Toyota Highlander full hybrid: in arrivo la versione europea

Lo “Sport Utility” ai vertici delle proposte Toyota a ruote alte arriverà anche in Italia: il debutto commerciale è fissato per l’inizio del 2021.

Il maxi-SUV full-size di Toyota si prepara all’esordio in Europa, e di conseguenza al debutto in Italia. Con una particolarità: sarà disponibile unicamente in configurazione benzina-elettrico. L’ingresso nella gamma europea Toyota è fissato per l’inizio del 2021. È dunque chiara la strategia di riposizionamento, da parte di Toyota, nella fascia di mercato “a ruote alte”: dopo Rav4 che rappresenta la propria Sport Utility di segmento D, il C-SUV C-HR e il recentissimo “urban SUV” Yaris Cross, il massiccio Highlander completerà la gamma Sport Utility per il Vecchio Continente; e, per di più, proponendosi esclusivamente in configurazione full hybrid, a differenza della lineup “americana”.

La generazione di Toyota Highlander che vedremo in Italia corrisponde alla nuova serie svelata in anteprima in occasione del Salone di New York 2019, ed oltreoceano proposta con motorizzazione V6 aspirata da 295 CV oppure ibrida. Quest’ultima è formata dall’unità 2.5 a ciclo Atkinson già utilizzata da Rav4, abbinata al sistema di trazione integrale i-AWD formato da due motori elettrici – ciascuno dei quali collegato ad un assale – a loro volta alimentati da batterie al nickel-metallo idruro collocata sotto la seconda fila di sedili.

Questi i dati tecnici provvisori:

  • potenza massima: 244 CV
  • consumo combinato (WLTP): 6,6 litri per 100 km
  • emissioni di CO2 (WLTP): 146 g/km.

Corpo vettura, interni, bagagliaio: imponente e molto ampia

“Base di partenza” di Toyota Highlander 2021 è la piattaforma modulare TNGA-K (anch’essa condivisa con Rav4, fra gli altri; e, per restare all’interno del Gruppo, con la berlina-coupé di alta gamma Lexus ES). l’impostazione di stile fa leva sulle note peculiarità SUV di fascia premium adatto alle lunghe percorrenze. Gli ingombri esterni, il layout abitacolo sono, del resto, da “grande stradista familiare”:

  • Lunghezza: 4,95 m
  • Numero file di sedili: 3
  • Numero di posti: 7
  • Capacità di carico utile: 658 litri nel normale assetto di marcia, e fino a 1.909 litri a sedili posteriori (seconda e terza fila) completamente abbattuti.

Da segnalare l’adozione del sistema di scorrimento in longitudinale per la fila centrale di sedili, che può avanzare o arretrare fino a 180 mm in ordine di agevolare l’accesso alle due “sedute” di terza fila. Ad aiutare il comfort di bordo, un attento studio all’insonorizzazione per l’abitacolo che deriva dal ricorso ad un nuovo strato fonoassorbente per il parabrezza ed i finestrini laterali anteriori, ed un rivestimento specifico per il padiglione, la plancia ed il “pavimento” nonché per i passaruota ed i rivestimenti del vano di carico. Ulteriori dettagli di allestimento verranno resi noti più avanti, contestualmente alla comunicazione dei prezzi di vendita.

Dotazioni multimediali e ADAS: le tecnologie di ultima generazione

L’equipaggiamento infotainment di Toyota Highlander Full Hybrid 2021 comprende, fra i vari livelli di accessori, un display touch da 12.3” con sistema di navigazione satellitare, un Head-up Display, la connettività compatibile con gli standard Apple CarPlay ed Android Auto, la ricarica wireless per smartphone e lo specchio retrovisore centrale a tecnologia digitale e varie possibilità di visualizzazione: uno strumento, quest’ultimo, particolarmente utile per la visuale posteriore completa nel caso in cui la zona posteriore dell’abitacolo sia “occupata” da passeggeri e bagagli. Quattro le modalità di guida:

  • Eco
  • Normal
  • Sport
  • Trail

Relativamente ai sistemi di ausilio attivo alla guida, Toyota Highlander Full Hybrid viene (“ovviamente”) equipaggiato con la più recente generazione del modulo Toyota Safety Sense: ne fanno parte il PCS (Pre-Collision System) con servosterzo attivo e rilevamento pedoni e ciclisti diurno e notturno, Cruise Control adattivo con riconoscimento segnaletica stradale (RSA-Road Sign Assist), rilevamento corsia di marcia LTA (Lane Tracing Assist), mantenimento di corsia (LDA-Lane Departure Alert) ed AHB-Automatic High Beam.

Toyota Highlander Hybrid 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

EuroNCAP Crash Test: Toyota Yaris 2020

Altri contenuti