Toyota Yaris 2020: al via le prenotazioni online

Bastano 100 euro per prenotare la hybrid da 116 CV mentre per la GR occorrono 2.000 euro

E’ stata rinnovata completamente, vanta un design tutto nuovo, decisamente più europeo, ed è pronta a raccogliere la sfida sull’elettrificazione delle concorrenti che hanno deciso di confrontarsi su questo piano. Stiamo parlando della nuova Toyota Yaris per la quale sono stati aperti gli ordini online per il mercato italiano.

I clienti italiani potranno prenotarla in rete versando 100 euro

Anche se non è stato comunicato il listino, quindi non si conoscono i prezzi, è possibile ordinare la variante Hybrid dalla potenza di 116 CV mediante un anticipo di 100 euro. Comunque, anche se le consegne sono previste per giugno, tutti i potenziali clienti che hanno evidenziato la loro volontà di acquistare “il piccolo genio” di quarta generazione saranno contattati dalle concessionarie in modo da poter scegliere anche l’allestimento e gli eventuali accessori da aggiungere.

Per la sportivissima Yaris GR sono necessari 2.000 euro

Chiaramente, gli appassionati avranno la possibilità di ordinare anche la versione di stampo rallistico della Yaris, la cattivissima GR integrale e con il piccolo 1.6 litri 3 cilindri da 261 CV. In questo caso per bloccare l’auto sono necessari 2.000 euro, ma è una cifra ben spesa perché l’auto in questione è destinata a diventare un cult tra gli amanti delle sportive e ancora non è stato comunicato quanti esemplari arriveranno in Italia.

Toyota Yaris 2020: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti