Cupra Leon e-Hybrid 204 CV: prezzi e dotazioni

La lineup ibrida ricaricabile di segmento C proposta dal dinamico marchio catalano si amplia con l’arrivo delle versioni plug-in da 204 CV: tutti i dettagli.

La versione da 245 CV ne aveva accompagnato l’esordio sul mercato. A qualche mese di distanza, la gamma Cupra Leon elettrificata si arricchisce ulteriormente con il debutto commerciale della configurazione 1.4 e-Hybrid 204 CV, anch’essa proposta nelle due versioni di carrozzeria “hatchback” (berlina due volumi) e Sportstourer (Station Wagon).

Programmi ambiziosi

Con la novità ibrida plug-in da 204 CV, Cupra Leon gioca un’altra personale carta verso un ambizioso traguardo: si incarica di contribuire, come dichiara Wayne Griffiths, presidente di Cupra e Seat, a “Raddoppiare il volume di vendita complessivo per il marchio nel 2021: la nostra ambizione è di far sì che il ‘mix’ delle versioni ibride plug-in di Cupra Leon possa rappresentare, nel 2021, oltre la metà del volume totale delle vendite”.

Motorizzazione

Sotto al cofano, Cupra Leon e-Hybrid 204 CV viene equipaggiata con l’unità motrice 1.4 TSI da 150 CV abbinata ad un motore elettrico da 115 CV collocato fra motore termico e scatola del cambio, davanti all’assale posteriore, ed alimentato da batterie agli ioni di litio da 12,8 kWh. La potenza complessiva è di 204 CV, per una coppia massima di 350 Nm. La trasmissione di avvale del cambio DSG doppia frizione a sei rapporti.

Autonomia, incentivi, consumi, ricarica

Come sempre interessanti i valori prestazionali, amplificati dalla notevole economia di esercizio propria delle vetture ad alimentazione ibrida ricaricabile: la velocità massima dichiarata è di 220 km/h, il tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h richiede 7”5, l’autonomia di marcia in modalità 100% elettrica arriva a 63 km a ciclo WLTP urbano, i consumi a ciclo medio WLTP dichiarati sono nell’ordine di, rispettivamente, 1,1-1,3 litri di benzina per 100 km (Cupra leon e-Hybrid hatchback) e 1,2-1,3 l/100 km (Sportstourer). Per una ricarica completa occorrono circa cinque ore attraverso una presa domestica a 220V, e meno di tre ore e mezza se si utilizza una Wallbox da 3,6 kW. Le emissioni di CO2 (WLTP) si attestano su 26-29 g/km (Hatchback) e 26-30 g/km (Sportstourer), tali da permettere a Cupra Leon e-Hybrid 204 CV l’accesso alla seconda fascia di Ecobonus ministeriali (rifinanziati con la legge di Bilancio 2021) che concedono da 3.500 a 6.000 euro di sconto, in funzione o meno della rottamazione.

Ecco quanto costa e le dotazioni

Di seguito il dettaglio dei prezzi di vendita “chiavi in mano”.

  • Cupra Leon 1.4 e-Hybrid DSG plug-in 204 CV: 37.700 euro;
  • Cupra Leon Sportstourer 1.4 e-Hybrid DSG plug-in 204 CV: 38.450 euro.

Con il contributo Cupra e gli Ecoincentivi ministeriali, Cupra Leon 1.4 e-Hybrid 204 CV è disponibile a 29.900 euro e rate da 255 euro al mese con “Cupra Way”; la versione Sportstourer viene proposta, alle medesime condizioni, da 30.650 euro o 265 euro al mese.

Gli equipaggiamenti

Esterni

  • Cerchi in lega “Performance” da 18” con pneumatici da 225/40 R 18;
  • Gruppi ottici Full Led con indicatori di direzione dinamici e illuminazione Coast-to-coast con Welcome light;
  • Fari fendinebbia a Led con funzione di illuminazione delle curve (“Cornering”);
  • Sensore luci (parte del Convenience Pack);
  • Sensore pioggia (parte del Convenience Pack);
  • Funzione automatica Coming Home-Leaving Home (parte del Convenience Pack);
  • Paraurti e spoiler posteriore di disegno sportivo;
  • Barre portatutto longitudinali verniciate in tinta nero lucido (Sportstourer);
  • Finestratura posteriore oscurata;
  • Cornici dei finestrini rifinite in tinta nero lucido;
  • Gusci degli specchi retrovisori in tinta grigio lucido, con specchi riscaldabili e richiudibili a comando elettrico.
  • Tinte carrozzeria disponibili: Petrol Blue e Grigio Magnetico a finitura opaca, Grigio Grafene e Rosso Intenso quali verniciature speciali, Bianco (senza sovrapprezzo) e quattro finizioni metallizzate (Bianco Nevada, Argento Urban, Grigio Magnetico, Nero Midnight).

Interni

  • Battitacco anteriori “Cupra” illuminati;
  • Bocchette di aerazione con motivi in color rame;
  • Alzacristalli elettrici anche posteriori;
  • Specchio retrovisore con funzione anti-abbagliamento (parte del Convenience Pack);
  • Volante multifunzione rivestito in pelle con design Cupra e levette del cambio integrate;
  • Sedili anteriori semi-anatomici rivestiti in tessuto e similpelle, con regolazione lombare per il sedile conducente;
  • Sedili posteriori frazionabili a schema 1/3-2/3;
  • Bracciolo anteriore (con portaoggetti) e bracciolo posteriore;
  • Illuminazione “ambient” a Led Smart Wraparound;
  • Prese da 12V anteriore e nel vano bagagli;
  • Rivestimento padiglione in nero;
  • Climatizzatore automatico Climatronic tri-zona con sistema Air-Care.

Digitalizzazione e connettività

  • Virtual Cockpit da 10.25”;
  • Modulo infotainment con sistema di navigazione “Plus” e cartografia europea parziale, display da 10” a colori, impianto audio con 6 altoparlanti, lettore MP3 e WMA, connessione Bluetooth con funzione streaming audio e telefono, controllo vocale, 4 prese Usb-C (due anteriori e due posteriori), connettività Full Link wireless per Apple CarPlay, suite di servizi Cupra Connect (Safety & Service, accesso remoto, Online infotainment, visualizzazione delle App).

Sicurezza e ADAS

  • Sospensioni sportive Cupra con controllo dinamico dell’assetto DCC, sterzo progressivo, Sport HMI;
  • Freno di stazionamento elettrico;
  • Cruise Control con limitatore di velocità;
  • Front Assist con sistema di frenata d’emergenza e rilevamento pedoni e ciclisti;
  • Lane Assist;
  • Sistema di rilevamento stanchezza conducente;
  • Sistema di chiamata d’emergenza E-Call;
  • 7 airbag (2 frontali, 2 laterali, 2 a tendina, 1 centrale);
  • Sistema di ancoraggio Isofix con due dispositivi di ritenuta “i-Size” e due Top Tether ai sedili posteriori.
Cupra Leon 2020: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti