Mazda3 Sedan: dotazioni e prezzi

La quarta generazione della “segmento C” di Hiroshima si amplia con l’arrivo della configurazione berlina a tre volumi: tre allestimenti, motori benzina SkyActiv M Hybrid e possibilità di accedere agli ecoincentivi previsti dalla legge di Bilancio 2021.

A due anni esatti dal lancio dell’attuale quarta generazione, avvenuta in Italia all’inizio del 2019 e che si caratterizza per un interessante e piacevole abbinamento fra soluzioni di stile marcatamente personali (gli stilemi Kodo Design, un layout abitacolo gradevolmente “minimal”) e funzionalità hi-tech (un articolato ventaglio di sistemi di ausilio attivo alla guida, la nuova gamma dei sistemi di propulsione SkyActiv-G Mild Hybrid con disattivazione cilindri e batteria agli ioni di litio per il recupero dell’energia), la “segmento C” di Hiroshima debutta sul nostro mercato nella variante Sedan, ovvero con carrozzeria a tre volumi finora non esportata in Italia.

Corpo vettura: le novità

Sviluppata sulla piattaforma Mazda Skyactiv-Vehicle Architecture che aveva esordito proprio quale “base di partenza” per la quarta serie, Mazda3 Sedan si propone come una versione “alternativa” (per stile ed obiettivi di clientela) rispetto alla ben conosciuta “due volumi-cinque porte”. Nello specifico, ferma restando una certa allure sportiva (più marcata nella “sorella” hatchback, e qui in ogni caso piuttosto presente), Mazda3 Sedan si rivolge ad un mercato differente per età e richieste, che – in buona sostanza – sia più attento ad eleganza, soluzioni maggiormente “classiche” di disegno, stile e raffinatezza. Ne sono un esempio la finitura cromata della calandra (anziché nera), ed un profilo più sinuoso.

All’atto pratico, se larghezza, interasse, altezza e carreggiate sono pressoché invariati, la lunghezza è sensibilmente maggiore: 4,66 m anziché 4,45 m. Allo stesso modo, il vano bagagli guadagna notevole spazio utile.

Le dimensioni esterne

  • Lunghezza massima: 4,66 m
  • Larghezza: 1,8 m
  • Altezza: 1,44 m
  • Passo: 2.725 mm
  • Carreggiata anteriore: 1.570 mm
  • Carreggiata posteriore: 1.580 mm
  • Capacità bagagliaio: 450 litri.

La composizione di gamma

Fedelmente alle conosciute configurazioni del marchio giapponese, anche la novità Mazda3 Sedan viene proposta in tre varianti di allestimento:

  • Executive
  • Exceed
  • Exclusive.

Le motorizzazioni

Sotto al cofano, Mazda3 Sedan viene proposta esclusivamente con alimentazione a benzina. La gamma dei motori si articola sulle due “famiglie” SkyActiv-G (due livelli di potenza: 122 CV e 150 CV) e SkyActiv-X (186 CV), tutte a 4 cilindri e 2 litri di cubatura complessiva e provviste di tecnologia M Hybrid funzionale all’ottimizzazione dei consumi ed alla riduzione delle emissioni di CO2 (il che, come vedremo, consente a Mazda3 2021 di rientrare nell’elenco delle vetture Euro 6 che beneficiano degli Ecobonus rifinanziati dalla legge di Bilancio 2021 per i modelli che emettono fino a 135 g/km di diossido di carbonio secondo gli standard WLTP che dal 1 gennaio 2021 vengono riportati, nel punto V.7 della carta di circolazione, al posto dei precedenti valori NEDC). La trasmissione è, rispettivamente, a cambio manuale per la versione SkyActiv-G 122 CV, manuale o automatico per Mazda3 Sedan SkyActiv-G 150 CV ed a cambio manuale o automatico per la declinazione SkyActiv-G 186 CV.

Ognuna delle tre versioni corrisponde ad una specifica declinazione:

  • Mazda3 Sedan 2.0 SkyActiv-G 122 CV: Executive
  • Mazda3 Sedan 2.0 SkyActiv-G 150 CV: Exceed
  • Mazda3 Sedan 2.0 SkyActiv-X 186 CV: Exclusive.

Ecco quanto costa e le dotazioni

L’arrivo di Mazda3 Sedan (già in fase di ordinazione) nelle concessionarie italiane è fissato per febbraio 2021.

Di seguito il dettaglio degli importi di vendita.

  • Mazda3 Sedan 2.0 SkyActiv-G 122 CV Executive: 26.800 euro
  • Mazda3 Sedan 2.0 SkyActiv-G 150 CV Exceed: 29.150 euro
  • Mazda3 Sedan 2.0 SkyActiv-X 186 CV Exclusive: 33.500 euro.

