F1: Leclerc in Ferrari? Manca solo l’ufficialità

Lapo Elkan pubblica un post sull’arrivo di Leclerc in Ferrari e poi lo rimuove in attesa di un comunicato ufficiale che potrebbe arrivare a breve.

F1: Leclerc in Ferrari? Manca solo l'ufficialità

Tutto su: Ferrari

di Valerio Verdone

07 settembre 2018

Le schermaglie in pista al Gran Premio di Monza di Formula 1 erano state il preludio ad un cambiamento annunciato in Ferrari, ad un avvicendamento che era nell’aria e che adesso necessita solamente della comunicazione ufficiale: l’arrivo di Leclerc nel team di Maranello al posto di Raikkonen.

D’altra parte, le dichiarazioni di Vettel post gara, che ha ammesso come dovrà lottare d’ora in poi con tre monoposto, inclusa quella del compagno di squadra, hanno rappresentato l’ennesimo indizio di quanto starebbe per accadere.

Il condizionale è d’obbligo comunque, perché Sky Sport ha definito la giornata odierna quella del grande annuncio del giovane monegasco al posto di Raikkonen, oppure di una difficile riconferma del pilota finlandese anche per la prossima stagione.

Comunque, in questo clima di tensione, di attesa e di incertezza, ci ha pensato Lapo Elkan a destabilizzare un equilibrio che definire precario è un eufemismo con un post dalla pagina Facebook di Garage Italia in seguito rimosso. Queste le parole inequivocabili: “orgogliosi di aver creduto in te fin dall’esordio in @f1. Orgogliosi di averti accompagnato in pista, curva dopo curva. Felici di vederti presto al volante della Rossa @charles_leclerc”.

Dichiarazioni che hanno anticipato il comunicato ufficiale? Lo sapremo presto, comunque sarà bene che i vertici di Maranello pensino bene a come risolvere la situazione per recuperare un mondiale che sta sfuggendo di mano al team nonostante una monoposto superiore a quella Mercedes dopo anni di supremazia tedesca.

Certo è che per vincere il mondiale piloti ed ambire a quello costruttori l’apporto di Raikkonen sarà fondamentale, ma la Ferrari sarebbe disposta a sacrificare Leclerc per un’altra stagione in favore di una tranquillità di Iceman che possa portare i tanto agognati titoli? Oppure punterà ad ottenere il massimo con Vettel schierando una squadra a due punte l’anno prossimo?