Opel Crossland 2021: Porte Aperte il 23 e 24 gennaio

La nuova edizione “riveduta e aggiornata” del compact-crossover di Russelsheim è protagonista, il prossimo weekend, del vernissage di esordio: tutti i dettagli di prezzi, versioni ed equipaggiamenti.

In perfetta corrispondenza con la “tabella di marcia” annunciata di recente in occasione del via alla fase di ordinazione, Opel Crossland 2021 si prepara al battesimo del pubblico. L’appuntamento è fissato per sabato 23 e domenica 24 gennaio, in occasione del primo “Porte Aperte” che rappresenta l’evento di esordio ufficiale dell’aggiornato compact-crossover di Russelsheim negli showroom in Italia.

Gli allestimenti

Opel Crossland 2021 viene declinato in quattro configurazioni di gamma:

  • Edition
  • GS Line (novità)
  • Elegance
  • Ultimate.

Le varianti di motorizzazione sono due:

  • 1.2 benzina (83 CV a cambio manuale 5 rapporti, 110 CV cambio manuale a 6 rapporti, 130 CV cambio manuale 6 rapporti oppure automatico 6 rapporti)
  • 1.5 turbodiesel EcoTec (110 CV cambio manuale 6 rapporti, 120 CV cambio automatico 6 rapporti).

Ecco quanto costa

In dettaglio gli importi “chiavi in mano”, ed in funzione dello specifico allestimento di Opel Crossland 2021.

Opel Crossland Edition

Versioni benzina

  • 1.2 83 CV (cambio manuale 5 rapporti): 20.850 euro
  • 1.2 110 CV (cambio manuale 6 rapporti): 21.850 euro.

Versioni turbodiesel

  • 1.5 EcoTec 110 CV (cambio manuale 6 rapporti): 23.350 euro
  • 1.5 EcoTec 120 CV (cambio automatico 6 rapporti): 25.350 euro.

Opel Crossland GS Line

Versioni benzina

  • 1.2 83 CV (cambio manuale 5 rapporti): 22.350 euro
  • 1.2 110 CV (cambio manuale 6 rapporti): 23.350 euro
  • 1.2 130 CV (cambio manuale 6 rapporti): 24.350 euro
  • 1.2 130 CV (cambio automatico 6 rapporti): 25.850 euro.

Versioni turbodiesel

  • 1.5 EcoTec 110 CV (cambio manuale 6 rapporti): 24.850
  • 1.5 EcoTec 120 CV (cambio automatico 6 rapporti): 26.850 euro.

Opel Crossland Elegance

Versioni benzina

  • 1.2 83 CV (cambio manuale 5 rapporti): 22.350 euro
  • 1.2 110 CV (cambio manuale 6 rapporti): 23.350 euro
  • 1.2 130 CV (cambio manuale 6 rapporti): 24.350 euro
  • 1.2 130 CV (cambio automatico 6 rapporti): 25.850 euro.

Versioni turbodiesel

  • 1.5 EcoTec 110 CV (cambio manuale 6 rapporti): 24.850 euro
  • 1.5 EcoTec 120 CV (cambio automatico 6 rapporti): 26.850 euro.

Opel Crossland Ultimate

Versioni benzina

  • 1.2 110 CV (cambio manuale 6 rapporti): 25.850 euro
  • 1.2 130 CV (cambio manuale 6 rapporti): 26.850 euro
  • 1.2 130 CV (cambio automatico 6 rapporti): 28.350 euro.

Versioni turbodiesel

  • 1.5 EcoTec 110 CV (cambio manuale 6 rapporti): 27.350 euro
  • 1.5 EcoTec 120 CV (cambio automatico 6 rapporti): 29.350 euro.

La promozione di gennaio

Fino al 31 gennaio, Opel Crossland viene offerto a partire da 13.950 euro con gli Ecoincentivi ed il finanziamento “Scelta Opel” e previa rottamazione di un’autovettura immatricolata entro il 1 gennaio 2011. Esempio (riferito alla versione 1.2 benzina 83 CV): 1.800 euro di anticipo, 35 rate mensili da 179 euro, prima rata dopo un mese, rata finale di 10.133 euro. L’offerta comprende il servizio “Protezione Salute” per un anno ed i servizi facoltativi “Flexcare base” (estensione di garanzia ed assistenza stradale) per 5 anni e 75.000 km; “Flexprotection Silver” per 3 anni, “Credito Protetto” con perdita di impiego; e Valore futuro garantito, dopo 3 anni, corrispondente alla rata finale.

