Pulizia fari auto: ecco come lucidare i fanali opachi e ingialliti!

Francesco Donnici
14 Ottobre 2022
mercedes-benz-841465_1280

La pulizia fari auto è una operazione fondamentale per garantire la sicurezza degli automobilisti e degli altri utenti della strada.

Il passare del tempo e le intemperie contribuiscono a rendere i fari dell’automobile opachi e ingialliti. Se si riscontra questo problema sul proprio veicolo non bisogna però disperare, infatti in questa guida spiegheremo come effettuare la Pulizia fari auto. Di seguito, analizzeremo infatti tutte le tecniche e i rimedi per la lucidatura dei fari e riportarli al loro antico splendore.

Perché i fari della macchina diventano opachi o si ingialliscono?

Se vi state domandando Perché i fari della macchina diventano opachi o si ingialliscono, la risposta è piuttosto semplice. La principale causa dei fari ingialliti sono gli agenti atmosferici e l’esposizione al sole che con il passare del tempo deteriorano questi componenti. Per questo motivo è importante proteggere l’auto dal sole. I fari opachi perdono la loro capacità di illuminare correttamente la strada di fronte a noi e di conseguenza creano un problema di sicurezza. I proiettori sono realizzati in plastica (plexiglass o policarbonato) che viene rivestita con un sottile strato di vernice protettiva trasparente. Quest’ultima con il passare del tempo si logora, facendo di conseguenza opacizzare il faro.

Pulizia dei fanali dell’auto con il Fai Da Te

Rigenerare i fari opachi può essere fatto in numerosi modi ed è possibile sfruttare tante tecniche. La cosa più semplice, ma anche più costosa, è rivolgersi a qualcuno di esperto, come i carrozzieri, per un lavoro professionale. In alternativa, è possibile pulire i fari opacizzati da soli, utilizzando dei prodotti professionali. Se non si vogliono investire soldi in prodotti specifici, ci sono anche dei rimedi fai-da-te con cui è possibile ottenere un ottimo risultato.

Posso usare dentifricio o Coca-Cola?

Tra i rimedi fai da te troviamo l’utilizzo del semplice dentifricio. Prima di utilizzare il dentifricio sarà necessario rimuovere polvere, sabbia e sporco dai fari utilizzando un panno asciutto. Successivamente basterà versare il dentifricio su una spugna e strofinare energicamente sulla superficie del faro. Bisognerà man mano aumentare la quantità del dentifricio che sarà utilizzato assieme all’acqua per risciacquare il tutto.

Dopo questa operazione i fanali torneranno trasparenti, inoltre per ottenere un risultato ottimale consigliamo di passare sopra le luci anche un po’ di cera specifica per le auto. Un altro rimedio è quello di pulire i fari con la Coca-Cola, strofinando la bevanda sulla superficie del proiettore con una spugna o in alternativa con un panno.

Come lucidare i fari dell’auto con prodotti professionali

I sistemi fai-da-te perla pulizia del faro, come dentifricio e coca cola potrebbero non durare nel tempo oppure non dare un risultato ottimale. Per questo motivo consigliamo di utilizzare kit specifici per la pulizia dei fari che possono essere acquistati on-line o nei negozi specializzati. Prima di lucidare fari è importante lavarli in maniera scrupolosa e proteggere la carrozzeria circostante usando del nastro, in modo da evitare dei graffi accidentali.

Successivamente è possibile utilizzare dei dischi abrasivi a grana sempre più fine o in alternativa un trapano/avvitatore a batteria che andrà a levigare la superficie del faro. In alternativa si possono usare dei kit di pulizia abbinati a lucidanti e prodotti per la protezione. In commercio esistono dei prodotti più semplici, disponibili sia in forma liquida che in creme. Questi prodotti permetteranno di migliorare la luminosità dei fari e delle superfici plastiche.

Passo la revisione con i fari opachi o gialli?

Un controllo decisamente importante quando si effettua la revisione periodica dell’auto è quello che riguarda i proiettori. Questo controllo è ovviamente fondamentale per garantire la sicurezza dell’automobilista e degli altri utenti della strada. I controlli riguardano sia l’intensità del fascio luminoso (espressa in lux) degli abbaglianti e anabbaglianti. Per questo motivo è necessario che i fari non siano opachi o ingialliti, altrimenti il rischio di non passare la revisione auto potrebbe essere più che concreto.

Seguici anche sui canali social

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

  • alfa-romeo-stelvio-2-2-turbodiesel-210-cv-at8-q4-business-13
    32.500 €
    ALFA ROMEO Stelvio 2.2 Turbodiesel 210 CV AT8 Q4 Business
    Diesel
    80.000 km
    07/2018
  • seat-leon-1-4-tsi-125-cv-5p-start-stop-fr
    12.300 €
    SEAT Leon 1.4 TSI 125 CV 5p. Start/Stop FR
    Benzina
    165.000 km
    07/2014
  • opel-astra-1-7-cdti-125v-sports-tourer-cosmo-fleet
    6.700 €
    OPEL Astra 1.7 CDTI 125V Sports Tourer Cosmo Fleet
    Diesel
    160.000 km
    05/2012
  • ford-fiesta-1-0-80cv-5-porte-business
    8.700 €
    FORD Fiesta 1.0 80CV 5 porte Business
    Benzina
    120.000 km
    08/2016
  • bmw-118-d-5p-business-5-porte
    13.200 €
    BMW 118 d 5p. Business 5 PORTE
    Diesel
    140.000 km
    06/2014
  • audi-a3-spb-s-line-2-0-tdi-184-cv-s-tronic-ambition
    19.900 €
    AUDI A3 SPB S.Line 2.0 TDI 184 CV S tronic Ambition
    Diesel
    158.000 km
    06/2016
  • fiat-500-1-2-lounge-16
    6.900 €
    FIAT 500 1.2 Lounge
    Benzina
    117.301 km
    05/2008
  • toyota-rav-4-my23-rav4-2-2-d-4d-136-cv-dpf
    7.900 €
    TOYOTA RAV 4 MY23 RAV4 2.2 D-4D 136 CV DPF
    Diesel
    163.251 km
    09/2008
  • fiat-500-1-2-pop-13
    6.500 €
    FIAT 500 1.2 Pop
    Benzina
    145.586 km
    12/2007

Ti potrebbe interessare anche

page-background