Audi SQ7 TFSI e Audi SQ8 TFSI: prezzi e allestimenti

La produzione Sport Utility di segmento superiore per il marchio dei Quattro Anelli si arricchisce con l’arrivo delle varianti V8 biturbo da 507 CV.

A brevissima distanza dall’annuncio relativo all’ingresso nella gamma “a ruote alte” e di segmento ultra-luxury di Ingolstadt, Audi comunica il via alla fase di commercializzazione di SQ7 TFSI ed SQ8 TFSI, che giungono ad arricchire le rispettive proposte di gamma, presentate poco più di quattro anni fa (tarda primavera 2016) e due anni fa (primavera 2018)

“Cugini” di Lamborghini Urus e Bentley Bentayga

Il riferimento a due dei modelli di fascia più elevata nella produzione “Sport Utility” dei marchi che fanno capo al Gruppo Volkswagen non è casuale: sotto il cofano di Audi SQ7 TFSI ed Audi SQ8 TFSI, trova posto l’unità motrice 4.0 V8 sovralimentata con due turbocompressori collegati direttamente con le camere di compressione, e provvista del sistema COD-Cylinder On Demand di disattivazione di quattro degli otto cilindri nelle condizioni di lavoro a basso e medio carico.

  • Potenza massima: 507 CV
  • Coppia massima: 770 Nm già a 2.000 giri/min
  • Trasmissione: cambio Tiptronic otto rapporti a convertitore di coppia; trazione integrale permanente Quattro.

Performance dichiarate

Su strada, i valori prestazionali di Audi SQ7 TFSI e Audi SQ8 TFSI sono perfettamente “in linea” con le caratteristiche di modello; quindi elevatissimi.

  • Tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h: 4”1
  • Tempo di ripresa da 80 a 120 km/h: 3”8.

L’arrivo negli showroom è imminente

Già definita la timeline di “lancio” commerciale: le nuove configurazioni di altissima gamma della lineup Audi SQ7 ed Audi SQ8 esordiranno nelle concessionarie italiane dei “Quattro Anelli” ad ottobre 2020.

Di seguito il dettaglio dei prezzi di vendita.

  • Audi SQ7 TFSI: 104.200 euro
  • Audi SQ7 TFSI Sport Attitude: 114.250 euro
  • Audi SQ8 TFSI: 112.000 euro
  • Audi SQ8 TFSI Sport Attitude: 121.700 euro.

Le configurazioni di modello

Impostazione estetica

Su ingombri decisamente notevoli (4,99 m Audi SQ8 TFSI; 5,07 m Audi SQ7 TFSI), le novità di gamma SUV e SUV-coupé high-end di Ingolstadt portano in dote una serie di raffinate soluzioni che ne consentono una immediata identificazione: cerchi da 21” (a richiesta anche da 22” e, per Audi SQ8 TFSI, anche da 23”), cornice della calandra “single-frame” rifinita in nero, accenti in fibra di carbonio (SQ8 TFSI) con inserti in fibra composita per i gusci degli specchi retrovisori, le porte ed il paraurti posteriore, tinte carrozzeria “dedicate” che fanno parte del catalogo Audi Exclusive, pinze freno anteriori e posteriori verniciate in rosso con monogrammi “S”, gruppi ottici Full Led o (di serie su SQ7 e nella declinazione SQ8 TFSI Sport Attitude) a tecnologia Led Audi Matrix con indicatori di direzione dinamici, tetto panoramico in cristallo (di serie per le varianti Sport Attitude).

