Mazda CX-30 2021: nuova motorizzazione e-SkyActiv X, prezzi, dotazioni

Il B-SUV di Hiroshima presenta con l’arrivo dell’unità motrice e-SkyActiv X 186 CV che evolve la tecnologia SPCCI in ottica di consumi ed emissioni.

Le linee del corpo vettura di Mazda CX-30 sono invariate: l’impostazione esteriore si mantiene quindi dinamica, decisamente personale e piacevole, in piena corrispondenza con l’”appeal” che sottolinea l’immagine complessiva del B-SUV fin dal suo debutto sul mercato. E non potrebbe essere altrimenti, tenuto conto dell’età, ancora molto giovane, del progetto. Con la versione 2021 dello “Sport Utility” di fascia compatta, le novità di rilievo sono “dentro”, e si accompagnano ad una versione 100th Anniversary che celebra i 100 anni dalla fondazione del marchio di Hiroshima (1920) e porta in dote una serie di dettagli premium scelti ad hoc.

e-SkyActiv X: la famiglia si sviluppa

Da sottolineare, fra le principali novità di Mazda CX-30, l’adozione di un upgrade all’unità motrice 2.0 SkyActiv-X, qui ribattezzata e-SkyActiv X. Oltre ad un sostanziale aggiornamento al modulo di controllo elettronico del sistema mild-hybrid (tecnologia di ibridazione leggera condivisa con le altre due motorizzazioni: SkyActiv-G da 122 CV e SkyActiv-G 150 CV), studiato dai tecnici Mazda in chiave di ottimizzazione dei consumi e delle emissioni di CO2, sotto i riflettori del marchio di Hiroshima c’è il raggiungimento di un preciso obiettivo: aumentare il rendimento complessivo del gruppo propulsore, attraverso un programma di sviluppo dei componenti e dei processi di alimentazione ed accensione.

Ecco come funziona

Nello specifico, il principio di funzionamento continua a fare affidamento sul sistema SPCCI- Spark Controlled Compression Ignition esclusivo di Mazda, che cioè sfrutta l’accensione per compressione, tipica dei motori diesel (sebbene la classica candela venga mantenuta), in cui il rapporto stechiometrico (miscela di aria e combustibile) è particolarmente “magro” (40:1, come dira da due a tre volte di più rispetto al 13:1 espresso in media nei motori a benzina di ultima generazione). Dalla prima generazione, l’aggiornamento all’unità motrice 2.0 SkyActiv-X (ora e-SkyActiv X, e che oltre a CX-30 va ad equipaggiare anche Mazda 3) ha riguardato un re-engineering al dispositivo SPCCI, in cui una prima fase di lavoro consiste nell’invio di miscela magra nella camera di combustione; successivamente, ovvero un attimo prima che lo stantuffo raggiunga il punto morto superiore, nel cilindro arriva una seconda iniezione di miscela, questa volta più “ricca”, per far sì che avvenga l’esplosione della miscela ad una più elevata compressione (il rapporto, ridotto, passa da 16,3:1 a 15:1) e, quindi, a completa accensione. Ne derivano, come detto, un’efficienza ancora più elevata e minori consumi ed emissioni. Per ottenere questi risultati, che i tecnici Mazda semplificano con l’assunto “La versatilità del diesel con la potenza di un benzina”, sono stati adottati nuovi pistoni a cielo provvisto di nuova profilatura, sono stati modificati i tempi di fasatura delle valvole, ed è stata riprogrammata la centralina elettronica di gestione.

Più che sportività, efficienza

L’indole dell’unità motrice e-SkyActiv X 2.0 non è “sportiva” in senso assoluto, puntualizzano i vertici Mazda (sebbene, come vedremo, la “cavalleria” offerta è più che sufficiente a garantire un discreto brio alla vettura). Nella progettazione della tecnologia e-SkyActiv X, si puntava di più sulla versatilità di utilizzo del veicolo. Ad esempio: con il re-engineering al sistema di propulsione si ha una erogazione della forza motrice ancora più precisa ed elevata (soprattutto nei primi cinque rapporti del cambio manuale a sei velocità), a vantaggio dell’efficienza della vettura e del piacere di guida “Jinba Ittai” tipico di Mazda. La risposta dell’acceleratore è tuttavia ancora più pronta, e su strada si hanno 186 CV, come dire 6 CV in più, e 240 Nm di coppia massima fino a 4.000 giri/min (16 Nm in più). A dare man forte al sistema e-SkyActiv X, c’è il sistema M Hybrid con batteria agli ioni di litio ed azionato a cinghia (analogo a quello montato a bordo delle versioni SkyActiv-G 122 CV e 150 CV), anch’esso sottoposto ad un upgrade nel software di gestione. In termini di risparmio di consumi ed emissioni, rispetto alla precedente serie SkyActiv-X la novità Mazda CX-30 e-SkyActiv X 186 CV dichiara fino a 0,5 litri di benzina in meno ogni 100 km e fino a 10 g/km di CO2 in meno. Un ulteriore step nell’approccio di evoluzione eco friendly della lineup Mazda, che persegue una filosofia “Well to Wheel” (cioè dall’estrazione delle materie prime all’utilizzo su strada e comprende i processi di estrazione e produzione, trasporto dei combustibili, gestione operativa delle batterie fino al loro smaltimento, ma anche la ricerca sui biocarburanti e sui combustibili riciclabili) che fa parte della strategia “Sustainable Zoom-Zoom 2030” finalizzata ad arrivare, nel 2030, al 95% di modelli alimentati con sistemi elettrificati, ed al 5% di modelli completamente elettrici.

