Audi A6 2018: via alle ordinazioni

Una motorizzazione al “lancio” (3.0 TDI 286 CV) e sei allestimenti per l’ottava generazione della bestseller Audi di segmento medio-alto. Prezzi a partire da 62.100 euro. Ecco tutti i dettagli di equipaggiamento.

Audi A6 2018: via alle ordinazioni

di Francesco Giorgi

27 aprile 2018

Dopo il vernissage al recente Salone di Ginevra 2018 (dove era stata svelata insieme alla altrettanto aggiornata A7), per l’ottava generazione di Audi A6 si prepara la fase di debutto sul mercato in Italia. In queste ore, i vertici di Ingolstadt ne annunciano il via alla fase di ordinazione, su prezzi che partono da 62.100 euro.

Modello di “lancio” è la versione berlina50 TDI” (nuova denominazione, presente, dal punto di vista grafico, anche all’esterno del corpo vettura) equipaggiata con l’unità motrice 3.0 TDI da 286 CV e 620 Nm di coppia massima, abbinata al cambio tiptronic a otto rapporti ed alla consueta trazione integrale “quattro” specifica di Audi (qui, a sua volta, disponibile con differenziale centrale autobloccante e sterzo integrale dinamico a richiesta, che direziona il retrotreno, alle basse velocità, assecondando l’avantreno e di conseguenza aggiunge dinamismo al comportamento della vettura e riduce, fino ad un massimo di 1,1 m, il diametro di sterzata).

In ossequio alle più recenti tecnologie di motorizzazione perseguite dai tecnici del marchio dei Quattro Anelli, anche Audi A6 in versione Model Year 2018 – nei prossimi mesi, la lineup-portabandiera di segmento medio-alto per Audi sarà affiancata dalla declinazione Avant, anticipata nei giorni scorsi) si avvale del dispositivo di alimentazione “ibrido leggero” (mild hybrid) MHEV con alternatore-starter RSG azionato a cinghia – a sua volta operante insieme ad una batteria agli ioni di litio – che permette alla vettura di “veleggiare” (ovvero avanzare per inerzia) a velocità comprese fra 55 e 160 km/h. è “ovviamente” presente il sistema Start&Stop, qui attivo fra 7 e 22 km/h. Dati alla mano, comunica  Audi nel dettaglio delle dotazioni e delle caratteristiche di Audi A6 2018 berlina pronta al debutto sul mercato nelle prossime settimane, nelle reali condizioni di marcia “La  tecnologia MHEV riduce i consumi fino a 0,7 litri di carburante ogni 100 km”.

Questi, in dettaglio, i prezzi “chiavi in mano” comunicati da Audi per le varie declinazioni di Audi A6 Model Year 2018. Audi A6 TDI 3.0 quattro tiptronic 286 CV: “base”, 62.100 euro; “Sport”, 64.500 euro; “Design”, 64.500 euro; “Business”, 64.900 euro; “Business Sport”, 66.900 euro; “Business Design”, 67.800 euro (per Business, Business Sport e Business Design la vettura va ordinata con l’aggiunta dell’equipaggiamento “WIA”.

La dotazione di partenza comprende, fra gli altri, cerchi in lega da 7.5×17, nel disegno a dieci razze, con pneumatici da 225/60 R 17, sistema di controllo della pressione pneumatici e kit riparazione gomme, fanaleria Full Led e gruppi ottici posteriori a Led, illuminazione a Led diffusa a luce bianca per l’abitacolo, specchi retrovisori (con indicatori di direzione integrati a Led) regolabili, riscaldabili e ripiegabili elettricamente e dispositivo visuale bordo marciapiede per lo specchio lato passeggero, apertura automatica e manuale per il vano bagagli, griglia single frame nero opaco con cornice cromata e prese d’aria laterali anteriori in nero opaco, diffusore posteriore in nero opaco e cornice ai terminali di scarico cromata, modanature esterne alle cornici dei finestrini in alluminio anodizzato, rivestimento esterno dei montanti centrali in nero lucido, bracciolo centrale anteriore, fascia centrale dei sedili in tessuto Effetto, dettagli in tinta grigio grafite per cruscotto, pannelli porta e consolle centrale, con cornici in look alluminio, pannello comandi in look nero opaco, volante multifunzione (14 pulsanti) in pelle a razze doppie con bilancieri per il cambio marcia, pomello  leva del cambio in pelle, climatizzatore automatico “Comfort” bi-zona. L’equipaggiamento infotainment-base comprende display a colori da 8.8” con Radio MMI plus ed MMI touch response ad otto altoparlanti, modulo “Audi music interface” (2 porte USB con funzione dati e di ricarica per la riproduzione musicale su supporto portatile), interfaccia Bluetooth, un secondo schermo da 7” per la visualizzazione delle informazioni sullo stato del veicolo (velocità, ora esatta, contakm, temperatura esterna, autonomia serbatoio, marcia consigliata in modalità manuale, stazione radio o titolo, radio, menu telefono, informazioni navigazione e sistemi di assistenza), servizi di navigazione ed infotainment Audi Connect per tre anni, modulo Audi Connect Emergency Call e servizi di sicurezza e comfort Audi Connect.

La dotazione di sicurezza attiva ed ausili alla guida di serie si articola su Cruise Control con limitatore di velocità impostabile, ausilio al parcheggio plus anteriore e posteriore, Lane departure Warning, Audi pre sense front con sistema protezione pedoni, Audi drive select di modifica delle caratteristiche della vettura secondo le modalità disponibili (auto, comfort, dynamic, individual, efficiency o lift se vettura equipaggiata con il set di sospensioni pneumatiche Adaptive Air Suspension a controllo elettronico). Una specifica serie di “pacchetti” riunisce i vari sistemi di assistenza alla guida: fra questi, “City” con assistenza agli incroci; e  “Tour” con assistenza adattiva alla guida ad integrazione di Adaptive Cruise Control ed è in grado di sterzare leggermente per mantenere la corsia di marcia, ed Efficiency Assistant che agisce sullo stile di guida in funzione del contenimento dei consumi.

Audi A6 2018, allestita sulla piattaforma MLB-Modularer Langbaukasten, che costituisce l’”ossatura” della produzione “alto di gamma” per il Gruppo VAG, si avvicina – per immagine e per dimensioni – ai modelli di segmento ulteriormente superiore: gli ingombri esterni misurano, rispettivamente, 7 mm in più in lunghezza (“fuori tutto” arriva a sfiorare 4,94 m), 14 mm in più in larghezza (1,886 m, che diventano 2,11 m tenendo conto degli specchi retrovisori esterni), 2 mm in più in altezza (dato, quest’ultimo, trascurabile, ma che riportiamo per dovere di completezza: da terra, Audi A6 berlina 2018 misura 1,457 m), e 13 mm in più nel “passo” (in virtù dell’impiego del pianale MLB, l’interasse misura ora 2.924 mm).

L’assemblaggio della ottava generazione di Audi A6 avviene nello storico impianto di Neckarsulm, che opera dal 1969 e dal quale “escono” anche le versioni di gamma A4, A5, A7 ed A8, nonché la lineup delle supercoupé R8 e le declinazioni sportive della serie “RS”.

Tutto su: Audi A6