Esterni e abitacolo: le novità

L’upgrade più evidente di Opel Crossland 2021 corrisponde al debutto del nuovo e caratteristico stilema “Vizor” (recentemente svelato sulla nuova generazione di Opel Mokka) che evidenzia l’impostazione del frontale in un’armoniosa integrazione fra gruppi ottici e calandra. Ci sono, inoltre, nuove protezioni sottoscocca, nuovi cerchi in lega da 16” e 17” in una serie di finiture dedicate, un nuovo aspetto della fanaleria posteriore ed inediti accenti cromati e di combinazioni delle tinte carrozzeria.

All’interno, l’edizione-restyling 2021 di Opel Crossland presenta il nuovo sistema infotainment che fa riferimento alle tecnologie “Multimedia Radio” e “Multimedia Navi Pro” con display touch da 8” (per gli allestimenti di alta gamma), compatibili con gli standard Apple CarPlay ed Android Auto, sistema di ricarica wireless per i device portatili e suite di servizi “OpelConnect” e “LIVE Navigation” (quest’ultimo disponibile gratuitamente per 36 mesi dopo l’attivazione) per la visualizzazione delle informazioni su traffico in tempo reale e prezzi aggiornati dei carburanti, oltre al collegamento diretto alla centrale di assistenza in caso di guasto o chiamata d’emergenza. Come sempre ampia (in relazione agli ingombri esterni: 4,2  m di lunghezza, 1,82 m di larghezza, 1,6 m di altezza su un passo di 2.604 mm) la capienza utile del vano bagagli: da 410 litri nel normale assetto di marcia, e fino a 1.255 litri con i sedili posteriori completamente abbattuti.

GS Line: l’allestimento sportivo

Sotto i riflettori la nuova configurazione Crossland GS Line, equipaggiata di serie con cerchi in lega da 17” a finitura in nero, tetto verniciato in nero, firma luminosa in rosso per l’apertura diurna, sedili ergonomici AGR (certificati, cioè, dall’ente tedesco Aktion Gesunder Rücken e.V.: la stessa tipologia equipaggia le varianti di gamma superiori) per conducente e passeggero anteriore, fari posteriori a LED e barre portatutto longitudinali sul tetto.

Sistemi di ausilio attivo alla guida: dotazione completa

Anche Opel Crossland 2021, che esprime la corrispondenza con la nota filosofia di equipaggiamento propria del “marchio del Fulmine”, viene provvista di un ampio assortimento di dispositivi ADAS.

  • Cruise Control con limitatore della velocità e riconoscimento dei limiti di velocità
  • Frenata autonoma d’emergenza con rilevamento pedoni (attiva da 5 km/h) e avviso sonoro, visivo e, in caso di urto imminente, prepara – fino ad azionare – il freno automatico d’emergenza, che al di sotto di 30 km/h può arrestare il veicolo, mentre al di sopra di tale limite riduce la velocità della vettura e lascia al conducente il compito di fermarla
  • Lane Departure Warning
  • Rilevatore di stanchezza conducente
  • Avviso angoli ciechi, con sensori ad ultrasuoni per segnalare gli altri veicoli che viaggiano ai lati della vettura e avvisa il guidatore attraverso una spia luminosa collocata nel relativo specchio retrovisore esterno
  • Telecamera posteriore panoramica, con angolo di 180 gradi
  • Automatic Park Assist, predisposto all’identificazione degli stalli di sosta in parallelo ed in perpendicolare, e parcheggia il veicolo in autonomia: al conducente si richiede soltanto di azionare i pedali ed il cambio.

IntelliGrip: sistema di controllo adattivo della trazione

In alternativa alla trazione integrale, che non viene prevista dal pianale di Opel Crossland, la nuova edizione del compact-crossover propone il sistema che affina ulteriormente le dinamiche di guida. Il nuovo IntelliGrip, in aggiunta ad un re-engineering delle geometrie e degli elementi del telaio, presenta cinque modalità di intervento finalizzate a garantire ottimali doti di trazione e stabilità:

  • Normal, è la configurazione standard adatta per la normale marcia in città, in autostrada o nelle strade extraurbane
  • Neve: regola, nell’avanzamento su superfici ghiacciate e innevate fino a 50 km/h, lo slittamento delle ruote anteriori, trasferendo la coppia alla ruota con più aderenza
  • Fango: attiva fino a 80 km/h, comanda uno slittamento intenzionale della ruota con minore trazione, per garantire la rimozione del fango in eccesso dallo pneumatico e quindi assicurargli una istantanea ripresa di grip; nello stesso momento, la ruota con maggiore aderenza riceve la coppia più alta
  • Sabbia: studiata per consentire una piccola quantità di rotazione simultanea di entrambe le ruote anteriori, in maniera da permettere alla vettura di muoversi e ridurre il rischio di insabbiamento
  • ESP Off: disattiva, fino a 50 km/h, il controllo stabilità ed il controllo trazione, per ripristinarli una volta superata questa soglia di velocità.
Opel Crossland 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021
News

Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.