Mazda MX-30: a Roma un bosco per l’elettrica giapponese

La nuova iniziativa targata Mazda Italia punta a proteggere e a valorizzare il patrimonio boschivo all’interno del Parco dell’Appia Antica.

Restare legati alle proprie radici è molto importante: lo sa bene Mazda che per celebrare i 100 anni dalla sua fondazione e l’arrivo della sua prima vettura 100% elettrica, battezzata Mazda MX-30, ha deciso di promuovere una lodevole iniziativa a favore dell’ambiente e dell’aria boschiva di Roma. La Casa nipponica ha infatti dato vita al “Bosco Mazda” di querce da sughero, che verrà realizzato all’interno del Parco Regionale dell’Appia Antica.

Un nuovo bosco per un futuro migliore

Per Mazda, questo progetto è un vero e proprio ritorno alle origini, infatti probabilmente non tutti sanno che la Casa di Hiroshima nacque 100 anni fa proprio come azienda specializzata nella produzione di sughero, per poi evolversi nel corso degli anni nel colosso automobilistico che conosciamo adesso.

Grazie alla collaborazione siglata con l’Ente Parco regionale Appia Antica potremmo quindi ammirare la nascita del Bosco Mazda costituito da ben 78 querce da sughero: si tratta di un numero speciale perché rappresenta i 77 concessionari e riparatori autorizzati della Casa giapponese presenti nella nostra penisola e, ovviamente, l’azienda Mazda Italia. Questo progetto ha come obiettivo quello di testimoniare l’impegno della Casa automobilistica a preservare le bellezze del nostro pianeta per le generazioni future.

Il claim che sintetizza l’approccio di Mazda nei confronti dell’ambiente è: “Radici nel Futuro per non cambiare il volto del pianeta”. In questo caso le radici non sono intese semplicemente come legame nei confronti del passato, ma rappresentano anche una speranza verso un futuro migliore e maggiormente sostenibile, ottenuto tramite scelte progettuali più consapevoli e soluzioni tecnologiche che risultano attente all’ambiente che ci circonda. Il risultato di questo impegno prende la forma della nuova MX-30 che grazie alla sua meccanica “full electric” permette di non liberare emissioni nocive nell’aria.

Il parco urbano più grande d’Europa

Il Parco Regionale dell’Appia Antica è il vero polmone di Roma, oltre a poter vantare di essere il parco urbano più grande d’Europa. Questa area naturale che si estende per oltre 4.580 ettari, non solo è un “tempio” della natura, ma anche un luogo di incredibile interesse storico e archeologico. Il Bosco Mazda sarà accolto nell’area della Farnesiana che sarà costantemente controllato da guardiaparco che potranno muoversi liberamente nell’aria a bordo di una MX-30 consegnata da Mazda all’Ente parco. La vettura potrà inoltre essere ricaricata a zero emissioni sfruttando appositi pannelli voltaici, quindi senza alcun impatto nocivo per la natura. Questi ultimi saranno installati all’interno della Ex Cartiera Latina, sede dell’Ente Parco Regionale dell’Appia Antica, grazie al supporto della Sunerg Solar Energy, società italiana specializzata nel settore del fotovoltaico e solare termico.

Mazda MX-30: l’auto “green” a 360°

Come accennato in precedenza, la Mazda MX-30 è il primo modello della Casa giapponese ha sfruttare una meccanica 100% elettrica. La vettura si presenta come un crossover di medie dimensioni realizzato con criteri basati sull’ecosostenibilità, a partire dalla sua batteria a litio caratterizzata da una potenza non esagerata per contenere le emissioni di CO2 nel corso del ciclo di vita della vettura. Anche gli interni della MX-30 risultano attenti all’ambiente, infatti sono i primi al mondo ad essere realizzati con l’uso del sughero, ovvero un materiale totalmente ecologico che richiama le origini del marchio. La cosa straordinaria di questo materiale biologico è che il sughero viene raccolto dalla corteccia della quercia senza abbatterla, inoltre l’albero per accelerare il processo di rigenerazione della corteccia assorbe dall’aria ancora più anidride carbonica.

La Mazda Mx-30 può essere già acquistata negli showroom italiani ad un prezzo di listino che parte da 34.900 euro.

Mazda MX-30: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Mazda MX-5 30th Anniversary: la prova

Altri contenuti