Mazda MX-5 2019: prezzi e allestimenti

Rinnovata nei dettagli di design “KODO”, nelle dotazioni di bordo e nelle motorizzazioni (tutte Euro 6d-TEMP), la biposto simbolo di Hiroshima sarà nelle concesisionarie a metà settembre; prezzi da 27.850 euro.

Mazda MX-5 2019: prezzi e allestimenti

di Redazione

06 settembre 2018

Dopo le anticipazioni dei giorni scorsi, Mazda MX-5 si prepara al debutto sul mercato italiano: la roadster-simbolo del marchio di Hiroshima, oggetto di un sostanziale upgrade sviluppato dai tecnici Mazda con l’obiettivo di garantire al pubblico degli appassionati un superiore livello di emozionalità di guida, farà il proprio ingresso negli showroom a metà settembre: un aggiornamento di particolare rilievo in quanto, nei prossimi mesi, accompagnerà la “due posti” Mazda (già in possesso del titolo di spider più venduta di sempre, con oltre 1,1 milioni di esemplari prodotti dal 1989) al traguardo dei trent’anni di produzione, che avverrà proprio nel 2019.

Mazda MX-5 2019 (qui un nostro approfondimento di anticipazione), il cui restyling è avvenuto sotto la guida del Programme manager e chief designer Masashi Nakayama, viene confermata nelle due varianti Roadster (capote in tela) ed RF (Hard Top retrattile), in un assortimento di sette colorazioni carrozzeria (compresa la tinta Soul Red Crystal Metallic che aveva fatto la propria comparsa sulle novità Mazda esposte lo scorso marzo al Salone di Ginevra) e con la possibilità di ottenere la zona superiore del tetto fisso nei modelli RF nella stessa tonalità carrozzeria oppure, in alternativa, in nero lucido, così come l’offerta di una inedita colorazione Brown per la capote in tessuto.

Di seguito, in dettaglio, i prezzi “chiavi in mano” e le dotazioni: la nuova declinazione 2019 di Mazda MX-5 viene proposta in vendita a partire da 27.850 euro (importo riferito alla versione 1.5 132 CV Soft Top di accesso alla gamma, con cambio manuale sei rapporti, prodotta in allestimento “Exceed”), 31.500 euro (2.0 184 CV Soft Top “Sport”), 30.350 euro (1.5 132 CV RF “Exceed”), 34.000 euro (2.0 184 CV RF “Sport”) e 34.250 euro (2.0 184 CV RF 184 CV “Exceed” con cambio automatico sei rapporti).

Più nello specifico, Mazda MX-5 in configurazione “Exceed” offre, tra le principali dotazioni di serie all’esterno vettura, fanaleria anteriore Full Led, cerchi in lega “Bright Dark” da 16” (1.5) e da 17” (2.0), specchi retrovisori esterni in tinta carrozzeria e a regolazione e riscaldamento elettrici, maniglie porta in tinta carrozzeria, “Fashion bar” a finitura nero lucido con pannello frangivento, capotte in tessuto nero, Hard Top a comando elettrico (varianti RF); per gli interni: rivestimenti in pelle Black, riscaldamento elettrico ai sedili, volante multifunzione rivestito in pelle e provvisto di regolazione telescopica, rivestimento in pelle a pomello leva cambio e leva freno a mano. L’equipaggiamento per il comfort e l’infotainment offre Mazda Push Button, dispositivo multimediale MZD Connect con display centrale a colori TFT da 7″ e navigatore satellitare integrato, HMI Commander, computer di bordo, Cruise Control con limitatore di velocità, impianto audio Bose con radio digitale DAB, doppia presa Usb, Aux e nove altoparlanti, connettività Bluetooth, Climatizzatore automatico, sensore luci, sensore pioggia, specchio retrovisore interno fotocromatico, Smart Key, sensori di parcheggio posteriori. La dotazione in materia di sistemi di sicurezza ed ausilio alla guida comprende il modulo SkyActiv Technology, Lane Departure Warning System, Abs con Ebd, Eba, Dsc, Tcs ed Ess, antifurto immobilizer, Blind Spot Monitoring con Rear Cross Trafic Alarm, sistema LWDS di avviso fuoriuscita dalla carreggiata, dispositivo Blind Spot Monitoring con rilevazione Rear Cross Trafic Alarm di pericolo uscita parcheggio, sistema i-Stop (unità 2.0) ed i-ELoop di frenata rigenerativa (motori 2.0).

L’allestimento “Sport” aggiunge rivestimenti abitacolo in pelle e Alcantara Black con sedili Recaro semianatomici, barra anteriore duomi sospensioni, kit sospensioni Bilstein a taratura sportiva e differenziale autobloccante meccanico.

A richiesta, Mazda MX-5 2019 può essere equipaggiata con, rispettivamente, modulo i-ActivSense Technology (videocamera posteriore, rilevamento stanchezza guidatore, frenata automatica d’emergenza anteriore e posteriore, rilevamento segnali staradali) a sua volta abbinato, nell’allestimento “Exceed”, ai rivestimenti abitacolo in pelle Nappa, capotte in tessuto Brown o tetto rigido elettrico in tinta nero lucido, esclusive tinte carrozzeria (varianti metallizzate, Machine Grey metallizzato premium e Soul Red Crystal metallizzato premium), modulo di connettività MZD Connect con interfaccia agli standard Apple CarPlay ed Android Auto.

Riguardo all’assortimento delle motorizzazioni, Mazda MX-5 2019 persegue il programma di aggiornamento impostato dai tecnici di Hiroshima sulla nuova produzione (qui un nostro approfondimento tecnico relativo), che consiste in un adeguamento ai nuovi standard anti-inquinamento Euro 6d-TEMP per le unità motrici SkyActiv-G da 1,5 e 2 litri aspirate e ad iniezione diretta, entrambe abbinate al cambio manuale a sei rapporti (solamente per la versione 2.0 RF 184 CV Hard Top è disponibile, in alternativa, il cambio automatico, sempre a sei rapporti). Il programma di re—engineering attuato da Mazda per il “piccolo” 1.5 ha riguardato un nuovo studio nelle tecnologie di riduzione degli attriti, che ha portato ad un aumento di 1 CV in termini di potenza (da 131 a 132 CV) e 2 Nm di forza motrice (da 150 a 152 Nm). Più corposo il capitolato degli interventi operati negli elementi che compongono il 2.0 SkyActiv-G, che passa a 184 CV di potenza ed a 205 Nm di coppia massima: nuovo impianto di aspirazione, gruppi pistone-biella di nuovo disegno e più leggeri, valvole di scarico più grandi, un nuovo volano bimassa a bassa inerzia, un nuovo impianto di scarico e il sistema Start&Stop con iLoop.

Ricordiamo brevemente anche i valori prestazionali dichiarati da Mazda per la nuova MX-5 in configurazione 2019: 1.5 Soft Top, velocità massima 204 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,3 secondi ; 2.0 Soft Top con cambio manuale, 219 km/h e 0-100 km/h in 6,5 secondi ; 2.0 RF Hard Top con cambio automatico, 199 km/h e 0-100 km/h in 7,9 secondi.

Tutto su: Mazda MX-5