Mercedes-AMG GLE 63 e GLS 63: i prezzi per l’Italia

La nuova tecnologia EQ Boost a 48V di supporto al 4.0 V8 biturbo va ad equipaggiare la gamma GLE 63 Amg, GLE Coupé S Amg e GLS 63 Amg 4Matic+.

Attesa al Salone di Ginevra cancellato per il diffondersi dell’emergenza coronavirus, le  nuove GLE 63 e 63S Amg 4Matic+, che costituiscono le proposte ad altissime prestazioni della nuova generazione di GLE Coupé svelata all’inizio di dicembre 2019, si prepara all’esordio commerciale, insieme alla configurazione Amg 63 del SUV di altissima gamma Mercedes GLS, provvisto della medesima impostazione meccatronica.

Quanto costano

Mercedes GLE 63 Amg 4Matic+, unitamente alle configurazioni Coupé ed S nonché alla versione-top GLS 63 Amg 4Matic+, debutta in fase di ordinazione. Di seguito i prezzi di vendita, finora riferiti al mercato tedesco e comprensivi di IVA.

  • Mercedes GLE 63 Amg 4Matic+: 124.355 euro
  • Mercedes GLE 63 S Amg 4Matic+: 135.541 euro
  • Mercedes GLE 63 Coupé Amg 4Matic+: 129.234 euro
  • Mercedes GLE 63 S Coupé Amg 4Matic+: 140.301 euro
  • Mercedes GLS 63 Amg 4Matic+: 150.302,95 euro.

Corpo vettura e dotazioni

Dal punto di vista della connotazione estetica, l’immagine sportiva di Mercedes GLE Coupé ottiene un’ulteriore caratterizzazione attraverso il rocrso alla ben conosciuta “cura” da parte dei tecnici di Affalterbach: la ormai classica (e piacevolissima) calandra “Panameriana” a listelli cromati verticali, un bodykit, svolgente anche funzioni di affinamento aerodinamico, che comprende nuovi paraurti (con prese d’aria maggiorate ed un sottile spoiler davanti, feritoie verticali di sfogo dell’aria ed uno specifico diffusore dietro che integra quattro terminali di scarico a sezione quadrangolare), “minigonne” sottoporta ed un set di cerchi Amg da 21” (GLE 63 Amg 4Matic+) o 22” (GLE 63 S Amg 4Matic+). A scelta dell’acquirente, la possibilità di ottenere una connotazione ancora più caratterizzante, attraverso un “pacchetto” di accessori Amg Night che propone elementi rifiniti in nero (splitter anteriore, gusci degli specchi retrovisori esterni, cornici dei finestrini laterali, terminali di scarico e bandelle sottoporta) e finestratura oscurata. L’abitacolo, dal canto suo, mette in evidenza la classica atmosfera di sapore “corsaiolo” Amg (sedili semi-anatomici rivestiti in pelle Nappa, volante multifunzione Amg con comandi di regolazione assetto e modalità di guida; pedaliera sportiva firmata dalla factory di Affalterbach), cinture di sicurezza in grigio o (per le configurazioni “S”) a contrasto. Da segnalare la presenza del modulo infotainment MBUX-Mercedes Benz User Experience di nuova generazione e dotato di grafiche “Amg” personalizzate (ne fa parte, ad esempio, una schermata “Supersport” messa a punto specificamente e attraverso la quale il conducente ha la possibilità di visualizzare i principali valori di funzionamento del veicolo – dalla temperatura e pressione dell’olio motore a quella del gruppo trasmissione –, di marcia – modalità di guida selezionata, potenza e forza motrice erogata istantaneamente – e prestazionali, come il cronometro, i tempi sul giro e l’indicazione dei valori di accelerazione longitudinale e laterale).

Dinamiche veicolo

Riguardo all’assetto, Mercedes GLE 63 S Coupé Amg 4Matic+ (che, lo ricordiamo, fa ricorso al sistema di trazione integrale Amg Performance 4Matic+ con tecnologia di ripartizione variabile della coppia motrice fra le ruote ed al differenziale posteriore autobloccante a controllo elettronico) dispone del modulo Active Ride Control a barre antirollio attive comandato da impianto a 48V, e del sistema di sospensioni pneumatiche Amg Ride Control+ a sua volta provvisto di Amg Damping System. Il selettore delle modalità di guida Amg Drive Slect offre sette programmi di regolaizone: “Comfort”, “Sport”, “Sport+”, “Individual”, “Race” (soltanto per la configurazione “S”), “Trail” e “Sand”.

Motorizzazioni: fino a 612 CV con l’EQ Boost

Sotto il cofano, Mercedes GLE 63 Amg Coupé viene dotata dell’unità motrice 4.0 V8 biturbo, con sistema EQ Boost a 48V che offre 22 CV supplementari, amplia le fasi di Start&Stop, fornisce energia ai servizi di bordo ed eroga una potenza aggiuntiva all’”Ottovù” quando richiesto. Due i livelli di potenza: 571 CV e 750 Nm per la configurazione “standard”, e 612 CV-850 Nm per la variante “S”. entrambi i modelli dispongono di cambio automatico Amg Speedshift TCT 9G a nove rapporti. Elevatissimi (dunque in perfetta corrispondenza con la particolare “nicchia” di mercato cui la nuova lineup SUV e SUV-coupé high performance alto di gamma) si rivolge, i valori prestazionali: Mercedes GLE 63 Amg 4Matic+, velocità massima 250 km/h e 4”0 per lo scatto da 0 a 100 km/h; Mercedes GLE 63 Coupé S Amg 4Matic+, velocità massima 280 km/h e 3”8 per l’accelerazione da 0 a 100 km/h.

I Video di Motori.it

Maserati Trofeo Collection

Altri contenuti