Gli allestimenti

Mazda CX-30 2021 viene declinata in quattro configurazioni:

  • Evolve;
  • Executive;
  • Exceed;
  • Exclusive.

A questi si aggiunge la serie speciale 100th Anniversary, che adotta – fra gli altri – la tinta carrozzeria in un esclusivo Snowflake White Pearl ad effetto micalizzato, cerchi da 18” con monogramma dedicato, sedili anteriori multiregolazione elettrica e riscaldabili, rivestimento in pelle bordeaux con monogramma “100th Anniversary” per i sedili, e l’assortimento di accessori dell’allestimento di alta gamma.

Quanto costa e gli equipaggiamenti

Di seguito il dettaglio degli importi di vendita “chiavi in mano” riferiti all’intera lineup CX-30 2021.

  • Mazda CX-30 2.0 SkyActiv-G mild-hybrid 122 CV. Evolve: 24.950 euro; Executive: 26.350 euro; Exceed: 28.800 euro; Exclusive: 30.650 euro;
  • Mazda CX-30 2.0 SkyActiv-G mild-hybrid 150 CV. Evolve: 25.950 euro; Executive: 27.350 euro; Exceed: 29.800 euro; Exclusive: 31.650 euro;
  • Mazda CX-30 2.0 SkyActiv-G mild-hybrid 150 CV AWD. Exceed: 32.000 euro; Exclusive: 33.850 euro;
  • Mazda CX-30 2.0 SkyActiv-X mild-hybrid 186 CV. Executive: 29.550 euro; Exceed: 32.000 euro; Exclusive: 34.550 euro;
  • Mazda CX-30 2.0 SkyActiv-X mild-hybrid 186 CV AWD. Exceed: 34.200 euro; Exclusive: 36.750 euro;
  • Mazda CX-30 100th Anniversary 2.0 e-SkyActiv X 186 CV: 36.500 euro.

Copertura di garanzia: tre anni o 100.000 km per tutte le versioni.

Accede agli Ecobonus

In virtù dei valori di emissioni di CO2 a ciclo medio WLTP omologati, Mazda CX-30 permette di usufruire degli ecoincentivi ministeriali rifinanziati dalla legge di Bilancio 2021 e riferiti – fino al 31 giugno 2021: la situazione dei fondi residui nella prima settimana di marzo è di circa 81,63 milioni di euro – alla “terza fascia” di autovetture (aventi, cioè, emissioni di diossido di carbonio comprese fra 61 e 135 g/km), che ammontano a 3.500 euro (soltanto con rottamazione), suddivisi fra 1.500 euro di fondi pubblici e 2.000 euro di sconto concessionaria. Riguardo alle promozioni, a marzo 2021 Mazda propone fino a 4.500 euro di vantaggi con rottamazione (esempio di finanziamento: per Mazda CX-30 2.0 122 CV Executive, l’offerta prevede 4.880 euro di anticipo, 36 rate da 238,47 euro al mese e 11.330,50 euro di Valore futuro garantito corrispondente alla rata finale).

I dettagli delle dotazioni

Esterni

Evolve
  • Cerchi in lega da 16” con pneumatici da 215/65 R 16;
  • Gruppi ottici anteriori Full Led con luci diurne alogene provviste di funzione Coming Home-Leaving Home;
  • Paraurti e maniglie porta in tinta carrozzeria;
  • Gusci degli specchi retrovisori in tinta carrozzeria;
  • Specchi retrovisori regolabili, riscaldabili e ripiegabili a comando elettrico e automatico;
  • Tinte carrozzeria disponibili: Soul Red Crystal, Machine Grey e il recentissimo Polymetal Grey, accanto a Snowflake White Pearl Mica, Titanium Flash Mica, Jet Black Mica, Deep Crystal Blue Mica, Arctic White e Sonic Silver Metallic.
Executive

In aggiunta:

  • Specchio retrovisore lato guida a sistema anti-abbagliamento fotocromatico;
  • Cerchi in lega da 18” con pneumatici da 215/55 R 18;
  • Finestratura posteriore oscurata.
Exceed

In aggiunta:

  • Montanti rifiniti in tinta nero lucido;
  • Gruppi ottici anteriori Matrix Led adattivi, con luci diurne a Led;
  • Fanaleria anteriore e posteriore con grafiche luminose Led Signature;
  • Portellone a comando elettrico.
Exclusive

In aggiunta:

  • Cerchi in lega da 18” a finitura cromata per le motorizzazioni SkyActiv-X 186 CV;
  • Tetto apribile a comando elettrico per le versioni SkyActiv-X.

