Migliori utilitarie: la classifica 2020

Abbiamo stilato una classifica che identifica le migliori utilitarie del 2020 adatte sia per un uso in città che per le classiche gite fuoriporta.

Senza ombra di dubbio il segmento delle automobili utilitarie è uno dei più ampi e combattuti, infatti tantissimi costruttori generalisti offrono uno o più modelli compatti che puntano a soddisfare le più svariate esigenze degli automobilisti e i loro budget.

Cosa si intende per utilitaria?

Con il termine utilitaria si intende una vettura di segmento “B” con una lunghezza di circa 4 metri, sviluppata prevalentemente per un uso cittadino o per le cosiddette gite fuori porta. Disponibili con tre o cinque portiere, le utilitarie possono ospitare nel loro abitacolo da 4 a 5 passeggeri e i loro relativi bagagli.

Le 10 migliori utilitarie del 2020

Per aiutare la clientela a destreggiarsi nell’intricata giungla delle auto utilitarie abbiamo pensato di stilare un’utile classifica che si pone come obiettivo quello di identificare le migliori utilitarie del 2020. Di seguito elenchiamo caratteristiche e segreti delle utilitarie più interessanti del momento.

  • Peugeot 208
  • Toyota Yaris
  • Opel Corsa
  • Ford Fiesta
  • Renault Clio
  • Dacia Sandero
  • Lancia Ypsilon
  • Citroen C3
  • Volkswagen Polo

Peugeot 208

La nuova Peugeot 208 rappresenta il nuovo corso della Casa del Leone ed è una delle poche utilitarie che può essere equipaggiata con motori benzina, diesel e 100% elettrico, grazie all’uso della nuova piattaforma EMP2 del Gruppo PSA. Quest’ultimo offre una potenza di 136 CV e un’autonomia di circa 340 km (WLTP). Efficienti anche i motori termici che vantano potenze comprese tra 75 e 130 CV. I prezzi partono da 15.450 euro.

Toyota Yaris

La Toyota Yaris si presenta come un’utilitaria tecnologica ed efficiente in grado di offrire un’elevata affidabilità. Appena rinnovata con la nuova generazione, la Yaris 2020 sfoggia un look moderno ed accattivante che è più dinamico e sportiveggiante rispetto alla serie precedente. La Toyota Yaris è proposta con un motore a benzina (1 litro tre cilindri) e con un powertrain ibrido 1.5 litri 3 cilindri da 116 cavalli.

Opel Corsa

L’ultima generazione dell’Opel Corsa punta a bissare l’incredibile successo conquistato negli anni dall’utilitaria tedesca. Il recente matrimonio tra la Casa del Fulmine e il Gruppo PSA ha regalato all’Opel Corsa la nuova piattaforma EMP2 che permette alla vettura di ospitare propulsore termici diesel e benzina (da 75 a 130 CV) e un powertrain 100% elettrico da 136 CV. Prezzi da 14.850 euro.

Ford Fiesta

La settima generazione della Ford Fiesta è un’auto matura e nello stesso tempo originale e accattivante. LE sue forme piacciano tanto ai giovani quanto ad una clientela più matura, mentre la sua ampia gamma di motorizzazioni accontenta tutti i gusti. La vettura vanta infatti motori benzina, diesel e GPL che partono da 86 CV. E’ stata inoltre appena introdotta una variante mild hybrid a 48 volt, disponibile negli step di potenza da 125 e 155 CV, in grado di offrire consumi ancora più contenuti. La Ford Fiesta parte da 16.434 euro.

Renault Clio

La quinta generazione della Renault Clio evolve il suo design riuscito e apprezzato, anche se le novità più interessanti hanno riguardato l’abitacolo che può essere equipaggiato con un infotainment dotato di display da 7 o 9,3 pollici e la strumentazione digitale da 7 pollici. La gamma motorizzazioni comprende unità diesel e benzina con potenze comprese tra i 65 e i 130 CV, ma è anche in arrivo una nuova versione ibrida da ben 140 CV. Prezzi da 15.000 euro.

Dacia Sandero

L’utilitaria del Costruttore rumeno può contare sul know how del Gruppo Renault che garantisce per la Sandero affidabilità e sicurezza. La vettura è anche disponibile in versione crossover denominata Stapway, mentre i motori benzina, diesel e GPL hanno potenze comprese da 75 a 101 CV.  Il suo pezzo forte è però il prezzo di listino che parte da soli 7.253 euro.

Lancia Ypsilon

Sulla cresta dell’onda ormai da ben 9 anni, la Lancia Ypsilon continua a macinare record di vendita e conquistare i cuori dei clienti nonostante l’età avanzata. Recentemente è stata rinfrescata con nuove dotazioni e soprattutto con l’introduzione di un nuovo motore mild hybrid che combina il nuovo motore 1.0 litro Firefly da 70 cv con una batteria da 12 V. I prezzi della nuova Ypsilon partono da 14.450 euro.

Citroen C3

La Citroen C3 è stata recentemente aggiornata con un facelift che ha migliorato principalmente la zona frontale, lasciando immutate le altre qualità della vettura. Disponibile con gli allestimenti Live, Feel e Shine, (a cui possono esser aggiunti i Feel e Shine Pack? La vettura vanta una completa gamma di motorizzazioni benzina e diesel. Il prezzo di listino parte da 14.100 euro.

Volkswagen Polo

La Volkswagen Polo vanta rispetto al passato una linea più aggressiva, inoltre l’aumento delle dimensioni ha regalato più spazio ai passeggeri posteriori. Gli interni sono decisamente hi tech grazie alla presenza della strumentazione digitale e del nuovo infotainment connesso. Ampia l’offerta di motori diesel, benzina e metano con potenza comprese da 80 a 200 CV. I prezzi partono da 16.950 euro.

Migliori utilitarie, la classifica 2020: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Intervista a Massimo Nalli, Presidente di Suzuki Italia

Altri contenuti