Pneumatici estivi e 4 stagioni Goodyear: caratteristiche, prestazioni e durata

Il colosso americano della gomma aggiorna le proprie lineup EfficientGrip Performance e Vector 4Seasons: tutti i dettagli della nuova generazione.

Due nuove proposte pensate per venire incontro alle esigenze di una fascia sempre più ampia di clienti che ad una gomma chiedono (e giustamente) prestazioni via via più elevate – e, di conseguenza, sempre maggiore sicurezza – riguardo alla risposta su asfalto asciutto e bagnato, nelle condizioni di utilizzo più impegnative ed in curva. Ed il fatto che le novità di mercato riguardino tanto un tipo di pneumatico estivo quanto uno di tipo “4 season”, la dice lunga sulla progressiva incidenza di quest’ultimo nelle vendite globali.

Le gomme All Season crescono

Sulla scorta dell’andamento del mercato pneumatici negli ultimi cinque anni, Goodyear rileva (sulla scorta di un’elaborazione interna) una graduale crescita degli pneumatici “4 stagioni”, una stabilità di vendite negli pneumatici invernali ed una (relativa) decrescita per le gomme estive.

  • Pneumatici invernali: andamento sostanzialmente stabile (dal 26,2% nel 2015 sul globale al 26,4% nel 2019, con un picco del 26,7% nel 2017)
  • Pneumatici estivi: in fase di leggera diminuzione (dal 67,2% del 2015 al 54,7% del 2019)
  • Pneumatici 4 stagioni: crescita pressoché triplicata (dal 6,6% di quota di mercato nel 2015, il settore ha conosciuto una costante escalation fino al 19% fatto registrare a tutto il 2019).

E se gli pneumatici estivi costituiscono una notevole “fetta” di mercato, la crescita delle gomme “4 Stagioni” rappresenta un fenomeno interessante, che (prendendo in considerazione il mercato italiano e la sua relativa stabilità climatica) costituisce un fattore chiave nella scelta di una gomma in grado di assicurare prestazioni elevate tanto nella bella stagione quanto nei mesi più freddi (le condizioni di marcia “particolari”, ed in cui si necessita l’utilizzo di una gomma specifica, restano chiaramente da registrare fra le “necessità specialistiche”, ed ecco spiegata la stabilità delle gomme invernali in termini di vendite).

Con questa introduzione “strategica”, Goodyear presenta il debutto di due nuove lineup-evoluzione in fatto di pneumatici estivi e All Season:

  • Goodyear EfficientGrip Performance 2
  • Goodyear Vector 4Seasons Gen-3.

Ecco, nei dettagli, le caratteristiche progettuali e l’assortimento di gamma illustrato dai tecnici Goodyear.

Goodyear EfficientGrip Performance 2

Uno pneumatico estivo, creato dal colosso della gomma per venire incontro alle esigenze degli automobilisti che, per la propria vettura con cerchi da 15” a 18”, ricerchino caratteristiche ben precise:

  • elevato chilometraggio
  • alti livelli di performance in frenata su asciutto e sul bagnato.

Nello specifico, rivelano i tecnici Goodyear in riferimento ai risultati di un test comparativo condotto a novembre dall’ente di certificazione TÜV SÜD (dietro richiesta della stessa Goodyear) fra i quattro più recenti modelli di gamma pneumatici estivi high performance (Michelin Primacy 4, Continental PremiumContact 6, Bridgestone Turanza T005, Pirelli Cinturato P7Blue) ed effettuato con una Volkswagen Golf 7 su strade aperte nella Germania centrale, il nuovo Goodyear EfficientGrip Performance 2 ha messo in evidenza due importanti prestazioni in rapporto ai competitor diretti:

  • 20% di chilometraggio in più (11.000 km) sul secondo miglior concorrente sottoposto alla prova, e fino al raggiungimento del limite legale di usura del battistrada (1,6 mm)
  • Spazi di frenata su asfalto asciutto e asfalto bagnato inferiori rispetto a quelli ottenuti da tutti gli pneumatici concorrenti testati.

