Formula 1: la livrea Mercedes si tinge di rosso per lo sponsor Ineos

Cenni di colore rosso sull’airbox e sulle ali anteriori in omaggio ad uno degli sponsor principali

Venerdì è il giorno in cui vedremo la nuova Mercedes di Formula 1, quella con cui Lewis Hamilton andrà a caccia del record di Schumacher relativo ai titoli piloti. Intanto la Stella a Tre punte ha mostrato la livrea che avrà la monoposto del 2020.

Con lo sponsor Ineos arrivano tracce di rosso nella livrea

Prima di apparire a Silverstone per l’ormai classico filming-day, la nuova colorazione che vedremo per tutto il prossimo campionato del mondo di Formula 1 è stata svelata nel corso di un evento presso il Royal Automobile Club di Londra. Dalla gallery si possono notare tracce di rosso, relative ad uno degli sponsor principali, Ineos, che versa ben 27 milioni di dollari l’anno al brand teutonico in base ad un accordo dalla durata quinquennale.

Nello specifico, il rosso va a invadere l’argento sia nella porzione laterale delle ali anteriori che a livello dell’airbox e contrasta con il verde di un altro sponsor, vale a dire Petronas, per un effetto cromatico singolare stemperato in parte dalle zone di colore nero.

La Mercedes rimarrà in Formula 1

A smentire le voci di un ritiro imminente della Mercedes dalla Formula 1, oltre ai 5 anni di contratto con la Ineos, multinazionale nel settore farmaceutico, ci ha pensato Toto Wolff, che ha spiegato quanto sia importante la massima formula per un marchio come Mercedes in un momento nel quale l’ibrido è diventato fondamentale nel settore dell’automotive.

Mercedes-Benz Classe S 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

EuroNCAP Crash Test: Toyota Yaris 2020

Altri contenuti