la Casa di Milwaukee ospiterà i tanti appassionati all’interno del padiglione 4.

Non solo i nuovi modelli

In questo scenario si potranno osservare in prima persona la nuova soluzione Reflex Defensive Rider System pensata per garantire maggiore sicurezza o l’App H-D Connect concepita per l’interazione tra pilota e mezzo, senza dimenticare tutti i nuovi modelli come la Low Rider S, CVO, la piattaforma Touring e l’elettrica LiveWire che è anche possibile da provare.

Le ultime novità

A Verona sarà visibile il prototipo di Pan America, la prima Adventure Touring della Casa americana affiancata da una streetfighter denominata Bronx. Tutte e due beneficiano del nuovissimo motore Harley-Davidson Revolution Max, che è proposto in due differenti cubature e livelli di potenza. Il Revolution Max 1250 che spinge la la Pan America è da 1.250 cc e sviluppa più di 145 cavalli e oltre 122 Nm di coppia massima; mentre il motore Revolution Max 975 visto sulla Bronx, è di  975 cc e sviluppa più di 115 cavalli di potenza massima, e oltre 94 Nm di coppia.

Giacomo Marzoli, Marketing Manager di Harley-Davidson Italia, ha sottolineato la presenza del marchio all’importante evento veronese. Questa kermesse permette di essere un punto di riferimento del “mondo custom non solo in Italia” nel mese di gennaio. Un ambiente che propone non solo le novità delle due ruote ma anche di tutto quel settore dell’abbigliamento e della personalizzazione, che ruota intorno alle moto e a tutti i suoi appassionati. Qui si potrà vedere tutte le grandi innovazioni e l’ammodernamento della Casa americana.

I Video di Motori.it

Yamaha Ténéré 700 Rally Edition

Altri contenuti