Le ragioni di una scelta hi-tech

“Con il nuovo EfficientGrip Performance 2, Goodyear aveva l’ambizione di introdurre sul mercato il miglior pneumatico estivo del segmento HP. I test interni e del TUV dimostrano che abbiamo raggiunto il nostro obiettivo. Oggi possiamo quindi offrire una soluzione imperdibile per gli automobilisti che desiderano ottenere il massimo chilometraggio possibile dai loro pneumatici e vogliono la garanzia di prestazioni al top della categoria osserva Elena Versari, general manager della Divisione Consumer di Goodyear Tires Italia – Grazie ai progressi tecnologici ottenuti dal nostro team di progettisti e ingegneri, con i nostri EfficientGrip Performance 2 possiamo offrire ai nostri clienti molti chilometri in più”.

Più in dettaglio, gli atout sui quali si basa il progetto della nuova generazione di pneumatico estivo high performance di Goodyear.

  • Minore usura della gomma: ciò deriva dall’adozione di una nuova mescola per il battistrada ad elevata elasticità e flessibilità (contiene più resina), a supporto della riduzione del consumo dello pneumatico provocata dalle più impegnative condizioni stradali (si ottiene una importante riduzione delle “micro-fratture” provocate dalle condizioni delle strade di tutti i giorni), senza per questo rischiare che le prestazioni su asciutto e sul bagnato possano risultare compromesse
  • Migliore evacuazione dell’acqua, e spazi di arresto più brevi: in virtù dell’adozione di intagli più lunghi e di una mescola meno “rigida” in rapporto alla precedente generazione, il nuovo EfficientGrip Performance 2 migliora il drenaggio dell’acqua dal battistrada e riduce gli spazi di frenata sul bagnato
  • Stabilità ulteriormente migliorata: nelle condizioni di marcia più impegnative, ed in generale nelle situazioni di emergenza, le costolature più larghe al centro del battistrada assicurano una maigore rigidità, e consentono performance ancora più elevate.

Una gamma in costante aggiornamento

La lineup Goodyear EfficientGrip Performance 2 viene proposta in 45 misure, la cui graduale introduzione sul mercato, avviata all’inizio di quest’anno attraverso il “lancio” di un primo step di 19 differenti misure (dalla 205/45 SR 16 87W XL alla 225/50 R 17 98W XL), proseguirà per tutto il 2020. La gamma completa proporrà agli automobilisti la possibilità di scegliere fra una gomma di misura 195/65 R 15 91H e 225/50 R 18 99W XL.

Goodyear Vector 4Seasons Gen-3

“Pioniera”, nella seconda metà degli anni 80, nello sviluppo degli pneumatici “quattro stagioni”, Goodyear individua nella gamma “Four Season” un asset fondamentale, come del resto indicato dai risultati di crescita che le gomme “quattro stagioni” hanno fatto registrare negli ultimi cinque anni in relazione all’andamento globale del settore pneumatici. Sono chiaramente ben precise le peculiarità che un potenziale acquirente di una gommatura “quattro stagioni” richiede in ragione della personale scelta:

  • sicurezza in tutte le condizioni meteorologiche
  • ottimi standard in fatto di frenata del veicolo su strada asciutta e bagnata
  • elevate prestazioni in termini di aderenza sull’asciutto e sul bagnato.

