Bmw: meno motori benzina e diesel a partire dal 2021

Bmw prevede un taglio del numero di motorizzazioni benzina e diesel a partire dal 2021, in modo da concentrarsi sulle tecnologie ibride ed elettriche.

La propulsione termica non scomparirà nel breve periodo, ma appare chiaro che nei prossimi anni il numero di veicoli con motori benzina e diesel si ridurrà progressivamente per far posto alle più moderne e pulite tecnologie basate sull’elettrificazione.

Motorizzazioni benzina e diesel dimezzate nei prossimi anni

Non sorprende quindi la decisione annunciata da Bmw, che a partire dal prossimo anno inizierà a dare un taglio al numero di motorizzazioni alimentate unicamente da combustibili fossili. A quanto si apprende, infatti, il costruttore tedesco ha in mente una consistente riduzione dei motori tradizionali offerti nella propria gamma, al punto che nei prossimi anni il loro numero si ridurrà di circa il 50%.

A partire dal prossimo anno, quindi, le unità benzina e diesel firmate Bmw si ridurranno progressivamente fino a dimezzarsi. La ragione è il passaggio alle motorizzazioni ibride ed elettriche, ma non è da sottovalutare anche l’aspetto legato alla riduzione dei costi di sviluppo e produzione.

Per Bmw il futuro è elettrificato

Bmw vuole concentrarsi insomma sui modelli elettrificati e sulle relative power unit, mettendo in secondo piano i motori termici nell’ottica di un futuro ridimensionamento della richiesta sul mercato, anche in considerazione delle limitazioni e dei divieti che diverse città hanno in programma di far entrare in vigore nei prossimi anni verso questo tipo di motorizzazioni.

Le stime preparate dallo stesso gruppo bavarese indicano comunque che entro il 2025 la percentuale di vetture ibride ed elettriche firmate Bmw dovrebbe attestarsi sul 30% del totale, con delle prospettive di crescita che sicuramente continueranno negli anni successivi, fino a rendere sempre più marginale il peso delle tecnologie propulsive tradizionali.

Bmw i4 Concept: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

BMW Serie 4 2021: arriva la coupé

Altri contenuti