Ecobonus

Tutte le configurazioni di gamma (ad eccezione della versione 2.0 150 CV con cambio automatico) rientrano nella soglia massima di 135 g/km di emissioni di CO2 fissate dalla nuova “finanziaria” 2021: in questo modo, Mazda3 Sedan dà diritto ad usufruire degli incentivi statali (1.500 euro in caso di rottamazione) per le vetture Euro 6, a cui si aggiunge l’Ecobonus Mazda (3.000 euro aggiuntivi).

Gli equipaggiamenti

L’assortimento di dotazioni ed accessori, finiture e sistemi hi-tech di connettività, digitalizzazione ed ausilio attivo alla guida è, come sempre nel caso di Mazda, pressoché completo già nell’allestimento di ingresso alla gamma. Le versioni superiori si incaricano di offrire ulteriori raffinatezze nella scelta dei materiali e nell’adozione di successive evoluzioni tecnologiche.

Mazda3 Sedan Executive

Esterni

  • Cerchi in lega da 18”
  • Gruppi ottici anteriori Full Led a tecnologia Matrix adattiva
  • Fanaleria posteriore a Led
  • Paraurti e maniglie porta in tinta carrozzeria
  • Specchi retrovisori (quello lato guida fotocromatico) in tinta carrozzeria ed a comando elettrico di regolazione, riscaldamento e chiusura
  • Montanti in nero lucido
  • Finestratura posteriore oscurata.

Interni

  • Rivestimenti in tessuto nero
  • Illuminazione “ambient” a Led
  • Sedili posteriori con schienale frazionabile a schema 60:40
  • Volante multifunzione e pomello della leva del cambio rivestiti in pelle
  • Cassetto portaoggetti rivestito al suo interno.

Comfort e connettività

  • Alzacristalli elettrici anteriori e posteriori
  • Mazda Push Button per avviamento e spegnimento motore
  • Sensore luci
  • Sensore pioggia
  • Climatizzatore automatico bi-zona con sensore di umidità
  • Specchio retrovisore senza cornice e con sistema fotocromatico anti-abbagliamento
  • Smart Key
  • Sensori di parcheggio anteriori e posteriori
  • Videocamera posteriore
  • Antifurto
  • Strumentazione con display TFT da 7”
  • Modulo infotainment con schermo Tft a colori da 8.8”, connettività Bluetooth, compatibilità con gli standard Apple CarPlay ed Android Auto, HMI Commander, impianto audio Mazda Harmonic Acoustics ad 8 altoparlanti e radio DAB con comandi al volante e presa Usb
  • Head-up Display.

Sicurezza e dispositivi ADAS

  • Abs con Ebd, Eba, Dsc, Tcs, Ess
  • C-Vectoring Control Plus
  • Freno di stazionamento elettrico con autoinserimento
  • Sistema di assistenza alle partenze in salita
  • Sistema e-Call di chiamata d’emergenza.
  • Frenata autonoma d’emergenza con funzione City e rilevamento ciclisti e pedoni
  • Monitoraggio angoli ciechi con rilevamento pericolo in uscita
  • Mantenimento corsia di marcia (Lane Keeping Assist)
  • Controllo automatico fari abbaglianti
  • Sistema di riconoscimento segnali stradali
  • Rilevazione stanchezza conducente
  • Cruise Control adattivo con funzioni Full Speed ed Intelligent Speed Assist
  • Sistema di frenata automatica intelligente in autostrada.

Exceed

All’equipaggiamento Executive aggiunge:

  • Monitor con visore a 360 gradi
  • Comandi cambio automatico al volante (versioni AT)
  • Selettore di guida (versioni AT)
  • Sistema di rilevazione pericolo anteriore in uscita dal parcheggio
  • Sistema di frenata di emergenza posteriore in uscita dal parcheggio
  • Sistema intelligente di frenata in città anche posteriore
  • Sistema di monitoraggio conducente con sensore espressioni del viso
  • Funzione Cruise and Traffic System.

Exclusive

La configurazione superiore aggiunge, nell’ordine:

  • Tetto apribile a comando elettrico
  • Rivestimenti abitacolo in pelle nera (disponibile anche in finitura White)
  • Sedili anteriori riscaldabili a comando elettrico
  • Sedile conducente multiregolazione elettrica
  • Memorizzazione delle regolazioni elettriche per sedile conducente, HUD e specchi retrovisori esterni
  • Impianto audio Bose Surround System a 12 altoparlanti ed amplificatore digitale.
Mazda3 Sedan 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Mazda CX-3 2021

Altri contenuti