Riflettori puntati sulle nuove tecnologie

Nello specifico, il nuovo Goodyear Vector 4Seasons Gen-3 si candida al ruolo di capofila verso una nuova generazione di gomme 4 season “Che hanno reso l’azienda del ‘Piedino Alato’ precursore in questa fascia di mercato”. La nuova gommatura 4 stagioni di Goodyear si basa su tre tecnologie fondamentali:

  • Dry Handling: sistema che, sulla scorta di un test interno effettuato con un esemplare di Volkswagen Golf equipaggiata con pneumatici da 205/55 R 16 91V, nuovi robusti tasselli sul battistrada e sulla spalla per ridurre la deformazione dello pneumatico durante le manovre più impegnative, “Garantendo – spiegano i tecnici Goodyear – una frenata sull’asciutto migliorata del 5% rispetto al precedente Vector 4Seasons Gen-2”
  • Aqua Control: tecnologia che conferma l’elevatissimo grado di resistenza al fenomeno dell’aquaplaning del suo predecessore, in virtù dello studio di scanalature nel battistrada profonde e larghe, ed in grado di modificarsi con il passare del tempo “Mantenendo, in questo modo, una costante capacità di evacuazione dell’acqua e la riduzione dell’aquaplaning nell’intero arco di vita dello pneumatico”
  • Snow Grip: una estesa lamellatura, posta al centro del battistrada, offre – in ragione di un test interno – un 5% in più di aderenza su fondo stradale innevato rispetto alla precedente generazione (Vector 4Seasons Gen-2).

Peugeot e DS lo hanno già scelto come primo equipaggiamento

Il nuovo pneumatico quattro stagioni Goodyear Vector 4Seasons Gen-3, riferiscono i tecnici del colosso americano, ha già ottenuto una serie di omologazioni come componente OEM. Entro fine 2020, andrà ad equipaggiare:

  • DS3 Crossback
  • DS7 Crossback
  • Peugeot 2008
  • Peugeot 3008
  • Peugeot 5008.

Una gamma di misure adatte a tutte le esigenze

Sul mercato, il nuovo Vector 4Seasons Gen-3 è di recentissima introduzione (il via al “lancio” è avvenuto lo scorso aprile): nel resto del 2020 e nei primi mesi del 2021, la lineup andrà ad articolarsi su ben 80 misure, da 14” a 19”.

I primi 26 modelli introdotti da Goodyear sono disponibili dalla misura 175/65 R 14 85H XL alla 255/45 R 19 100W SUV. Di seguito la timeline di progressivo debutto:

  • giugno 2020: misura 205/60 R 16 96V XL
  • luglio 2020: 10 differenti misure, dalla 185/60 R 15 88 XL alla 235/40 R 18 95W XL
  • seconda metà del 2020: 24 ulteriori misure, dalla 195/60 R 15 92V XL alla 305/35 R 20 110W SUV XL.

In totale, la gamma di pneumatici Summer (56 misure in più, 31 delle quali già disponibili) e All Season (93 nuove misure, di cui 32 già “live”) di Goodyear si articolerà, oltre ai nuovi EfficientGrip Performance 2 e Vector 4Seasons Gen-3, anche sui tipi EfficientGrip Compact, Vector 4Seasons Gen-2, Eagle F1 Asymmetric 5, Eagle F1 SuperSport, Eagle F1 SuperSport R ed Eagle F1 SuperSport RS, a completamento di una proposta globale per citycar, berline di fascia compatta, berline di fascia media, modelli alto di gamma, vetture sportive, SUV e crossover, da 13” a 22” di diametro.

L’attenzione ai nuovi modelli elettrificati

Da segnalare, fra le novità 2020-2021, l’importanza che i big player del comparto Tyres (e Goodyear non costituisce eccezione) rivolgono alle auto ibride plug-in ed elettriche di nuova generazione. Più del 50% degli pneumatici di primo equipaggiamento sono, infatti, dedicati a vetture ibride ed elettriche; fra queste, Goodyear indica:

  • DS3 Crossback
  • Ford Puma
  • Peugeot 2008
  • Porsche Taycan
  • Range Rover Evoque
  • Volkswagen ID3.
Goodyear EfficientGrip Performance 2: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

“L’Ordinario diventa Straordinario” ad Auto e Moto d’Epoca

Altri contenuti