Interni

Evolve
  • Rivestimenti in tessuto nero;
  • Illuminazione abitacolo a Led;
  • Schienale del sedile posteriore frazionabile a schema 60:40;
  • Rivestimento in pelle per il volante multifunzione ed il pomello della leva del cambio;
  • Alzacristalli elettrici anteriori e posteriori;
  • Chiusura centralizzata con telecomando;
  • Sistema Mazda Push Button di avviamento e spegnimento motore;
  • Climatizzatore automatico bi-zona con sensore di umidità;
  • Sensore luci;
  • Sensore pioggia;
  • Display Tft da 7” alla strumentazione.
Executive

In aggiunta:

  • Modanature cromate;
  • Specchio retrovisore interno a sistema fotocromatico anti-abbagliamento;
  • Sensori di parcheggio anteriori e posteriori;
  • Smart Key;
  • Videocamera posteriore di ausilio alle manovre di parcheggio.
Exceed

In aggiunta:

  • Specchio retrovisore interno fotocromatico di tipo “frameless” (senza cornice);
  • Monitor con visuale a 360 gradi;
  • Comandi del cambio al volante (con trasmissione automatica SkyActiv-Drive a sei rapporti disponibile a richiesta negli allestimenti Executive ed Exceed).
Exclusive

In aggiunta:

  • Rivestimenti abitacolo in pelle nera con finiture Brown (disponibile anche in tinta White per le versioni SkyActiv-X);
  • Sedile lato guida multiregolazione a comando elettrico;
  • Sedili anteriori riscaldabili elettricamente;
  • Sistema di memorizzazione delle regolazioni elettriche per sedile, specchi retrovisori ed Head-up Display.

Comfort, digitalizzazione, sicurezza attiva, ADAS

Evolve ed Executive
  • Sensori di parcheggio posteriori;
  • Infotainment Mazda Connect con display centrale Tft da 8.8” a colori, connettività Bluetooth, compatibilità con gli standard Apple CarPlay ed Android Auto, navigatore satellitare integrato nella plancia, HMI Commander, impianto audio Mazda Harmonic Acoustics ad 8 altoparlanti, Head-up Display;
  • Abs con Ebd, Eba, Dsc, Tcs ed Ess;
  • Modulo G-Vectoring Control Plus;
  • Airbag frontali e laterali conducente e passeggero, a tendina anteriori e posteriori, ginocchia lato guida;
  • Assistenza alle partenze in salita;
  • Sistema e-Call per le chiamate di emergenza;
  • Frenata autonoma d’emergenza con funzione City e rilevamento pedoni;
  • Sistema di monitoraggio angoli ciechi con rilevazione pericoli posteriori nelle fasi di uscita dal parcheggio;
  • Sistema Lane-keep Assist System di mantenimento della corsia di marcia;
  • Sistema di controllo automatico fari abbaglianti;
  • Riconoscimento segnali stradali;
  • Sistema rilevamento stanchezza conducente;
  • Cruise Control adattivo con funzioni Full Speed ed Intelligent Speed Assist;
  • Sistema di frenata intelligente in autostrada.
Exceed

In aggiunta:

  • Sistema di rilevamento pericoli anteriori nelle fasi di uscita dal parcheggio;
  • Sistema di frenata d’emergenza posteriore in uscita dai parcheggi;
  • Frenata autonoma d’emergenza con funzione City anche posteriore;
  • Dispositivo di riconoscimento stanchezza conducente con sensore di espressione del viso;
  • Funzione Cruise and Traffic System.
Exclusive

In aggiunta:

  • Impianto audio Bose Surround Sound System a 12 altoparlanti ed amplificatore digitale.

Valori prestazionali

Mazda CX-30 SkyActiv-G 122 CV

  • Velocità massima: 186 km/h;
  • Tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h: 10”6;
  • Consumo a ciclo medio WLTP: 5,9 litri di benzina per 100 km;
  • Emissioni di CO2 a ciclo medio WLTP: 134 g/km.

Mazda CX-30 SkyActiv-G 150 CV

  • Velocità massima: 198 km/h (AWD: 195 km/h);
  • Tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h: 8”8 (AWD: 9”1);
  • Consumo a ciclo medio WLTP: 5,9 l/100 km (AWD: 6,4 l/100 km);
  • Emissioni di CO2 a ciclo medio WLTP: 134 g/km (AWD: 144 g/km).

Mazda CX-30 SkyActiv-X 186 CV

  • Velocità massima: 204 km/h;
  • Tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h: 8”3 (AWD: 8”7);
  • Consumo a ciclo medio WLTP: 5,7 l/100 km (AWD: 6,1 l/100 km);
  • Emissioni di CO2 a ciclo medio WLTP: 128 g/km (AWD: 137 g/km).
Mazda CX-30 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Mazda CX-3 2021

Altri contenuti
Mazda3 Sedan: dotazioni e prezzi
Ultimi arrivi

Mazda3 Sedan: dotazioni e prezzi

La quarta generazione della “segmento C” di Hiroshima si amplia con l’arrivo della configurazione berlina a tre volumi: tre allestimenti, motori benzina SkyActiv M Hybrid e possibilità di accedere agli ecoincentivi previsti dalla legge di Bilancio 2021.