Ford GT Carbon Edition: nuovo allestimento alleggerito

Pronta alle ordinazioni, che scatteranno nei prossimi giorni, la nuova declinazione Carbon Edition offre un nutrito ricorso a materiali leggeri in funzione dell’attenzione ai pesi.

Una nuova serie speciale per la supercoupé dell’Ovale Blu, che si prepara ad una “cura dimagrante” in virtù dell’impiego di materiali leggeri e nuovi elementi in fibra di carbonio. Ecco, in estrema sintesi, gli atout che compongono la carta d’identità di Ford GT Carbon Series, variante in edizione limitata (ne saranno allestite una serie di unità, una alla settimana, ed a disposizione di altrettanti clienti selezionati) anticipata in queste ore, attraverso un dettaglio delle novità di progetto ed una carrellata di immagini relative, ed a breve distanza dal recentissimo annuncio – reso noto nei giorni scorsi – in cui i vertici di Dearborn ne confermavano un aumento di produzione (350 esemplari, pronti ad aggiungersi alle 6.500 unità già fissate nei programmi di esecuzione), ed a due mesi esatti dall’allestimento della “special edition” Ford GT Heritage dalla livrea Gulf Oil che riprende l’abbinamento di colore delle leggendarie Ford GT40 del Team John Wyer che nel 1968 e 1969 conquistarono la vittoria alla 24 Ore di Le Mans.

A differenza di quest’ultima, la nuova edizione limitata “Carbon Edition” di Ford GT non presenta alcun rimando alla storia della poderosa Sport di cinquant’anni fa: per la scelta dei materiali, e per la presentazione estetica del corpo vettura, decisamente up-to-date.

Nel dettaglio, Ford GT Carbon Series – le cui manifestazioni di interesse potranno essere inviate a Ford Performance, a partire dal prossimo 8 novembre, attraverso il sito Web www.FordGT.com e per i successivi trenta giorni – porta in dote una serie di novità hi-tech, sviluppate per gli enthusiast di gare club e track day, che complessivamente contribuiscono ad una riduzione di circa 18 kg al peso del veicolo.

Questi, nello specifico, gli aggiornamenti: nuovi cerchi da 20” in fibra di carbonio (anziché in alluminio a finitura forgiata) con bulloneria in titanio, impianto di scarico realizzato nel medesimo materiale, inedito pannello di copertura motore in policarbonato, che si abbinano a gusci degli specchi retrovisori ed altri particolari in fibra di carbonio “a vista”; all’interno, accanto ai particolari in fibra di carbonio e in acciaio lucido scuro, Ford GT Carbon Edition presenta nuove cuciture in argento a contrasto per i sedili ed il volante, l’eliminazione dei vani portabicchieri e della tasca sul pannello porta lato guida, mentre vengono mantenuti l’impianto di climatizzazione ed il modulo infotainment Sync 3 esclusivo di Ford. Tra gli accessori a richiesta, Ford GT Carbon Edition prevede la possibilità di personalizzare la colorazione di alcuni particolari (disponibili in rosso, arancione, blu o argento): le caratteristiche strisce longitudinali, i gusci degli specchi e le pinte freno.

Invariata l’impostazione meccatronica: alle spalle dell’abitacolo, l’unità motrice rimane affidata al V6 EcoBoost da 3,5 litri che sprigiona una potenza di 655 CV ed in grado di fare raggiungere a Ford GT una velocità massima nell’ordine di 347 km/h.

Ford GT Carbon Series 2019: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti su Ford