Interni

Audi SQ7 TFSI – nelle due varianti “standard” e Sport Attitude, quest’ultima caratterizzata dal layout abitacolo a sette posti di serie che è a richiesta nella versione “base” – ed Audi SQ8 TFSI portano in dote la consueta immagine di marcata elegante sportività che da lungo tempo caratterizza i modelli Audi dall’indole più dinamica. La dotazione comprende:

  • sedili semi-anatomici (a richiesta sedili anatomici “SPlus” con poggiatesta integrati e fianchetti maggiormente contenitivi) con rivestimenti in tinta scura e schienali provvisti di monogrammi “S”
  • rivestimenti in pelle e Alcantara (di serie) oppure, a richiesta, in pelle Valcona con cuciture a losanghe in abbinamento ai sedili “S Plus”
  • inserti in alluminio spazzolato ad effetto opaco (in alternativa disponibili in radica oppure in fibra di carbonio)
  • battitacco in acciaio inox, retroilluminati (quelli anteriori con “logo” S)
  • pedaliera sportiva in acciaio inox
  • pacchetto illuminazione “ambient” a luci diffuse e profili a Led di serie per le varianti Sport Attitude
  • climatizzatore automatico quadri-zona
  • pacchetti assistenza “Tour” (comprendente l’Adaptive Drive Assistant) e assistenza “Plus” al parcheggio (con nuovo sistema Parking Pilot che sfrutta l’interazione fra i dati rilevati da 12 sensori ad ultrasuoni e l’immagine nell’area circostante il veicolo attraverso telecamere a trecentosessanta gradi).

Volume di carico: funzionale alle dimensioni, dunque elevato

La capacità del vano bagagli, decisamente generosa, è peraltro funzionale alle dimensioni esterne di entrambe le vetture ed alla versatilità di impiego che la clientela attratta dalle vetture di fascia SUV e crossover, anche di altissima gamma, si attende. Nel normale assetto di marcia, il bagagliaio di Audi SQ7 TFSI permette di riporre bagagli e oggetti per 803 litri (nella configurazione a cinque posti) e 705 litri (sette posti). Leggermente inferiore, per via della differente impostazione delle linee esterne – in special modo nella zona posteriore del veicolo – la capacità di carico utile di Audi SQ8 TFSI, che peraltro rimane anch’essa invariata rispetto alla gamma di modello già in vendita: da 605 a 1.755 litri.

Equipaggiamento multimediale

La dotazione infotainment è analoga a quella adottata da tutti i modelli di Ingolstadt di categoria superiore e di nuova generazione: ovvero, piattaforma infotainment MIB 3 e concept di gestione comandi e funzionalità di bordo MMI Touch, comandi vocali a riconoscimento di voce naturale ed espressioni di uso comune attivi anche sfruttando le conoscenze nel cloud così come mediante le hot word “Hey Audi” e “Alexa” (quest’ultima dedicata, “ovviamente”, al dispositivo di assistenza vocale di Amazon, anch’esso basato sul cloud). Strumentazione e infotainment fanno parte del modulo Audi Virtual Cockpit, con display da 12.3” i cui comandi possono essere altresì gestiti dal volante multifunzione. L’equipaggiamento dei SUV Audi di fascia più sportiva comprende inoltre:

  • impianto audio digitale DAB+
  • sistema di navigazione MMI Plus con MMI Touch Response
  • standard LTE Advanced di trasmissione dati con hotspot Wlan integrato, per la connettività ai device portatili dei passeggeri
  • “suite” di servizi Audi Connect con sistema di connettività Car-to-X.

Esclusivo di Audi SQ8 TFSI è il “pacchetto” Innovative Assistant, che prevede il sistema di assistenza “Plus” con Parking Pilot per le manovre di parcheggio, gli specchi retrovisori esterni elettrocromatici, la fanaleria Led Audi Matrix HD con indicatori di direzione dinamici e luci animate, pacchetto assistenza “Tour”, assistente alla svolta ed agli ostacoli, Emergency Assist, riconoscimento segnali stradali mediante telecamera anteriore e assistenza al traffico trasversale posteriore, oltre all’attivazione di sistemi preventivi utili alla protezione degli occupanti in caso di imminente pericolo di tamponamento.

Audi SQ7 TFSI e Audi SQ8 TFSI 2020: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Audi R8 Green Hell

Altri contenuti