MG debutta in Italia: prezzi, allestimenti e dotazioni di ZS EV elettrica ed EHS plug-in

Il nobile “brand” inglese (ma di proprietà SAIC), che nel 2022 festeggerà cento anni dalla fondazione, esordisce sul nostro mercato: tutti i dettagli.

Pienamente “in linea” con le recenti anticipazioni relative alla progressiva evoluzione commerciale, MG è ufficialmente tornata in Italia. Lo storico marchio dell’Ottagono, creato nel 1922 come “Morris Garage” e nel 2007 interamente acquisito – “brand” compreso – dal colosso cinese SAIC Motor (già partner, fra gli altri, di Volkswagen e General Motors), annuncia la propria lineup di modelli per il nostro mercato. Un esordio che, come dichiarato nell’autunno 2020 dai vertici dell’azienda, si propone di vendere in Europa entro il 2025 almeno 100.000 nuovi veicoli elettrificati all’anno, fra auto elettriche, ibride plug-in e fuel cell a idrogeno.

Le due proposte

In Italia, MG si propone di raggiungere per il 2021 una cifra di vendita nell’ordine di 2.100 veicoli, suddivisi fra privati (per l’80% delle consegne) e flotte (20%). Per il 2022, l’incidenza sul nostro mercato sarà ancora più elevata: si stimano almeno 8.000 consegne (70% a clienti privati, 30% destinati alle flotte). Il traguardo previsto per il 2023 indica una quota di mercato dell’1%. La gamma MG si articola su due modelli:

  • MG HS EV, compact-SUV ad alimentazione elettrica;
  • MG EHS, Sport Utility di dimensioni compatte e provvisto di alimentazione ibrida plug-in.

Più avanti si attendono altre novità (un successivo modello ad alimentazione 100% elettrica, previsto verso la metà di quest’anno; e, a breve termine, un’ulteriore proposta sempre a zero emissioni). Sono in fase di realizzazione diversi piani di ricarica – domestica e pubblica – ad hoc per i clienti finali, anche per mezzo di accordi con utility di energia.

Ecco quanto costano

MG HS

Nel dettaglio, la lineup 100% elettrica viene proposta, in Italia, in due livelli di allestimento:

  • MG ZS EV Excite;
  • MG ZS EV Exclusive.

I prezzi di vendita partono da, rispettivamente, 23.900 euro e 25.900 euro (MG ZS EV Excite ed Exclusive) tenuto già conto degli Ecoincentivi ed in caso di rottamazione; e 28.150 euro e 30.150 euro senza rottamazione.

MG EHS

Anche per il modello ibrido ricaricabile, le declinazioni di gamma sono due:

  • MG EHS Excite;
  • MG EHS Exclusive.

Gli importi di vendita comunicati (anch’essi già al netto degli Ecoincentivi) vanno da 28.900 euro (EHS Excite con rottamazione), 32.150 euro (senza rottamazione), 31.400 euro (EHS Exclusive con rottamazione) e 34.650 euro (senza rottamazione).

La garanzia è di sette anni o 150.000 km per entrambi i modelli.

Le “cifre” in sintesi

Il SUV MG ZS EV (che, lo ricordiamo, ha ottenuto il punteggio massimo nei crash test di omologazione europei, ovvero le “fatidiche” 5 Stelle Ncap) misura, in lunghezza, 4,31 m. Sotto al cofano viene equipaggiato con un’unità elettrica da 105 kW (143 CV) alimentata da batterie agli ioni di litio da 44,5 kWh, per un’autonomia dichiarata di 263 km a ciclo WLTP.

Per MG EHS, leggermente più grande nelle dimensioni esterne (4,47 m di lunghezza; 1,87 m di larghezza; 1,68 m di altezza su un passo di 2.720 mm), la propulsione si avvale di un’unità turbo benzina da 1,5 litri a 4 cilindri da 162 CV e 250 Nm, abbinata ad un motore elettrico da 122 CV-230 Nm. La potenza complessiva di sistema ammonta a 258 CV, e la coppia massima è di 370 Nm. Il cambio è automatico a sei rapporti per il motore termico ed elettronico a quattro rapporti per il propulsore “zero emission”. Il consumo di carburante dichiarato è di 1,9 litri di benzina per 100 km, con 43 g/km di emissioni di CO2; l’autonomia di marcia in elettrico è nell’ordine di 52 km.

Si punta sulle dotazioni

MG ZS EV

Fra le “voci” di maggiore rilievo, MG presenta un ricco assortimento di accessori, sistemi hi-tech e dispositivi di ausilio attivo alla guida. Già in allestimento-base “Excite”, MG ZS EV presenta di serie, fra gli altri, cerchi in lega da 16”, modulo infotainment con display touch da 8” a colori, navigatore e connettività smartphone compatibile con gli standard Apple CarPlay ed Android Auto, tre modalità di guida (ECO, Normal e Sport), il sistema MG Pilot (che comprende Adaptive Cruise Control, Blind Spot Information System, Forward Collision Warning, Automatic Emergency Braking, Lane Departure Warning e una telecamera a 360 gradi), ed una buona capienza al vano bagagli (448 litri nel normale assetto di marcia). Il livello successivo “Exclusive” viene equipaggiato con cerchi in lega da 17”, tetto apribile, specchi retrovisori esterni regolabili a comando elettrico, rivestimento dei sedili in ecopelle, sedile conducente riscaldabile e multiregolazione a comando elettronico, telecamera posteriore e dispositivo di monitoraggio degli angoli ciechi con allarme traffico posteriore.

MG EHS

Il modello ibrido ricaricabile viene provvisto, in configurazione “Excite”, con gruppi ottici regolabili, climatizzatore bi-zona, sedili rivestiti in ecopelle e sedili anteriori riscaldabili, strumentazione digitale con display da 12.3”, infotainment con schermo touch da 10.3”, connettività Apple CarPlay ed Android Auto, navigatore e telecamera posteriore con linee guida dinamiche. Nell’allestimento “Esclusive” alto di gamma, infine, le principali dotazioni riguardano portellone ad azionamento elettrico, gruppi ottici a Led regolabili, indicatori di direzione posteriori dinamici, tetto panoramico “Stargazer”, pannello consolle “Premium”, sedili sportivi rivestiti in pelle, pedaliera sportiva in lega, illuminazione “ambient” a 64 varietà cromatiche per l’abitacolo.

Attraverso il sito Web corporate di MG è possibile configurare tutti i modelli proposti per l’Italia.

40 concessionarie entro fine 2021

La strategia di espansione MG in Italia prevede, per la fine di quest’anno, di poter contare su una quarantina di showroom (non monomarca). In fase di esordio sul nostro mercato, la rete di vendita MG è presente con una dozzina di punti vendita, situati interamente al centro-nord del Paese.

  • Piemonte: Mobility Village, Unicar;
  • Lombardia: Fassina, Marelli & Pozzi, Serratore, Lario Bergauto;
  • Veneto: Gruppo Ceccato, Gruppo De Bona;
  • Friuli Venezia Giulia: Autopiù;
  • Trentino Alto Adige: Gruppo Ceccato;
  • Emilia Romagna: Stefanelli 1954, Gruppo Di.Ba;
  • Marche: Gruppo Di.Ba;
  • Umbria: Biselli.
MG EHS Plug-in Hybrid 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Dacia Spring

Altri contenuti