Alfa Romeo Giulia e Stelvio restyling 2023: le novità

Tommaso Giacomelli
28 Ottobre 2022
55 Foto
01_newgiulia_dynamics-6359073ea9b59_63594644c9bd1

Nel mese di febbraio 2023 ci sarà il debutto delle nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio, che guadagnano più tecnologia e fascino con i fari Full-LED Matrix.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio sono i due modelli di Segmento D del Biscione, rispettivamente una berlina e un SUV che nel corso di questi anni hanno emozionato ed esaltato gli automobilisti per le loro doti dinamiche, grazie a una piattaforma “Giorgio “che le colloca al vertice della categoria per l’esperienza al volante. Adesso le premiate vetture italiane ricevono un restyling che le rende più moderne e affascinanti, grazie all’introduzione di nuovi fari Full-LED Adaptive Matrix e a una dose di tecnologia a bordo che le avvicina sensibilmente alla concorrenza premium tedesca.

Un nuovo sguardo

Le due Alfa danno l’addio ufficiale ai fari allo Xeno (e anche agli alogeni per Giulia) per dare il benvenuto ai nuovi Full-LED Adaptive Matrix che abbiamo visto esordire quest’anno sulla Tonale. Innegabile il maggiore fascino e la rinnovata freschezza di queste due vetture, che con il nuovo sguardo più moderno guadagnano ancora più appeal. I vantaggi non sono solamente estetici, poiché i tre moduli di questi gruppi ottici forniscono al contempo luce diurna e indicatore di direzione dinamico garantendo le migliori condizioni di illuminazione grazie all’introduzione di due tecnologie sofisticate: l’“Adaptive Front Lighting System”, che offre una regolazione continua dei fari anabbaglianti in base alla velocità e alle specifiche condizioni di guida,  e la “Glare-Free High Beam Segmented Technology” che, in condizioni di scarsa luminosità, rileva automaticamente il traffico frontale e/o nel senso opposto per evitare l’abbagliamento delle altre auto. Presente anche il dispositivo “Welcome and Goodbye” che si attiva ogni volta che il guidatore chiude o apre l’auto. Anche al posteriore i gruppi ottici a LED sono stati rinnovati per accentuare il piglio sportivo di queste due auto.

Quadro strumenti digitale

La digitalizzazione di Giulia e Stelvio era un fattore necessario per restare al passo coi tempi, così il vecchio quadro strumenti analogico-digitale è stato sostituito con uno nuovo schermo TFT da 12,3” integralmente digitale tramite il quale si possono verificare tutte le informazioni sulla vettura e i parametri relativi alle tecnologie di guida autonoma. La forma resta invece a cannocchiale, con il suo design classico e fedele alla tradizione Alfa Romeo. Adesso, però, il cluster può essere personalizzato con tre layout diversi: Evolved, che rappresenta la visione progettuale delle Alfa Romeo del futuro valorizzando l’area centrale dello schermo pur mantenendone i 2 quadranti laterali; Relax, libero da dettagliate informazioni vettura e caratterizzato dall’assenza dei 2 quadranti; ed Heritage, che si ispira ai modelli iconici del marchio degli anni ’60 e ’70, con dettagli distintivi come i numeri invertiti sull’estremità finale del tachimetro. Proprio come accade su Tonale.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio: più tecnologia

Un altro elemento interessante sono i servizi di bordo offerti su questo importante restyling delle due vetture del Biscione, che adesso sono aggiornabili attraverso la tecnologia Over-the-air (OTA). Poi come visto su Tonale, anche Giulia e Stelvio beneficiano di un registro digitale secretato e non modificabile basato sulla tecnologia N-F-T (Non-Fungible-Token). Questo permette ai proprietari di creare un archivio virtuale in cui vengo installate tutte le informazioni sulla vita della vettura, certificandone quindi il valore reale di mercato quando decideranno di venderle. Una garanzia in più.

Meccanica invariata

Sulle nuove Giulia e Stelvio la meccanica, vero fiore all’occhiello, resta invariata. Quindi, sono confermati il basamento dei motori in alluminio e l’albero di trasmissione in carbonio, così come la trazione integrale con tecnologia Q4 e il differenziale autobloccante posteriore Q2. In questo modo le doti dinamiche che hanno stupito tutti quanti nel corso di questi anni, continueranno a essere il biglietto da visita principale delle due Alfa.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio: motori e allestimenti

A disposizione ci sono i motori 2.2 turbodiesel da 160 CV e 210 CV (quest’ultimo solo abbinato alle quattro ruote motrici) e 2.0 turbo-benzina da 280 CV, mentre gli allestimenti seguono quanto introdotto sulla Tonale: SuperSprintTi Veloce. Tutti nomi evocativi del glorioso passato della Casa di Arese. Per il lancio del restyling, collocato a febbraio 2023, ci sarà anche un nuovo allestimento speciale chiamato Competizione. Quest’ultimo si basa sul top di gamma, ed è caratterizzato da una carrozzeria di colore grigio opaco e dalle pinze dei freni rosse. Declinabile con tutte le motorizzazioni, questo allestimento offre una dotazione comprensiva di impianto hi-fi firmato Harman/Kardon e un rivestimento in pelle nera con cuciture rosse a contrasto per la plancia e i sedili.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio Competizione 2023

Seguici anche sui canali social

I Video di Motori.it

Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio 2020

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

  • alfa-romeo-stelvio-alfa-romeo-stelvio-2-2-t-diesel-210-cv-at8-q4-supe
    31.900 €
    ALFA ROMEO Stelvio ALFA-ROMEO Stelvio 2.2 T.diesel 210 CV AT8 Q4 Supe
    Diesel
    93.500 km
    08/2017
  • alfa-romeo-stelvio-2-2-turbodiesel-210-cv-at8-q4-executive-27
    43.200 €
    ALFA ROMEO Stelvio 2.2 Turbodiesel 210 CV AT8 Q4 Executive
    Diesel
    16.000 km
    07/2020
  • alfa-romeo-stelvio-2-2-turbodiesel-210-cv-at8-q4-super-5
    26.500 €
    ALFA ROMEO Stelvio 2.2 Turbodiesel 210 CV AT8 Q4 Super
    Diesel
    185.000 km
    03/2018
  • alfa-romeo-spider-2-4-jtdm-210cv
    13.000 €
    ALFA ROMEO Spider 2.4 JTDm 210CV
    Diesel
    199.000 km
    03/2008
  • alfa-romeo-mito-1-4-t-140-cv-tct
    12.000 €
    ALFA ROMEO MiTo 1.4 T 140 CV TCT
    Benzina
    114.000 km
    05/2014
  • alfa-romeo-mito-1-6-jtdm-16v-distinctive-sport-pack-5
    7.400 €
    ALFA ROMEO MiTo 1.6 JTDm 16V Distinctive Sport Pack
    Diesel
    166.000 km
    02/2010
  • alfa-romeo-mito-1-3-jtdm-2-95-cv-ss-distinctive
    7.800 €
    ALFA ROMEO MiTo 1.3 JTDm-2 95 CV S&S Distinctive
    Diesel
    148.000 km
    06/2011
  • alfa-romeo-giulietta-1-6-jtdm-2-105-cv-distinctive-6
    12.800 €
    ALFA ROMEO Giulietta 1.6 JTDm-2 105 CV Distinctive
    Diesel
    110.000 km
    05/2015
  • alfa-romeo-159-1-9-jtdm-16v-sportwagon-distinctive
    3.990 €
    ALFA ROMEO 159 1.9 JTDm 16V Sportwagon Distinctive
    Diesel
    199.000 km
    09/2008

Ti potrebbe interessare anche

page-background